mercoledì 28 maggio 2014

Recensione "Il diario di Isabel" di Isabel C. Alley

Buongiorno lettori! Come state? Qui il caldo avanza anche se ancora per fortuna si sta abbastanza bene, tra un mesetto a quest'ora però di sicuro l'afa avrà la meglio su di me come tutte le estati. Oggi comunque vi parlo della mia ultima lettura, Il diario di Isabel di Isabel C. Alley. Era da fin troppo tempo che aspettava sul mio kindle e così ho deciso di avventurarmi tra le sue pagine.



Il diario di Isabel
di Isabel C. Alley
Autopubblicato
Prezzo ebook: 1,99 €
Pagine: 383

Trama: Un ragazzo può vestire tante maschere, nel corso del tempo. Può mostrarsi come uno studente universitario, di cui poco conosci e di cui nulla vuoi approfondire. Può diventare un vicino di casa enigmatico, a tratti oscuro nelle attenzioni che rivolge all'improvviso nei tuoi confronti. Ma poi la maschera cade e il ragazzo si rivela essere uno spietato aguzzino, a cui poco importa del mondo se non del proprio personale divertimento. Quando lo vedevo tra i suoi amici, lontano anni luce dal mio interesse, non avrei mai potuto immaginare la verità su Andrea. L'ho compresa solo quando lui si è presentato davanti a me con il suo modo spietato, assetato del mio sangue e della mia ingenua passione. Mi sono lasciata sottomettere, nella speranza che il destino avesse pietà di me. Ma Andrea, quel demone vestito di perfezione, ha fatto della mia vita un giocattolo per il suo piacere. Ha compiuto atti imperdonabili e mi ha fatto aprire gli occhi su un mondo notturno di magia e orrore, di vampiri lussuriosi ed egoisti. Potevo abbandonarmi alla disperazione, ma ho scelto di reagire. Ora esigo vendetta. Voglio riscattare la mia libertà, voglio riprendermi il cuore e la vita che Andrea mi ha rubato, distrutto e gettato al vento. Questa è la storia di una cacciatrice. Questa è la storia di Isabel Cariani

Recensione
Isabel Cariani è una studentessa come tante. Vive in un appartamento vicino all'università con la sua amica Susy e passa le sue giornate tra le lezioni e le telefonate col suo ragazzo lontano. Le cose cambiano quando Isabel e Susy sono costrette a cercare un nuovo appartamento e vanno ad abitare nello stesso condominio in cui sta anche Andrea, un loro compagno di corsi.

Andrea inizia a fare una corte sfacciata ad Isabel. Lei cerca di allontanarlo, ma lui riesce comunque in qualche modo a piegarla alla sua volontà.
Isabel scoprirà successivamente che Andrea è un mezzo vampiro e che ha usato i suoi poteri per soggiogarla e approfittarsi di lei. Le cose si faranno sempre più complicate fino al punto in cui Andrea sarà costretto ad andare via e Isabel deciderà di volersi vendicare.

Per caso la ragazza incontrerà Stephan, un cacciatore di vampiri che si proporrà di aiutarla e, in seguito, di reclutarla nell'organizzazione governativa segreta che da la caccia a questi mostri e Isabel di certo non si farà sfuggire una simile occasione d'oro.

Ho trovato la lettura abbastanza scorrevole e piacevole e i personaggi principali ben caratterizzati. Mi è piaciuta molto anche la storia che nonostante si basi su elementi comuni - vampiri, mezzi vampiri e cacciatori - è comunque ben studiata e portata avanti. Ho trovato comunque ci fosse qualche parte un po' ripetitiva e per questo motivo avrei preferito il romanzo fosse meno lungo.

In alcuni momenti ho fatto un po' fatica ad entrare in sintonia con la protagonista e penso di non avere ancora deciso se mi vada a genio o meno, ma leggerò di sicuro il seguito per scoprirlo e comprenderla meglio.

