giovedì 29 gennaio 2015

Papertowns #47





Papertowns (città di carta) è una rubrica ideata da me. Ad ogni appuntamento vi presenterò i nuovi libri - esclusivamente in formato cartaceo - entrati in mio possesso che siano stati acquistati, scambiati, avuti in regalo o ricevuti in omaggio da case editrici e autori.

Buon pomeriggio lettori! Oggi vi propongo un nuovo appuntamento con questa rubrica per mostravi la seconda parte delle mie entrate cartacee dello scorso mese. Questo mese sono stata invece proprio pessima. Sulla scrivania ho una pila di dodici libri nuovi da farvi vedere e sono semplicemente troppi troppi troppi! Devo riprendere in pugno la situazione e tornare a fare la brava. Anzi dovrei essere ancora più brava e smettere proprio di accumulare, ma come si fa? Qual è il segreto?


Ladri di sogni
di Maggie Stiefvater

Omaggio ricevuto dalla Casa Editrice
Saga: The raven cycle #2
Editore: Rizzoli
Prezzo: 16,00€
Pagine: 520

Trama: La magica linea di prateria è stata risvegliata e la sua energia affiora. I ragazzi corvo, un gruppo di studenti della scintillante Aglionby Academy, sono sulle tracce del mitico re gallese Glendower, che dovrebbe essere nascosto nelle colline intorno alla scuola. Con loro c’è Blue, che vive in una famiglia di veggenti tutta al femminile. A lei è stato predetto più volte che quando bacerà il ragazzo di cui sarà davvero innamorata, questi morirà. Sulle prime sembra che il suo cuore batta per Adam, ma forse è Gansey quello che ama davvero… Intanto Ronan s’inoltra nei suoi sogni, da cui può uscire di tutto. Del resto è uno che ama sfidare il pericolo. Mentre il tormentato Adam, con un passato pesante alle spalle, s’inoltra sempre più in se stesso, cercando una sua strada nella vita. Nel frattempo c’è un individuo sinistro che è anche lui sulle tracce di Glendower. Un uomo pronto a tutto. Di Raven Boys, Entertainment Weekly ha scritto: “L’avventura paranormale di Maggie Stiefvater si legge d’un fiato e vi farà chiedere a gran voce il secondo libro.” Ecco il secondo libro, con la stessa fervida immaginazione, lo stesso intreccio inquietante e romantico, e le svolte mozzafiato che Maggie Stiefvater sa costruire.

martedì 27 gennaio 2015

Recensione "Ladri di sogni" di Maggie Stiefvater - Blogtour tappa #1

Buongiorno miei carissimi lettori! È da quando questo libro è uscito nelle nostre librerie che aspetto di parlarvene e finalmente oggi è arrivato il momento. Mi riferisco a Ladri di sogni di Maggie Stiefvater, il secondo volume della serie The raven Cycle dedicata ai ragazzi corvo.

Prima di lasciarvi alla mia recensione - assolutamente priva di spoiler - voglio introdurvi al blogtour organizzato da Rizzoli per promuovere l'arrivo del romanzo in Italia! In redazione quest'anno hanno avuto un'idea davvero molto originale. In pratica, ci saranno alcuni blogger - inclusa la sottoscritta - che si scambieranno una copia del romanzo. Non sarà una copia "normale" però, infatti ogni blogger dovrà dare il suo contributo e fare annotazioni, sottolineare frasi che lo hanno particolarmente colpito, inserire foto o segnalibri... insomma, chi più ne ha più ne metta! Questa copia speciale, alla conclusione del blogtour verrà regalata a uno di voi lettori attraverso un giveaway. Ogni blogger si occuperà di fare un post con una recensione e una foto che lo ritrae col romanzo nella propria città. A iniziare sono proprio io oggi con questo post, il secondo invece potrete trovarlo prossimamente su Who is Charlie?. Ci tengo a ringraziare di cuore Marco Locatelli di Galassia Cartacea - il traduttore e coordinatore del tour - per avermi coinvolta anche questa volta.
I dettagli riguardo al giveaway dedicato alla copia speciale verranno rivelati prossimamente. Se volete comunque supportare l'iniziativa, potete pubblicizzare sui social e potete anche pubblicare il bannerino del blogtour realizzato da me, di cui vi lascio il codice, sui vostri blog.

