domenica 14 luglio 2013

GdL "Tempest" - Inizio seconda tappa!

Buona domenica. Pronti per un nuovo appuntamento come di solito con il Gruppo di Lettura? Avete fatto da bravi i compiti a casa? Ripercorriamo insieme la prima tappa!

Recap Capitolo 1 - Capitolo 16

Jackson è un ragazzo che ha scoperto da qualche anno di avere la capacità di viaggiare nel tempo. Va al college e ha una ragazza adorabile che lo ama incondizionatamente, Holly - a cui però non ha mai avuto il coraggio di raccontare la verità - e un amico secchione scienziato a cui ha confidato tutto e col quale si diverte a fare esperimenti con i viaggi, Adam. Jackson non ha mai viaggiato a più di qualche giorno di distanza nel passato. Dopo una lite con Holly però, arrivano degli strani uomini che vogliono portarlo via. Lottano e Holly viene colpita da una pallottola, ma prima di poter reagire, Jackson torna indietro nel tempo di parecchi anni e resta bloccato nel Settembre del 2007. Non riesce più a tornare al suo presente nel 2009, però riesce a viaggiare di parecchi anni indietro. Durante questi viaggi rivede sua sorella gemella Courtney, morta col cancro anni prima e scopre che suo padre gli nasconde qualcosa.
Intanto, una volta che capisce che resterà bloccato dov'è, decide di riprendere la sua identità - misteriosamente, il Jackson del 2007 è scomparso proprio quando lui è arrivato - e di ricontattare Adam e Holly.

Il personaggio della settimana

Il personaggio di cui parliamo questa prima settimana è quello che abbiamo fino ad ora conosciuto meglio, Jackson. Jackson sembra un ragazzo come tanti altri che frequentano il college, ma in realtà è capace di viaggiare nel tempo. I suoi viaggi però, non cambiano mai il corso degli eventi.
Non ha mai conosciuto sua madre, da cui lui e la sorella gemella Courtney sono stati separati alla nascita. I due sono stati cresciuti soltanto dal padre. Courtney è poi morta a causa di un brutto tumore, lasciandolo solo.
Jackson dopo essersi diplomato con il massimo dei voti, ha conosciuto Holly - di cui poi si è innamorato - e Adam - l'unico a cui ha rivelato la verità sulle sue capacità. Dopo l'episodio accaduto nel suo presente, sta cercando in tutti i modi di cambiare le cose per far in modo che Holly non muoia. Che ne pensate di Jackson e delle sue capacità? Vi piace il suo personaggio?

Le citazioni più belle

Proprio mentre facevo salire l’ultimo bambino ho visto una bambina con i capelli rossi, sui dieci-undici anni, che era bancora giù, tutta sola. Mi dava le spalle e le vedevo solo i capelli, i jeans e la maglietta con le maniche lunghe. La pioggia le gocciolava dalla lunga coda di cavallo. Sentivo il battito del cuore fin nelle orecchie, mentre in testa mi frullavano un sacco di ipotesi. Non poteva essere lei. Ma se fosse stata lei?

Un rumore mi è rimbombato nelle orecchie, seguito dall’urlo di Holly. Poi è sembrato che tutto si fermasse: il mio cuore, il mio respiro... il tempo.

Ma prima che diventasse tutto nero l’ho visto. Il suo petto si è alzato e riabbassato. Era viva e io l’ho lasciata lì.

«È come guardare lo stesso film all’infinito, sperando che alla fine il personaggio che vuoi non muoia riesca in qualche modo a salvarsi. O che gridando per metterlo in guardia possa cambiare qualcosa, cosa che però non succede mai.»

Regole per commentare

In questo post potete commentare solo i capitoli che fanno parte della prima tappa, quindi dal primo al sedicesimo! Se siete andati avanti o se state rileggendo il libro, non fate spoiler riguardo a quello che succede successivamente!
Qualche spunto sugli argomenti di conversazione: che ve ne pare della lettura fin ora? Avete qualche teoria sul perché Jackson non riesce a tornare al suo presente?

Calendario degli eventi

Dal 30 Giugno al 10 Luglio | Iscrizioni
07 Luglio - Inizio della prima tappa del gruppo di lettura con post dedicato
Dal 07 al 14 Luglio | Prima tappa: Capitolo 1 - Capitolo 16
14 Luglio - Post dedicato alla prima tappa
Dal 14 al 21 Luglio | Seconda tappa: Capitolo 17 - Capitolo 29 | In corso!
21 Luglio - Post dedicato alla seconda tappa
Dal 21 al 28 Luglio | Terza tappa: Capitolo 30 - 43
28 Luglio - Post dedicato alla terza tappa, conclusione gruppo di lettura + gioco

Sperando che i sondaggi di blogger abbiano ripreso a funzionare... di chi volete parlare la prossima settimana? Di Holly o di Adam? Votate!