Posso dire comunque che l'autrice ha fatto un buonissimo lavoro. Questo è senz'altro un ottimo esempio di un autopubblicazione ben riuscita e la dimostrazione che anche senza il supporto di una casa editrice, gli autori possono comunque ottenere buoni risultati con un po' di sano impegno e duro lavoro.



I diari di Isabel di Isabel C. Alley

1. Il diario di Isabel, 2013
1,5. Come into my wonderland, 2013
2. Il fascino dell'oscurità, 2014

21 commenti:

  1. Ne ho sentito parlare piuttosto bene, in effetti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, non è niente male :3 potrebbe piacerti!

      Elimina
  2. non è precisamente il mio genere...ma potrei provare a leggerlo....magari mi stupisce!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai direi mai :D magari cerca qualche altra opinione in giro :)

      Elimina
  3. questo è stato il primo libro che ho letto perchè propostomi dall'autrice e con lui ho un legame un pò speciale! Ha molte buone potenzialità però la formula del diario mi è poco congeniale! anche nel seguito mi convince poco! Comunque il personaggio che mi ha folgorato è stato Lorenzo mentre stephan mal l'ho digerito. tu che ne dici?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhm diciamo che è un diario sì, ma non proprio del tutto perché le scene tra i personaggi vengono praticamente trasposte come in una narrazione normale... però sì, magari una narrazione "normale" tutto il tempo sarebbe stata migliore :)
      Uhm non so Stephan devo dire che mi è abbastanza indifferente, mi piaciucchia, ma niente di che! Lorenzo in questo primo libro si vede poco... magari per "conoscerlo" meglio dovrei leggere la novella :P

      Elimina
  4. Ho l'ebook, prima o poi mi deciderò a leggerlo ahah

    RispondiElimina
  5. l'ho letto e sono d'accordo con te! La cosa con cui ho faticato è stata proprio la struttura del diario, a volte l'ho trovata pesante, però la storia mi è piaciuta, anche se neanche a me Isabel non mi ha convinta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece più che altro ho trovato ci fossero troppe scene hot, non perché mi dessero fastidio per carità, semplicemente le trovavo un po' ripetitive :/

      Elimina
  6. Ho letto tutta la saga e mi è piaciuta davvero tanto! *-*
    Di solito i diari non sono il mio genere ma in questo caso mi sono dovuta ricredere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh sì ci sono sempre le eccezioni alla regola :D

      Elimina
  7. Adoro i vampiri, quindi magari gli darò una possibilità, poi non mi dispiace leggere storie autopubblicate, a volte trovi dei veri gioiellini :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh allora se ti piace il genere e ti piacciono le storie autopubblicate dovresti dargli una chance :3

      Elimina
  8. Questo libro non mi è piaciuto per niente, la protagonista mi stava troppo antipatica e la storia secondo me non è niente di che, soprattutto il modo in cui la scrittrice toglie di mezzo la migliore amica della protagonista per qualche settimana usando una scusa banalissima :3 poco originale e molto ripetitivo, ho letto diversi libri scritti sotto forma di diario, alcuni anche molto belli, ma secondo me in questo caso rende il libro ancora più noioso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda l'inizio è stata la parte con cui ho fatto più fatica con la lettura... poi dopo che Andrea è andato via la lettura secondo me è migliorata molto ed è diventata più scorrevole :) ripetitivo l'ho trovato anche io, più che altro nelle parti hot, ma in generale non mi è dispiaciuto ^^

      Elimina
  9. Risposte
    1. Se ti può interessare ho visto che su Amazon è disponibile un estratto da scaricare per leggere i primi capitoli :)

      Elimina
  10. è nella mia WL, quindi grazie per averne parlato! ^^

    RispondiElimina
  11. Non sembra niente male! Di sicuro l'aggiungerò in WL :)

    RispondiElimina
  12. A me è piaciuto, anche se qualcosa non mi ha convinto, come lo stile diario e l'eccesso di scene erotiche :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me lo stile diario non è dispiaciuto anche se forse una narrazione "normale" avrebbe reso la lettura più scorrevole! Per le scene hot la penso come te :3

      Elimina