mercoledì 2 luglio 2014

Take a look #14 - A giugno e luglio in libreria... uscite da non perdere!





Take a look (dai un'occhiata) è una rubrica ideata da me a cadenza mensile che vuole mettere in evidenza i libri in uscita nel mese, che considero interessanti e da non perdere. Quindi ci sarà un appuntamento ogni mese in cui presenterò le varie anteprime dei titoli che hanno attirato la mia attenzione!

Buona sera lettori! È da più di una settimana che vorrei postare questa rubrica, ma tra una cosa e l'altra son stata sempre costretta a rimandare. Alcuni giorni per il troppo da fare, altri perché come provavo a cercare il materiale, la linea andava così piano che sapevo ci avrei messo il doppio del tempo. Oggi finalmente io ho avuto un attimo e internet ha deciso di collaborare... evviva! Tra giugno e luglio sono usciti - e stanno uscendo - davvero un sacco di titoli interessanti. Poveri noi!
Come sempre la rubrica è divisa in due parti, quella relativa alle novità e quella relativa ai libri che sono continui di saghe già avviate.

Le novità

Nella sezione novità oggi vi presento la bellezza di sei titoli! Il primo che vi presento lo avevo già adocchiato in lingua tempo fa per via della bella copertina! Fin ora ne ho sentito parlare abbastanza bene.
Titolo: Mystic city
Autore: Theo Lawrence
Saga: Half Life Trilogy #1
In libreria: 17 giugno
Editore: Mondadori Chrysalide
Prezzo: 17,00 €
Pagine: 400
Trama: Manhattan è stata sommersa dall’acqua. In una New York del futuro, vittima del riscaldamento globale, i quartieri sono rigidamente divisi: la zona più elevata è abitata dai ricchi, mentre la classe inferiore è costretta a vivere nello squallore delle Profondità, ai livelli più bassi. I capi corrotti della città ricca sopravvivono grazie all’energia generata dai mistici, rappresentanti della classe inferiore dotati di capacità magiche. Come nella tragedia di Shakespeare, accade l’impensabile: Aria, figlia di un ricco criminale, si innamora di Hunter, un mistico ribelle e rivoluzionario, determinato a cambiare il destino del suo popolo. Un amore proibito tra due famiglie nemiche è destinato a portare lutti e dolore, ma anche a cambiare per sempre la vita di Aria e del suo mondo.

I prossimi che vi propongo sono entrambi firmati De Agostini. Premetto che le cover non mi entusiasmano affatto. Il primo comunque è una sorta di mistery/thriller per ragazzi che mi ispira tantissimo, il secondo invece è il classico libro che vede protagonista una storia d'amore tra ragazzi e anche questo mi ispira abbastanza visto che ne ho sentito parlare davvero bene.
Titolo: L'estate dei segreti perduti
Autore: Emily Lockhart
Autoconclusivo
In libreria: 24 giugno
Editore: De Agostini
Prezzo: 14,90 €
Pagine: 315
Trama: Da sempre la famiglia Sinclair si riunisce per le vacanze estive su una piccola isola privata al largo delle coste del Massachusetts.
I Sinclair sono belli, ricchi, spensierati. E Cady, l'erede di tutta la fortuna e di tutte le speranze, non fa eccezione. Ma l'estate in cui la giovane Sinclair compie sedici anni le cose cambiano. Cady si innamora del ragazzo sbagliato e ha un incidente.
Un incidente di cui crede di sapere tutto, ma di cui in realtà non sa nulla.
Finché, due anni dopo, torna sull'isola e scopre che niente è come sembra nella bellissima famiglia Sinclair.