<a href="http://readbelieve.blogspot.com/2015/01/recensione-ladri-di-sogni-di-maggie.html"> <img src="http://i.imgur.com/hc6y4ax.png"> </a>

E adesso finalmente, vi lascio alla mia recensione e alla mia foto con Ladri di sogni, scattata nei giorni scorsi proprio di fronte alla tomba di Dante Alighieri a Ravenna.



Ladri di sogni
di Maggie Stiefvater

Editore: Rizzoli
Prezzo: 16,00€
Pagine: 520

Trama: La magica linea di prateria è stata risvegliata e la sua energia affiora. I ragazzi corvo, un gruppo di studenti della scintillante Aglionby Academy, sono sulle tracce del mitico re gallese Glendower, che dovrebbe essere nascosto nelle colline intorno alla scuola. Con loro c’è Blue, che vive in una famiglia di veggenti tutta al femminile. A lei è stato predetto più volte che quando bacerà il ragazzo di cui sarà davvero innamorata, questi morirà. Sulle prime sembra che il suo cuore batta per Adam, ma forse è Gansey quello che ama davvero… Intanto Ronan s’inoltra nei suoi sogni, da cui può uscire di tutto. Del resto è uno che ama sfidare il pericolo. Mentre il tormentato Adam, con un passato pesante alle spalle, s’inoltra sempre più in se stesso, cercando una sua strada nella vita. Nel frattempo c’è un individuo sinistro che è anche lui sulle tracce di Glendower. Un uomo pronto a tutto.
Di Raven Boys, Entertainment Weekly ha scritto: “L’avventura paranormale di Maggie Stiefvater si legge d’un fiato e vi farà chiedere a gran voce il secondo libro.” Ecco il secondo libro, con la stessa fervida immaginazione, lo stesso intreccio inquietante e romantico, e le svolte mozzafiato che Maggie Stiefvater sa costruire.



Recensione
C'è poco da fare, ormai si può dire che quando si parla di ragazzi corvo, sono di parte perché li adoro incondizionatamente. Mi aspettavo davvero tantissimo da questo secondo volume della serie e non sono rimasta delusa anche se personalmente penso comunque di aver preferito il primo.

lunedì 26 gennaio 2015

« Bookish Enigma » Round #2

Buon pomeriggio lettori! Mi fa estremamente piacere vedere che avete aderito in tanti a questa sorta di gioco libresco che ho creato in occasione del terzo compleanno del blog. Eccomi qui oggi con il secondo round! Vi ricordo che il terzo e ultimo ci sarà venerdì 30 - e l'iniziativa si concluderà martedì 3 febbraio. Avrete tempo fino alla conclusione dell'iniziativa per cercare di indovinare le identità dei vari libri. Vi ricordo che il palio per il vincitore c'è un libro a sua scelta. Se volete ripassare le regole, oppure se volete unirvi - siete ancora benissimo in tempo per farlo se ne avete voglia - vi rimando al post introduttivo.

Per una questione si suspense (?) ho deciso di non rendere pubblico fino alla fine il documento excel online su cui tengo i vari punteggi di ognuno di voi. Vi dico soltanto, per stuzzicare la vostra competitività, che la persona che ha guadagnato più punti ne ha esattamente 77.

Secondo round
E ora veniamo a noi con i tre libri che saranno i protagonisti di questo secondo round! Oggi ho cercato di impegnarmi un pochino di più perché ho notato che col primo round la maggior parte di voi ha per lo più indovinato con estrema facilità le varie identità dei libri. Dunque spero di riuscire a farvi spremere le meningi un po' di più con i prossimi tre libri.

