lunedì 18 settembre 2017

Sfida di lettura ▸ Un libro al buio ◂
Presentazione e iscrizioni

35 commenti
Buongiorno lettori, avevo promesso che ci saremo riletti a settembre e dunque eccomi qui: sono tornata! Durante questo periodo di pausa dal blog ho proprio staccato la spina e mi sono rilassata un po' anche se purtroppo non sono riuscita a leggere quanto avrei voluto. Finalmente però dalle mie parti il caldo sembra essersene andato in definitiva e non riesco a dirvi quanto sia contenta, quest'anno, per l'arrivo dell'autunno! Libri, giacche, coperte, tazze di tè bollente, cioccolata calda: il paradiso.

Oggi comunque sono qui per proporvi una cosa un po' diversa dalle solite. Era da parecchio che volevo organizzare qualche iniziativa come ai vecchi tempi, ma non avevo mai né il tempo materiale né le energie per dedicarmici. L'altro giorno però ho avuto una bella idea e ho dunque deciso di svilupparla così da poter tornare a divertirmi con voi, in modo però funzionale al mio poco tempo libero. Pronti a scoprire di cosa si tratta? Spero tanto che decidiate di accettare la sfida! Ringrazio La libridinosa per avermi aiutato a venire a capo di alcune cose.
Un libro al buio è essenzialmente una sfida di lettura in soluzione unica. Per questioni pratiche infatti, ho deciso di non creare una vera e propria reading challenge con appuntamento mensile, ma di fare una sorta di evento una tantum, della durata di un mese soltanto, che mi riservo però di riproporre in futuro, magari in veste anche leggermente differente, in caso dovesse avere un buon riscontro.

lunedì 31 luglio 2017

Chiuso per ferie: ci rileggiamo a settembre ♥

7 commenti
Buongiorno lettori e buon inizio settimana a voi! Come sapete, puntuale come un orologio svizzero, quando arriva agosto mi eclisso dalla blogosfera e, ahimé, anche quest'anno è arrivato. In periodi come questo preferirei vivere a Westeros al nord, oppure in Russia, e invece mi tocca star qui a squagliarmi anche se ancora, per non so quale grazia divina, non ha ancora iniziato a fare quel caldo insopportabile che ha il potere di stendermi.

Col fatto che ho cambiato lavoro a maggio e dunque, in teoria, con il contratto che ho adesso non ho ferie da utilizzare, purtroppo non ho in previsione di fare nessuna vacanza, né in Sicilia dalla nonna, né altrove... che tristezza! Forse, (ma proprio forse) andrò giusto via un weekend in collina dato che il mio ragazzo è in ferie fino a Ferragosto, così almeno ci si prende un po' di fresco e si fa qualche bella passeggiata nel verde.

Spero di riuscire ad approfittare di questa pausa per darci sotto con le letture, perché ultimamente sto davvero procedendo a rilento e a finire ogni libro che mi capita sottomano sto iniziando ad impiegare una piccola eternità.
Non so se riuscirò ad aggiornare la pagina facebook del blog... ogni estate mi riprometto di farlo, ma alla fine non ci riesco mai, dunque non ho voglia di fare false promesse.

Nella speranza comunque che almeno voi, possiate passarvela meglio di me nelle prossime settimane, che sia su un'isola tropicole, al mare o in montagna (o anche semplicemente a casa a far niente... a me non sarà probabilmente concesso nemmeno quello perché il mio ufficio non chiude praticamente mai) vi mando un fortissimo abbraccio e ci si rilegge a settembre!

giovedì 27 luglio 2017

Incontro con Cassandra Clare & Holly Black ▸Firenze, 22/07/2017

8 commenti
Buongiorno lettori, come state? Perdonate la latitanza, anche se ormai immagino vi siate abituati a vedermi poco attiva d'estate. L'ultimo periodo per me è stato davvero molto pieno tra lavoro, concerti ed eventi, tant'è che il tempo libero da passare davanti al PC si è drasticamente ridotto e persino le mie letture, di conseguenza, stanno andando a rilento. Questo infatti, sarà l'ultimo post prima della pausa estiva del blog.

Oggi voglio parlarvi dell'incontro con Cassandra Clare e Holly Black che si è tenuto sabato scorso a Firenze, presso il teatro Odeon. Come chi segue la Clare sa piuttosto bene, l'autrice è una grande amante del nostro paese e questa non è di certo la prima volta che si appresta a un faccia a faccia con i suoi lettori italiani. Negli anni scorsi ho perso il conto delle volte che è venuta. Ormai mi ero quasi rassegnata all'idea che non sarei mai riuscita a incontrarla, e invece finalmente ce l'ho fatta ed è stato davvero fantastico! Non posso che ringraziare la Mondadori per l'invito e per il posto riservato, grazie al quale, sono riuscita a vedere che Cassie e Holly proprio dalla prima fila. Sulla pagina facebook dell'editore, trovate anche la diretta dell'evento qui: PRIMA PARTE e SECONDA PARTE

So che in passato c'è stato qualche problema di organizzazione in eventi di questo genere, soprattutto per quanto riguarda la Clare, quest'anno però - e non sono l'unica a dirlo - è stato organizzato tutto benissimo dalla casa editrice. Son stati riservati dei posti per i blogger che rispondevano all'invito ricevuto il più velocemente possibile ed è stato annunciato in anticipo l'orario e il giorno in cui le prenotazioni per partecipare sarebbero state aperte al pubblico. La partecipazione era gratuita, l'unica cosa ad essere obbligatoria per potere avere l'accesso al firmacopie di entrambe le autrici, era possedere una copia del coloring book a tema Shadowhunters da poco arrivato nelle nostre librerie e fin dal principio, è stato chiarito che si potevano far firmare soltanto tre libri per autrice.