martedì 18 novembre 2014

Recensione "Io sono Vera" di Alaisse Amehana

Buonasera lettori! Oggi - proprio in occasione del suo debutto digitale - sono qui per parlarvi di un libro scritto da una collega blogger: Alaisse, una delle fanciulle che gestiscono il blog La bella e il cavaliere. Eccovi dunque la mia opinione su Io sono Vera!



Io sono Vera
di Alaisse Amehana

Editore: Rosa dei venti Edizioni
Prezzo ebook: 2,99 €
Pagine: 268

Trama: Può una scelta sbagliata cambiare il corso di un’esistenza? Può l’errore di un attimo diventare l’inizio di un destino inaspettato? Quando Veronica esce di casa per raggiungere il ragazzo per cui farebbe di tutto, non sa che le sarà fatale. Non sa che in quell’istante qualcuno sta per cambiare inevitabilmente il corso degli eventi e che presto dimenticherà il sapore della vita. Basta un attimo, una decisione precipitosa, e il suo mondo si capovolge senza scampo. Acsei è un Allievo Custode e l’impulso di dimostrare che è pronto per diventare un vero Angelo è troppo forte per non dargli ascolto; ma il suo avventato desiderio di emergere ha conseguenze drammatiche. Così le loro vite si scontrano in un limbo che ha il volto di una tragedia irreversibile e sconvolgente e tutti i sogni, le speranze e le convinzioni della ragazza svaniscono improvvisamente, spazzati via da qualcosa che nessuno può sconfiggere. Ma Acsei è deciso a porre rimedio al suo errore e trascinerà Vera in una folle lotta contro il tempo e i pericoli che minacciano la sopravvivenza di un’anima solitaria in balia della morte. Cosa sarà disposto a fare per salvarla ed evitare che si smarrisca?

Recensione
Durante un giorno simile a tanti altri, Veronica, una ragazza piuttosto ordinaria, finisce col ritrovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato. Senza che possa avere il tempo di reagire, Vera viene spinta da uno sconosciuto e viene poi investita. La sua anima si ritrova subito fuori dal corpo. Vera sta morendo, ma Acsei - l'Allievo Custode colpevole del malinteso che l'ha coinvolta - farà di tutto pur di non lasciare il suo spirito ai Traghettatori e pur di rimediare al suo errore senza che Vera ci rimetta la vita. Quello che Acsei vuole fare però, è contro ogni regola angelica e la sua impresa si dimostrerà più ardua del previsto.

Io sono Vera è una storia che parla d'amore e di angeli. Angeli che in queste vesti, ve lo assicuro, non si erano mai visti. Alaisse ha creato un mondo davvero speciale, molto particolareggiato e originale, svecchiando a suo modo queste figure spirituali e donandogli nuova luce. Gli angeli di Alaisse non hanno paura di imprecare, ci mettono decenni a diventare Custodi e, soprattutto come gli umani, commettono errori e provano sentimenti.

Proprio come speravo, la lettura si è dimostrata piacevole. Forse mi aspettavo qualcosa di più, ma non per questo non sono rimasta soddisfatta. Credo più che altro di aver risentito del fatto che tutta la trama ruota sempre attorno a un unico obiettivo - il ricongiungimento dell'anima di Vera al suo corpo - e ho avuto la costante impressione che si girasse troppo intorno a questa cosa che, durante lo svolgimento della vicenda, viene rimandata un infinito numero di volte.
Per il resto ho abbastanza apprezzato i personaggi - Acsei soprattutto, per via della sua ironia e del suo essere umano sotto molti aspetti; Vera un po' meno a causa del suo cambio d'atteggiamento troppo improvviso - e sono rimasta piacevolmente colpita dallo stile di scrittura e della buonissima capacità di Alaisse di destreggiarsi tra la narrazione in prima e terza persona.

In conclusione Io sono Vera si è dimostrato un buon romanzo d'esordio e mi sento tranquillamente di consigliarlo a chiunque ami le storie d'amore un po' insolite e non troppo scontate.

11 commenti:

  1. Uhh interessante!! ** ennesima recensione positiva, lo leggerò quando avrò l'occasione **

    RispondiElimina
  2. È la prima recensione che leggo del libro e sono moooolto curiosa! *-*

    RispondiElimina
  3. mi ispira!! Lo metto anch'io in wish

    RispondiElimina
  4. La trama sembra davvero originale e mi fido del tuo parere ;) la cover è carinissima! in bocca al lupo alla nostra "collega" blogger

    RispondiElimina
  5. Sembra così carino *_* e la copertina *_*
    Dalla trama sembra molto interessante, e mi sembra anche auto-conclusivo, quindi lo terrò d'occhio :)

    RispondiElimina
  6. Che bella la trama e anche la recensione di questo libro, mi ha incuriosito!

    RispondiElimina
  7. Assolutamente da leggere..appena aggiunto alla mia WL!^_^

    RispondiElimina
  8. Non sapevo di questo libro,ma ammetto che mi ispira....

    RispondiElimina
  9. Comprato ed in attesa di lettura.... Alaisse si promette sorprendente! Almeno a livello linguistico..

    RispondiElimina