Fin ora per quanto mi riguarda, sto molto apprezzando la lettura e non vedo l'ora di saperne di più e andare avanti. Voi che ne dite? Alla prossima!

36 commenti:

  1. Bè Jackson è quello che più amo ed odio della lettura.
    E' la voce narrante e svolge il suo ruolo perfettamente.E' un ragazzo come tanti che ama la sua ragazza ma vuole divertirsi e quindi prendere pochi impegni. Un pò si capisce..Viaggiare nel tempo è un pò una seccatura...E la sua ragazza inizia chiaramente a stufarsi, a ragione.
    Però con il salto dopo l'irruzione di questi uomini a casa sua si vede che inizia a maturare e capire che deve crescere ed essere più coraggioso. Si sente un verme per essere sparito come mai aveva fatto e lasciando Holly a morire...
    Ma mi piace parecchio! E' un ragazzo semplice ed una novità in un universo narrativo molto femminile. Spesso le narrazioni maschili coincidono poco.
    Poi sono di parte perchè ho già letto e amato la storia! In cui ad ora sono indietro di ehm...2 capitoli (letto fino al 14!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti mi sono chiesta anche io perché Jackson non avesse mai detto a Holly dei viaggi del tempo, ma non l'ho biasimato :)
      Comunque come voce narrante mi piace parecchio! Ogni tanto un maschietto ci vuole :D

      Elimina
    2. É proprio una narrazione fresca!

      Elimina
  2. Purtroppo essendo stata quasi fino a venerdì in montagna senza computer non sono riuscita a leggere i capitoli che dovevo D:
    Vedrò di mettermi in pari il più velocemente possibile per la prossima tappa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non preoccuparti! Spero che riesci a recuperare :)

      Elimina
  3. Mi sono piaciuti molto questi capitoli! Jackson è un ragazzo davvero interessante, riesce a farmi sia ridere che piangere. Una delle mie scene preferite è quando Adam caffeinomane sveglia Jackson e lo tempesta di domande e teorie. Impagabile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella scena è piaciuta tanto anche a me :'D Adam è adorabile LOL

      Elimina
  4. Io, invece, ho superato già di un po' i capitoli della tappa... Perdono! Mi sono lasciata prendere. Lo stile della Cross è piacevole, la lettura non risulta mai pesante e incuriosisce. Avevo bisogno di sapere, ma non spoilero, promesso. Mi limiterò alle prime impressioni.
    Non ho avuto problemi a immedesimarmi in Jackson, che mi piace molto, ma trovo davvero irresistibile Adam. È un genio! u.u
    In ogni caso... quanta carne al fuoco in questi primi capitoli. All'inizio ho tremato -lo ammetto- perché Jackson spiega subito la sua particolarità e in questi casi spesso succede che non ci sia nulla da scoprire o - peggio- la narrazione assuma una sfumatura manualistica.
    Come ho già detto, lo stile mi piace: è molto fresco e vivace, ma sono un po' preoccupata perché non ho ancora capito se il romanzo in generale mi sta piacendo o meno >.< Accidenti!
    Ho paura che la Cross si perda strada facendo... che tutti gli spunti inseriti e le diverse complicazioni non trovino soddisfazione nelle prossime pagine. Non mi resta che continuare a leggere e scoprirlo ;)
    p.s Ho votato per Adam :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah anche a me piace tanto Adam *A*
      A me fin ora il libro sta piacendo... certo dipende anche molto da come continuerà e spero che l'autrice non si perda visto che come hai detto anche tu c'è davvero tanta carne al fuoco :)

      Elimina
  5. Quando ho iniziato la lettura di "Tempest" ho provato,inizialmente un po' di confusione, poi la narrazione è diventata più omogenea e i personaggi più delineati ma in completa evoluzione. Jackson mi sembra un ragazzo che vive con superficialità il suo presente e considera il "dono" di poter viaggiare nel tempo come un esperimento scientifico da studiare.Il presente non mi ha entusiasmata, molto meglio il "passato" in cui la figura di Jackson assume spessore soprattutto nel rapporto con la sorella gemella Courtney la cui morte mi sembra nascondere qualcosa.Anche il padre è misterioso, credo che i prossimi capitoli ci sveleranno il motivo dei comportamenti ambigui che hanno alcuni dei protagonisti. Adam è la mia scelta per la prossima tappa:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le scene con Courtney mi sono piaciute un sacco! Spero che ne sapremo di più su di lei e anche sulla sua brutta morte :)