Titolo: Quello che c'è tra noi
Autore: Valentina Fontana
Saga: My life next door #1
In libreria: 17 giugno
Editore: De Agostini
Prezzo: 14,90 €
Pagine: 414
Trama: I Garrett sono l'esatto contrario dei Reed. Chiassosi, incasinati, espansivi. E non c'è giorno che, a insaputa di sua madre, Samantha Reed non passi a spiarli dal tetto di casa sua, desiderando essere come loro... finché, in una calda sera d'estate, Jason Garrett scavalca la recinzione che separa le due proprietà e si arrampica sul pergolato per raggiungerla. Da quel momento tutto cambia e, prima ancora di rendersene conto, Sam inizia a trascorrere ogni momento libero con il paziente e dolce Jase, a cui piace fare tutto quello "che richiede tempo e attenzione", come dedicarsi agli animali, riparare oggetti rotti e soprattutto... provare a far breccia nel cuore della sua diffidente vicina. Perché non c'è nulla di più appagante che riuscire a strappare un sorriso alla ragazza della porta accanto.

I prossimi invece sono libri un po' più adulti senza dubbio. Il primo è edito da Corbaccio ed è firmato dalla nota autrice Jodi Picoult, tratta un argomento molto delicato e sono proprio curiosa di leggerlo. Il secondo invece è edito dalla Garzanti e per qualche strano motivo mi attrae un sacco!
Titolo: Intenso come un ricordo
Autore: Jodi Picoult
Autoconclusivo
In libreria: 26 giugno
Editore: Corbaccio
Prezzo: 16,40 €
Pagine: 472
Trama: Sage Singer è una ragazza solitaria. Evita ogni contatto con il mondo, nasconde il proprio volto sfregiato in seguito a un incidente, si rifugia in una relazione clandestina perché le consente di non impegnarsi fino in fondo.
Finché non stringe amicizia con un vecchio signore, Josef Weber. Insegnante in pensione, di origine tedesca, Weber è un filantropo benvoluto da tutti nella piccola comunità in cui vive.
Ma un giorno, contando sul rapporto di stima e affetto che li lega, Weber chiede a Sage un favore molto particolare che sconvolgerà la ragazza.
Scioccata, confusa, Sage non acconsente ma non può rifiutarsi di ascoltare la confessione dell'anziano amico. Weber è stato nelle SS ed era fra le guardie di Auschwitz. E la nonna di Sage è una sopravvissuta ai campi di sterminio... Come si può reagire quando si capisce che la persona che si ha di fronte incarna il male assoluto?
È possibile cancellare un passato criminoso con un comportamento irreprensibile?
Si ha il diritto di offrire perdono anche se non si è la vittima diretta di un'ingiustizia? E... qualora Sage accogliesse la richiesta di Weber, si tratterebbe di vendetta... o di giustizia?

Titolo: L'azzurro del cielo non ricorda
Autore: Hannah Richell
Autoconclusivo
In libreria: 12 giugno
Editore: Garzanti
Prezzo: 18,60 €
Pagine: 423
Trama: Sulle sponde del lago il cottage è quasi invisibile, nascosto dalla vegetazione. L'acqua sotto il pontile riflette i timidi colori della brughiera inglese. Un luogo incantato. Un luogo ideale per rifuggire il mondo. Il nascondiglio perfetto per un segreto. E questa la strana eredità che Lila, trent'anni, ha ricevuto in dono da un anonimo benefattore. All'apparenza un lotto di terreno sperduto da qualche parte nell'Inghilterra settentrionale. In realtà una seconda occasione, la possibilità di lasciarsi alle spalle Londra, e con essa un dolore difficile da sopportare. È come se quel luogo potesse parlare direttamente alla sua anima. È come se volesse raccontarle una storia. La storia di cinque amici che, trent'anni prima, in quello stesso cottage hanno inseguito il sogno di un'esistenza libera e spensierata. Che tra quelle mura di pietra antica hanno conosciuto l'amore e la gelosia, il coraggio e la paura, l'entusiasmo e la sconfitta. Che lungo le rive di quel lago, durante un'estate riarsa dal sole, hanno costruito la loro personale idea di felicità. Fino a quando l'arrivo di un ospite inatteso ha spezzato l'incanto e trasformato il sogno di un'eterna giovinezza in un segreto da nascondere a tutti costi. Via via che il cottage ritrova vita grazie agli amorevoli restauri di Lila e la primavera inonda l'orizzonte di colori, la voce del passato torna a farsi sentire, portata dal vento che soffia tra l'erba.