LIBRO 4
Genere: Fantasy
Autore: Donna
Ambientazione: Inghilterra
Primo di una serie
LIBRO 5
Genere: Ucronico
Autore: Uomo
Ambientazione: Inghilterra
Autoconclusivo
LIBRO 6
Genere: Post apocalittico
Autore: Uomo
Ambientazione: America
Autoconclusivo

Come per il primo round, il libro su sfondo verde corrisponde al libro facile, il secondo su sfondo giallo corrisponde al libro medio, il terzo su sfondo rosso corrisponde al libro difficile. Ci tengo anche a precisare che io mi limiterò a fornirvi gli indizi - che ho già preparato - e che non risponderò ad eventuali domande, gli indizi saranno tutto ciò che avrete.

sabato 24 gennaio 2015

Recensione "Il richiamo del cuculo" di Robert Galbraith

Buon pomeriggio lettori, come state? Io devo dire che ultimamente le mie letture stanno andando un po' a rilento, spero di riuscire a recuperare un po' il ritmo nelle prossime settimane. Oggi comunque finalmente vi propongo una nuova recensione e, ad un anno esatto da quando è arrivato sui miei scaffali, vi parlo de Il richiamo del cuculo di Robert Galbraith, ovvero lo pseudonimo sotto al quale si cela la mia adorata J. K. Rowling! Ho deciso di approfittare della challenge per leggerlo e sono davvero contenta di averlo fatto.



Il richiamo del cuculo
di Robert Galbraith

Editore: Salani
Prezzo: 12,20 €
Pagine: 547

Trama: Il primo caso per Cormoran Strike in questo romanzo di esordio di Robert Galbraith, pseudonimo di J.K. Rowling, autrice della serie di Harry Potter e de "Il seggio vacante". Londra. È notte fonda quando Lula Landry, leggendaria e capricciosa top model, precipita dal balcone del suo lussuoso attico a Mayfair sul marciapiede innevato. La polizia archivia il caso come suicidio, ma il fratello della modella non può crederci. Decide di affidarsi a un investigatore privato e un caso del destino lo conduce all'ufficio di Cormoran Strike. Veterano della guerra in Afghanistan, dove ha perso una gamba, Strike riesce a malapena a guadagnarsi da vivere come detective. Per lui, scaricato dalla fidanzata e senza più un tetto, questo nuovo caso significa sopravvivenza, qualche debito in meno, la mente occupata. Ci si butta a capofitto, ma indizio dopo indizio, la verità si svela a caro prezzo in tutta la sua terribile portata e lo trascina sempre più a fondo nel mondo scintillante e spietato della vittima, sempre più vicino al pericolo che l'ha schiacciata. Un page turner tra le cui pagine è facile perdersi, tenuti per mano da personaggi che si stagliano con nettezza. Ed è ancora più facile abbandonarsi al fascino ammaliante di Londra, che dal chiasso di Soho, al lusso di Mayfair, ai gremiti pub dell'East End, si rivela protagonista assoluta, ipnotica e ricca di seduzioni.

Recensione
Cormoran Strike è un investigatore privato piuttosto bizzarro nel suo genere. Nonostante abbia ottime referenze, i suoi affari fanno fatica ad andare avanti e non ha un cliente da parecchio tempo. La mattina in cui lui e Charlotte, la sua fidanzata di vecchia data, si lasciano in seguito all'ennesima lite, arriva il momento della svolta. Nel suo ufficio approda Robin, una segretaria inviata dall'agenzia interinale che si dimostra subito seria e competente, e arriva anche un cliente facoltoso a chiedere i suoi servigi.
È così che inizia l'indagine che accompagnerà Strike e noi lettori per tutto il romanzo. Lula Landry, una modella bellissima e famosa, è morta tre mesi prima. Tutti, polizia inclusa, sostengono che si sia suicidata, il fratello adottivo John sostiene invece che sia stata uccisa.