      Elimina
  6. Questo libro da me è stato già letto e apprezzato moltissimo, per cui non posso rispondere alla tua domanda, dato che in parte conosco la risposta avendola già letta. Per ora mi posso limitare a dirti un parere sul ragazzo che con le sue abilità e la sua narrazione conduce sublimamente la storia. Jackson è fantastico, dolce, premuroso.. il tipico ragazzo che vorresti al tuo fianco, almeno fino a quando non inizia a 'dimenticarsi' della fidanzata, preferendo i divertenti viaggi nel tempo e i falsi flirt. Poi però si rende conto dell'errore, ma nel momento meno opportuno, quando ormai abbandona la sua amata alla 'morte' e involontariamente giunge nel passato, da cui non riesce più a spostarsi. Incontra la sorella.. e lì ho amato tutte le loro scene. Vede la bambina, ma non riesce a darle un 'senso'. Parla con il padre, fin troppo giovanile da come ricordava. Rivela nuovamente tutto ad Adam, in cerca di aiuto e risposte. Incontra Holly, in cerca del ragazzo ideale e con molte aspettative future -il capitolo 15 è fantastico-.
    Questo è tutto, poichè se continuassi ancora un po' con il mio scrivere, rivelerei ciò che le successive pagine raccontano con tale maestria e leggiadrezza.
    Alla prossima, :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di conoscere la risposta alla mia domanda continuando a leggere allora :D
      Anche io ho adorato le scene con la sorella :)

      Elimina
  7. Devo dire che sono stata catturata dalla narrazione fin dai primi capitoli, i misteri da scoprire sono parecchi e stimolano decisamente la mia curiosità rendendo veramente difficile fermarsi per la tappa settimanale.
    Sul motivo per cui Jackson è bloccato nel 2007 mi viene in mente solo che debba scoprire qualcososa che è accaduta probabilmente in quel periodo e che servirà forse per modificare anche il futuro, però forse è presto per azzardare ipotesi sensate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già... io più che altro mi chiedo se riuscirà a tornare al suo presente e se sta cambiando il passato o.O chissà!

      Elimina
  8. Bellissimi i momenti in cui Jackson rivede la sorella *-*
    Come voce narrante è pressoché perfetto.
    Mi piace un sacco il modo in cui viene affrontato il tema dei viaggi nel tempo, la fa sembrare un cosa possibile, quasi "normale", nel senso che non mi da l'idea che sia fantascienza.
    Comunque adoro adoro adoro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo continui a piacerci così tanto :D

      Elimina
    2. Io penso proprio di sì!
      Trovo che Jackson sia un personaggio proprio divertente, mi sta simpatico! Già da come si presenta nel prologo "Un attimo, non è così esaltante come potreste pensare. Non posso tornare indietro ad ammazzare Hitler." E' una delle prime cose che si pensa, o no? Tornare indietro e ammazzare i cattivi..

      Jackson non riesce a tornare nel 2009 perchè ora che la casa base è il 2007, il 2009 diventa il suo futuro, e lui non può spostarsi nel futuro!! Ora bisogna scoprire perchè non può andare nel futuro..secondo me c'entra qualcosa sua madre!

      Elimina
    3. Io non penso c'entri la madre... però è vero che c'è anche il mistero su di lei XD ahahah che casino!

      Elimina
    4. ahahaha sì ci sono un sacco di incognite!!! anche il padre, magari, non la racconta proprio tutta tutta!!!!

      Elimina
    5. Beh sì il padre chissà cosa nasconde u.u

      Elimina
    6. Adam sta guadagnando punti!!! Spero proprio sia il personaggio della prossima tappa *mehappy*

      Elimina
  9. Eccomi. ^_^
    Allora, confesso che vado un pò controcorrente rispetto a tutti a voi... non è che la storia non mi stia piacendo, anzi! Mi piacciono i viaggi nel tempo e il fatto che il lettore venga coinvolto nella trama per cercare di risolvere i "misteri", ma per il momento per me è solo una piacevole lettura.
    Mi piace Jackson - la storia narrata dal suo punto di vista è una piccola novità - e la lettura scorre veloce veloce, ma forse il fatto che io abbia già letto Multiversum (di cui non sono rimasta non troppo convinta) e che alcuni elementi siano presenti in qualche modo anche in Tempest mi stanno rifrenando e non mi stanno coinvolgendo troppo.
    So che alla fine si riveleranno due libri completamente diversi, quindi spero proprio di cambiare idea. >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh sì anche per me al momento è una lettura piacevole e nulla più... ancora è troppo presto per giudicare per i miei gusti :D
      Comunque penso che quella dell'universo parallelo fatta da Adam sia un'ipotesi non tanto azzeccata...
      Comunque non dirmi così che mi scoraggi LOL anche nel mio romanzo ci sono gli universi paralleli y__y ahahah XD

