martedì 11 giugno 2013

Recensione in anteprima "Shelter" di Harlan Coben

Buongiorno miei cari lettori! Avevo promesso di fare questa recensione in anteprima, prima che il libro uscisse e ce l'ho fatta! Ho appena concluso Shelter di Harlan Coben, famosissimo maestro del thriller americano. Da domani potrete trovare il romanzo in libreria! Pronti a sapere cosa ne penso?



Shelter
di Harlan Coben

Editore: L'Ippocampo
Prezzo: 12,00 €
Pagine: 320

Trama: L’anno che sta vivendo il quindicenne Mickey Bolitar non potrebbe andare peggio. Dopo aver assistito alla morte di suo padre e al ricovero di sua madre in un centro di disintossicazione, è costretto a vivere con lo zio Myron e a cambiare scuola. Con il nuovo college arrivano anche nuovi amici e nuovi nemici. Per fortuna di Mickey, arriva anche una nuova, grandiosa fidanzata, Ashley. Per un po’ sembra che quel disastro senza fine che è la sua vita stia finalmente migliorando – finché Ashley scompare senza lasciare traccia. Deciso a non perdere un’altra volta una persona importante, Mickey si mette alla sua ricerca e viene così in contatto con un mondo squallido in cui capisce che la sua ragazza, dall'apparenza così dolce e timida, non è affatto quello che dice di essere. E nemmeno lo è il padre di Mickey di cui non si capisce poi se sia davvero morto. Ben presto il ragazzo viene a conoscenza di una cospirazione così spaventosa da far sembrare i problemi della scuola uno scherzo – e lo porta a porsi molte domande sulla sua vita, che fino ad allora credeva di conoscere.

Recensione
Mickey Bolitar è un adolescente a cui la vita ha deciso di smettere improvvisamente di sorridere. Suo padre è morto sotto i suoi occhi, durante un brutto incidente stradale e sua madre, caduta in preda alla disperazione più totale, ha iniziato a drogarsi e adesso è chiusa in un centro per disintossicarsi.
Di Mickey adesso si prende cura suo zio Myron anche se lui non glielo permette più di tanto.

Come se tutto quello che gli è successo già non bastasse, la ragazza con cui Mickey sta da tre settimane, Ashley, sparisce misteriosamente senza dire una parola a nessuno.
Così Mickey, si ritroverà a voler indagare sulla sua scomparsa e verrà aiutato da due curiosi soggetti: Ema
, la ragazza pienotta e dark che a cui a scuola nessuno rivolge la parola e Spoon, un nerd simpaticissimo fissato con le cose più assurde e capace di dire sempre la cosa sbagliata al momento sbagliato.
Il curioso terzetto cercherà di risolvere il caso e di ritrovare Ashley indizio dopo indizio, senza tirarsi mai indietro di fronte a niente e a nessuno. Inutile dire che si cacceranno spesso nei guai.

Inoltre Mickey cercherà anche di venire a capo dell'alone di mistero che c'è attorno al lavoro che svolgevano i suoi genitori. Che tipo di società era quella per cui lavoravano? Perché durante i loro viaggi erano costretti a nascondersi sotto falsi nomi?

Harlan Coben da vita a un thriller per ragazzi degno di questo nome e pieno di personaggi particolari e interessanti.
La lettura è stata molto scorrevole e piacevole. Non nego però che mi sarei aspettata qualcosina in più. Avrei voluto restare col fiato sospeso, avrei voluto che la storia dietro alla scomparsa di Ashley fosse un po' più intricata e meno banale.

Comunque Mickey e i suoi amici sono riusciti a conquistarmi e molte domande sono rimaste senza risposta. Sono fiduciosa per il seguito che spero saprà stupirmi e regalarmi anche quel brivido e quella suspense in più che cercavo.



Mickey Bolitar di Harlan Coben
  1. Shelter, 2013 (Shelter, 2011)
  2. Inedito (Seconds away, 2012)

12 commenti:

  1. sembra una lettura leggera e carina..chissà..se mi dovesse capitare lo prendo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì hai esattamente riassunto quello che è :)

      Elimina
  2. sembra carino ma non credo lo comprerò XD

    RispondiElimina
  3. Lo devo finireee xD è che avevo in sospeso un po' di titoli e... sai com'è *___*
    Cmq se ci si vuole avvicinare al thriller per adulti Coben ha saputo ricreare una bellissima suspense e anche una bella storia in Non Dirlo Nessuno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì? A me qui un po' la suspense è mancata :/

      Elimina
  4. Sembra carino, ma non è esattamente il mio genere :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neanche io leggo mai questo genere, ma ho voluto provare... ogni tanto bisogna anche aprirsi a cosa nuove :D

      Elimina
  5. Aspettavo la tua recensione **
    ero entusiasta, speravo in 4 stelline :(
    comunque se mi capita l'occasione penso che lo prenderò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma guarda per buona parte della lettura ero orientata sulle quattro stelline... poi un certo risvolto della trama l'ho trovato non troppo entusiasmato e la cosa ha penalizzato il mio voto, comunque il libro è davvero molto carino e leggero :)

      Elimina
  6. aspettavo la tua recensione e mi è piaciuta tantissimissimo come al solito. il libro sembra veramente carino ed è entrato in wish-list (a proposito di summer tbr ahah) :)

    RispondiElimina
  7. Non ho ancora capito se ho voglia di leggerlo o no! D:

    RispondiElimina