L'ultimo titolo della sezione novità è un thriller che uscirà per Fazi Editore. Ho sentito parlare molto bene di un altro libro della stessa autrice, Scomparsa. La cover che vedete di seguito è quella dell'edizione originale, l'italiana purtroppo non si trova ancora in HQ.

Titolo: Il passato di Sara
Autore: Chevy Stevens
Autoconclusivo
In libreria: 17 luglio
Editore: Fazi
Prezzo: 14,90 €
Pagine: 448
Trama: Sara sta per sposarsi, trentaquattro anni, restauratrice di mobili antichi e madre di Ally, una bambina di sei anni nata da una relazione precedente. È una fase della vita costruttiva, ogni giorno è da affrontare con pienezza e Sara rovista nei pensieri, non smette di fare somme e sottrazioni, di definire se stessa quanto più possibile. Per questo le è inevitabile andare a cercare i propri genitori naturali: da figlia adottiva non li ha mai conosciuti, ma ora l’urgenza è inarrestabile, Sara è pronta per iniziare la ricerca delle proprie origini. Ma Julia Laroche, la madre naturale, appena se la trova di fronte la respinge con durezza, una reazione comprensibile sulle prime, che nasconde però un segreto custodito da oltre trent’anni. È da qui che iniziano a serpeggiare i primi sospetti di una storia molto più nera di quanto la donna potesse mai immaginare, nella quale si trova a dover fronteggiare le insidie di un padre il cui profilo umano è quel che di più basso possa realizzarsi nella nostra specie.

Le saghe

Per quanto riguarda i continui di saghe già avviate, ho altri quattro libri da mostrarvi. Il primo è l'attesissima conclusione della serie The mortal instruments di Cassandra Clare! Io personalmente devo ancora leggere il penultimo - anche se già lo possiedo - ma non vedo l'ora di avere tra le mani anche questo!
Titolo: Shadowhunters. Città del fuoco celeste
Autore: Cassandra Clare
Saga: The mortal instruments #6
In libreria: 8 luglio
Editore: Mondadori Chrysalide
Prezzo: 17,00 €
Pagine: 756
Trama: Erchomai, ha detto Sebastian. Sto arrivando. E ancora una volta sul mondo degli Shadowhunters cala l'oscurità.
Mentre tutto intorno a loro cade a pezzi, Clary, Jace e Simon devono unirsi con tutti quelli che stanno dalla stessa parte, per combattere il più grande pericolo che la società dei Nephilim abbia mai affrontato: Sebastian, il fratello di Clary.
Il traditore, colui che ha scelto il male. Nulla, in questo mondo, può sconfiggerlo, e i tre - uniti da un legame profondo e indissolubile - sono costretti a cercare un altro mondo dove l'estremo scontro abbia una speranza di vittoria. Il mondo dei demoni. Ma il prezzo da pagare sarà alti...