      Elimina
    2. Ma davvero Deni? :D Allora devi sapere che per quanto riguarda i libri che trattano di questi argomenti sono molto molto esigente: mi deve tornare tutto senza far ricorso a teorie strambe o bizzarre, e che non ci sia nulla di già visto. Ma mi aspetto grandi cose da te. :*

      Per quanto riguarda Tempest, come ho letto 'universi paralleli', ho fatto una faccia strana D: ma anch'io credo che non c'entri nulla di tutto ciò... o almeno spero!

      Elimina
    3. Ahahah sì però l'argomento è trattato in modo molto particolare LOL :D

      Sì nemmeno io penso che sia il caso di questo libro comunque ;)

      Elimina
  10. La solita ritardataria.
    Anche io vado leggermente controcorrente, perché il racconto non è brutto, ma neanche mi esalta come altri libri hanno saputo fare. E' carino và, mettiamola così.
    Ho apprezzato tantissimo che il protagonista fosse un maschietto stavolta e devo dire che mi diverte molto. I ragazzi hanno un modo di pensare davvero buffo.
    Come ha scritto qualcun'altro, spero anche io che la Cross non abbia messo troppa carne al fuoco e che riesca a condurre la trama in fondo senza lasciare pezzi per strada. Per il momento ha buttato nella storia tantissimi elementi e temo che finisca per perdercisi. Incrocio le dita.
    Unica cosa un po' più negativa è che io ogni tanto mi perdo. Soprattutto nei dialoghi, ho sempre il dubbio di chi stia dicendo cosa. Forse è solo un mio difetto, ma confesso che ho dovuto rileggerli spesso per capirci qualcosa. Poi ho l'impressione che alcune battute consecutive non siano legate tra loro. Ma magari è solo un problema mio di attenzione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me non è capitato... magari sì non eri molto concentrata... cercherò di farci più attenzione quando continuo :)

      Elimina
  11. Mi è piaciuto moltissimo trovare finalmente un libro narrato dal punto di vista maschile, è molto raro in questo genere. A volte è un po' rischio, soprattutto se l'autrice è donna come in questo caso, ma devo dire che riesce bene a gestirlo. Jackson è un bel personaggio che mi ha conquistato fin da subito. Mi piace moltissimo il tema dei viaggi nel tempo. A differenza di un altro romanzo recente con lo stesso tema, ovvero Stay di Tamara Ireland Stone, trovo che a conti fatti l'elemento romantico qui sia messo un po' in secondo piano a favore di avventura ed azione. Si tratta di una rilettura per me, lo amo alla follia <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neanche a me Stay ha fatto impazzire... mi aspettavo di più! Questo mi sembra già molto meglio :)

      Elimina
    2. A me era piaciuto molto anche Stay :3 Intendevo solo dire che anche se parlano entrambi di viaggi nel tempo hanno due connotazioni parecchio diverse, in uno c'è più spazio per il lato romantico, mentre il secondo è ricco d'azione. Insomma ce n'è per tutti i gusti :)

      Elimina
    3. A me invece non era piaciuto tanto :/ era troppo romance e niente sostanza per i miei gusti :P

      Elimina
  12. Scusa il ritardo, ero alle prese con la maturità! Comunque il libro mi piace davvero, almeno fino a dove siamo arrivate. Spero che continui così, è stato difficile staccarsi dalla lettura quando ho realizzato che ero arrivata alla fine del sedicesimo capitolo. Mi aspetto molto da questo libro. L'unica cosa che non ho apprezzato è che Holly non è resa partecipe del suo segreto. Ma forse c'è un motivo, vedremo continuando la lettura. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì nemmeno io ho capito perché Jackson abbia tenuto Holly all'oscuro :)

      Elimina
  13. Credevo di non riuscire a stare dietro alla lettura per il poco tempo che ho ultimamente, ma Tempest ha velocemente preso il sopravvento sugli altri libri. Generalmente non sono un'appassionata di viaggi nel tempo ma questo libro mi sta proprio piacendo: ci sono un sacco di cose da scoprire e, malgrado all' inizio fossi un po'disorientata dai cambi temporali, ci sto prendendo la mano. Quello che più mi incuriosisce e su cui ancora nn ho una teoria mia è perché Jackson sia bloccato nel passato ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già anche io son troppo curiosa di capire perché è rimasto bloccato lì *-*

      Elimina