mercoledì 26 novembre 2014

The lost cover #28





The lost cover è una rubrica che, da brava amante di copertine, ho ideato io stessa. Ogni volta che pubblicherò un nuovo appuntamento, metterò a confronto la copertina originale di un libro con quella scelta invece per la versione italiana. Da qui la copertina perduta!

Buon pomeriggio lettori! Questa settimana sto andando a rilento con le letture e ho anche un sacco di post da preparare per il blog, quindi penso che non riuscirò a pubblicare recensioni.
Oggi però vi propongo un nuovo appuntamento di questa rubrica e, proprio come con il precedente, la protagonista è Cassandra Clare - lo so, magari vi rompo le scatole, ma quando non partorisce idee malsane amo questa donna - e questa volta si parla de Le cronache di Magnus Bane.

Originale
Italiana
 
Eccole qui le cover de Le cronache di Magnus Bane - The Bane Chronicles in originale - la raccolta di racconti dedicata allo stregone di Manhattan più longevo e amato di tutti i tempi! In entrambe le versioni possiamo apprezzare il volto di Godfrey Gao, l'attore che ha impersonato Magnus nel film di Città di ossa. In realtà non ho troppo da dire a riguardo. Apprezzo di sicuro di più l'immagine di fondo della copertina originale, ma trovo che l'illustrazione (cliccate qui per vederla per intero) sia stata mal posizionata e mal tagliata e quel "The" con a capo "Bane Chronicles" urta da morire la sensibilità di una maniaca dell'ordine come la sottoscritta. Non potevano fare "The Bane" e a capo "Chronicles" e centrare tutto? Oppure trovare una soluzione comunque diversa da quella per cui hanno optato? Insomma, secondo me, potevano fare un lavoro migliore.
La cover italiana invece richiama quelle della serie Shadowhunters e anche se è molto più classica e meno ricercata dell'originale, secondo me è molto più equilibrata e meglio congegnata. Comunque a dirla tutta le copertine mi piacciono entrambe, questi sono solo alcuni piccoli dettagli che tendono a farmi propendere più per l'una che per l'altra.

Voi invece cosa ne pensate? Quale preferite? Fatemi sapere e alla prossima!

14 commenti:

  1. Concordo che sono entrambe guardabili, però questa volta mi vedo preferire quella italiana :D

    RispondiElimina
  2. Per me non c'è gara, vince l'originale *w* (se parliamo di dove Godfrey Gao renda meglio xD)

    RispondiElimina
  3. Sono carine entrambe,ma preferisco l'italiana. (L'unica decente nellla serie haha)

    RispondiElimina
  4. Non mi piace nessuna delle due :P

    RispondiElimina
  5. di solito preferisco le cover straniere...invece sta volta secondo me è più carina quella italiana :)) ciao Maria

    RispondiElimina
  6. Io preferisco quella Italiana *^* è in linea con tutti i libri scritti dalla Clare, adoro il colore del font e le ondine vicino al titolo, meglio distribuito di quello originale!

    RispondiElimina
  7. Ed anche questa volta preferisco molto di pù la cover italiana è più sofisticata XD!

    RispondiElimina
  8. Premesso che nessuna delle due mi piace in modo particolare penso che questa sia una delle rarissime volte in cui preferisco la versione italiana rispetto all'originale......

    RispondiElimina
  9. Assolutamente quella italia, un po' più classica, quella originale ha i bello solo lo sfondo, ma gli "effetti speciali" sul viso dell'attore non mi piacciono.

    RispondiElimina
  10. Non so mi piacciono entrambe anche se non mi fanno impazzire..^_*

    RispondiElimina
  11. Per una volta preferisco la cover italiana ma anche quella originale non è male

    RispondiElimina
  12. Ciao! So che avevo detto che sarei stata assente per un pò ma alla fine ho ceduto.... e infatti vorrei invitarti ad un BlogTour con ben 5 premi in palio.
    Se passerai, ti ringrazio! ^^
    http://emozionidiunamusa.blogspot.it/2014/11/il-volo-della-falena.html

    RispondiElimina
  13. Continuano a non piacermi le copertine della Clare ç_ç Se devo scegliere, forse l'originale dai u.u

    RispondiElimina
  14. Assolutamente meglio la cover italiana. Decisamente più sobria e non spettacolare ma più ordinata. Mi colpisce di più.

    RispondiElimina