Di seguito invece abbiamo il continuo de La casa dei bambini speciali di Miss Peregrine. Ero abbastanza fiduciosa per questo libro, ma non ho sentito grandi pareri e quindi mi sa che per ora rimanderò la lettura. E dopo c'è il continuo di una serie molto particolare tutta italiana di cui ho sentito parlare davvero bene.
Titolo: Hollow city
Autore: Ransom Riggs
Saga: Miss Peregrine #2
In libreria: 4 giugno
Editore: Rizzoli
Prezzo: 19,00 €
Pagine: 430
Trama: Chi è Jacob Portman? Un ragazzo qualunque finito dentro un'avventura più grande di lui, o un predestinato, uno Speciale dai poteri prodigiosi, abilissimo investigatore dell'ombra e cacciatore di mostri terrificanti? Nessuno lo sa. L'unica cosa certa è che sembrano trascorsi secoli dal giorno in cui la misteriosa morte del nonno lo ha spinto a indagare sul suo passato, catapultandolo sull'isoletta di Cairnholm, al largo delle coste gallesi. È qui che si imbatte nella bizzarra e affascinante combriccola dei Bambini Speciali: creature dotate di poteri curiosi e irripetibili, membri superstiti di una stirpe meravigliosa, obbligati, per sfuggire alla persecuzione di un mondo ottusamente Normale, ad affidarsi alle inflessibili cure di Miss Peregrine, la donna-uccello in grado di manipolare il tempo. Ma ora che Miss Peregrine è ferita e non riesce a ritrovare le proprie sembianze umane, i Bambini Speciali e Jacob saranno costretti a vedersela da soli con coloro che minacciano di distruggerli usurpando la loro stranezza e dovranno abbandonare l'eterno presente in cui hanno vissuto per avventurarsi nel mondo reale.
Titolo: Pyramisia
Autore: Dean Lucas
Saga: Aegyptiaca #2
In uscita: 16 giugno
Editore: Alcheringa
Prezzo: 12,60 €
Pagine: 366
Trama: "Nella profondità dell'oceano quattro sono essi. Maschi non sono, femmine non sono. Essi sono turbini che si scatenano. Moglie non prendono, figli non generano. Come cavalli selvaggi scalpitano dalle montagne. Come avvoltoi famelici piombano dalle nuvole. Quattro sono essi e tutti gli altri moriranno." Mentre le Delicate annunciano l'imminente catastrofe, Gavri'el si prepara ad affrontare l'avversario più temibile: se stesso.
Chi è davvero l'Araldo? A chi è destinata la terrificante spada che brandisce? In un Egitto sconvolto da rivolte e carestie, in balia di falsi profeti e spietati conquistatori, la Sfinge sta per dare alla luce il dio atteso da tremila anni. A molte leghe di distanza, nella mezzaluna fertile tra il Tigri e l'Eufrate, il regno di Sargon è minacciato dai Gutei e da un nemico ancora più letale.
Ma quando il momento decisivo si avvicina e la vita di ogni protagonista sembra in pericolo, una donna è in grado di cambiare il destino dell'umanità. A lei spetta la scelta finale. Cosa vuol dire amare qualcuno più di se stessi?


Ultimo, ma assolutamente non meno importante, c'è il continuo de Il trono di ghiaccio. Ragazzi, non sapete quanto tempo ho snobbato il primo libro della serie, poi grazie alla bella cover di questo secondo volume mi sono decisa a leggere le novelle nel giro di poco tempo ho divorato sia quelle che il romanzo! Proprio sta mattina è già arrivato anche a casa mia anche La corona di mezzanotte, che ci volete fare, non ho saputo resistere e l'ho ordinato!

Titolo: La corona di mezzanotte
Autore: Sarah J. Maas
Saga: Il trono di ghiaccio #2
In libreria: 8 luglio
Editore: Mondadori Chrysalide
Prezzo: 17,00 €
Pagine: 427
Trama: Celaena è sopravvissuta ai lavori forzati nelle tremende miniere di Endovier e ha vinto la gara all'ultimo sangue per diventare la paladina del re. Da mesi il suo compito è uccidere per conto del sovrano, ma lei non ha mai rispettato il giuramento di fedeltà al trono: ha concesso alle vittime la possibilità di fuggire e ne ha inscenato la morte.
Nessuno conosce il suo segreto, né il valoroso Chaol, l'amico e confidente di sempre, né il principe Dorian, ancora innamorato di lei. Ma quando una notte, in un corridoio buio, Celaena scorge una figura avvolta in un mantello nero, un altro segreto irrompe nella sua vita: nei sotterranei della fortezza cova una minaccia oscura e devastante, forse legata agli antichi riti magici banditi dal regno...
È il momento delle scelte: contrastare questa magia ancestrale o andarsene? Abbandonarsi a un nuovo amore o rinunciare?


Che ne pensate di queste uscite? Quali sono quelle che vi ispirano di più? Io come vi accennavo, due li possiedo già, uno invece mi deve arrivare a giorni. Per gli altri si vedrà. Alla prossima!

19 commenti:

  1. io ho risparmiato per tutto il mese di giugno perché aspettavo molte di queste uscite *___* non vedo l'ora!!

    RispondiElimina
  2. Ciaao Deni:)
    Mi attira da morire Mystic City, e non vedo l'ora di mettergli le mani sopra *^*
    Anche intenso come un ricordo non sembra male e poi.. Città del fuoco celeste!*^^^^^^*
    Non aspetto altro da mesi. Per ingannare l'attesa sto rileggendo l'intera saga ahahah

    RispondiElimina
  3. L'uscita che attendo di più è sicuramente "Città del fuoco celeste", adoro la saga della Clare!

    RispondiElimina
  4. Davvero tante uscite interessanti, in cima c'è l'estate dei segreti perduti

    RispondiElimina
  5. Mystic City dev'essere mio, per forza D: questo mese magari riesco a prenderlo v.v visto che a giugno ne ho già comprati una decina D:

    RispondiElimina
  6. Mystic City l'ho appena preso! Città del fuoco celeste lo aspetto con ansia e gioia infinita (<3) *_* L'estate dei segreti perduti e Quello che c'è tra noi sono in WL, soprattutto il primo :3
    Anche io continuo a snobbare Il trono di ghiaccio, ma è in wishlist pure quello, viste le recensioni eccezionali :)

    RispondiElimina
  7. Mystic City già ce l'ho, non vedo l'ora di leggerlo! E lo stesso vale per My life next door, sto solo aspettando che mi arrivi!! *_*

    RispondiElimina
  8. Di Riggs comprerò presto il primo volume!

    RispondiElimina
  9. Mi ispira molto Mystic City ma anche L'estate dei segreti perduti e Quello che c'è tra noi, della saga Shadowhunters ho adorato i primi tre mentre il quarto mi è piaciuto già meno, però sicuramente la continuerò! La corona di mezzanotte *__* ho amato questo libro!

    RispondiElimina
  10. Quanti libri *_____________* La Fazi mi ha mandato quello della Stevens da leggere sul Kindle, non è il massimo ma meglio di nulla! Mi incuriosisce anche Mystic City ^^
    Della Clare già sai.. poi mi dirai come va a finire XD

    RispondiElimina
  11. il trono di ghiaccio anche per me è stata una scoperta recente e magnifica! Ma non mi farò sfuggire neanche Shadowhunter e Mystic City.

    RispondiElimina
  12. Mystic City ha una cover fantastica. Ci sto facendo un pensierino, ma ancora non so xD

    RispondiElimina
  13. oh mamma quanti..*____*....Mistyc City lo voglio!!!!*_*

    RispondiElimina
  14. Mystic City devo assolutamente leggerlo *__* L'estate dei segreti perduti lo sto leggendo giusto in questi giorni in lingua e mi sta piacendo tanto, la storia è cosi particolare!
    La corona di mezzanotte sarà una delle mie prossime letture, il primo volume l'avevo adorato **

    RispondiElimina
  15. Mystic City e città del fuoco celeste *____________* li voglio li voglio li voglio, appena ho la somma necessaria saranno miei!!!

    RispondiElimina
  16. Questa estate andrò sul lastrico ='(
    "L'estate dei segreti perduti" e "La corona di mezzanotte" li ordinerò a breve, non vedo l'ora =D "Quello che c'è tra noi" mi ispira tantissimo ma anche a me la cover non piace, molto meglio quella originale..eh ti pareva che non la cambiavano?!.. Sono proprio felice per la pubblicazione di "Hollow city", almeno adesso potrò leggere il primo e procurarmi direttamente anche il secondo;)
    TIM..<3 non aggiungo altro XD

    RispondiElimina
  17. Hollow city me lo sono ritrovato davanti in libreria e, mi vergogno di me, ci mancava poco che iniziassi a saltellare per i corridoi xD
    Non avevo idea che fosse stato già tradotto e pubblicato anche da noi <3 una vera gioia :3
    Awww La Corona di Mezzanotte! Preparati Deni, valanga di feels.

    RispondiElimina
  18. La lista dei libri da leggere si allunga a dismisura.....Mi ispirano l'estate dei segreti perduti e Quello che c'è tra noi...anche se di quest'ultimo la cover proprio non mi piace...concordo con Valy , era molto meglio quella originale....Mistyc City invece non so...non sono ancora convinta del tutto...

    RispondiElimina
  19. Che bellini *__*
    Quello che mi attira di più però è "Intenso come un ricordo", la Picoult mi era piaciuta :)

    RispondiElimina