martedì 14 luglio 2015

Top five #3 Libri pubblicizzati moltissimo che non ho ancora letto




Top Five è una variante della rubrica Top Ten Tuesday ideata dal blog americano The broke and the bookish nata allo scopo di condividere, ad ogni nuovo appuntamento, una lista di libri riguardanti un argomento sempre diverso.

Buongiorno lettori, la mia storia di odio col caldo prosegue! Sopravvivrò fino all'autunno?! Comunque, venendo a noi, è ormai da qualche tempo che vorrei trovare una rubrica da proporvi di tanto in tanto oltre alle solite, così spulciando un po' sul blog mi sono accorta che c'era questa qui che avevo iniziato a postarvi, ma che poi avevo interrotto nonostante sembravate apprezzare e dunque ho deciso di dargli un'altra possibilità. Che ne dite? Vi piacerebbe se tornasse a essere una rubrica fissa?
L'argomento che ho scelto per oggi è uno degli ultimi proposti: libri pubblicizzati moltissimo che non ho ancora letto.



Il cavaliere d'inverno di Paullina Simons penso di essere una delle poche al mondo (?) a non aver letto questo romanzo di cui un sacco di lettrici si sono innamorate perdutamente.
Il seggio vacante di J.K. Rowling lo possiedo da parecchio, ma proprio perché c'è chi lo ha amato e c'è chi lo ha odiato, non ho ancora trovato il coraggio di leggerlo.
Il circo della notte di Erin Morgenstern ce l'ho ormai da un paio d'anni e ovunque mi volti trovo persone che l'hanno letto e adorato. È da qualche mese che penso di inserirlo in TBR, ma ancora non ho trovato il tempo da dedicargli.
Io prima di te di Jojo Moyes sembra essere entrato nel cuore di tutti coloro che lo hanno letto - come anche P.S. I love you di Cecelia Ahern un altro che devo ancora leggere - però sono intenzionatissima a leggerlo prima che esca il film al cinema, dunque al più presto.
La verità del caso Harry Quebert di Joël Dicker è stato forse il romanzo di cui si è più sentito parlare l'anno scorso. Lo possiedo già da un po', ma ancora devo prepararmi psicologicamente all'idea di affrontare una lettura così lunga.


Di solito faccio fatica a trovare cinque libri per lo stesso argomento, questa volta invece ne avrei tranquillamente raccolti anche dieci o quindici, alla fine però la scelta è ricaduta su questi. L'unico che manca fisicamente sui miei scaffali è Il cavaliere d'inverno.
Che ne dite di questi titoli? Immagino che la maggior parte di voi li abbia letti, dico bene? Fatemi sapere, buona giornata e alla prossima!

51 commenti:

  1. Praticamente sono tutti in wishlist da anni!ç-ç

    RispondiElimina
  2. Tesoro, assolutamente da leggere Il circo della notte e Il cavaliere d'inverno. Sono due libri diversissimi che ho letto e amato, tra i miei preferiti in assoluto...
    Anche il libro della Moyes è bellissimo, ma preferisco consigliarti prima gli altri due.
    Non credo leggerò quel libro della Rowling, non mi ispira proprio. Harry Quebert invece è già lì che aspetta il suo momento *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce la farò a leggerli tutti prima o poi Y.Y l'unica cosa che mi frena dal farlo subito è l'enorme pila di arretrati... ho troppo l'imbarazzo della scelta ogni volta D:

      Elimina
  3. Ho letto solo Io prima di te, che mi è piaciuto e mi ha fatto anche riflettere. Degli altri... de Il circo della notte e il Cavaliere d'inverno non ne avevo sentito molto parlare (non so neanche di cosa parlino), rispetto al seggio vacante ho preferito dare la precedenza all'altra serie della Rowling, quella su Cormoran Strike (preferivo il genere) mentre del caso di Harry Quebert, da un lato mi ispira, ma dall'altro la stazza me lo fa sempre rinviare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse Il circo della notte e Il cavaliere d'inverno non li hai sentiti perché sono usciti tempo fa e quindi sulla blogosfera negli ultimi tempi se ne parla poco :3
      Comunque anche io ho letto il primo della serie di Cormoran e l'avevo trovato tanto carino (finale a parte) :)

      Elimina
  4. Allora Denise, parliamoci chiaro. Tu devi assolutamente leggere IMMEDIATAMENTE La verità sul caso Harry Quebert, Io prima di te, Il circo della notte( ti piacerà) e Il cavaliere d'inverno( forse questo un po' meno)
    Per quel che ti conosco dovresti buttarti prima su Il circo della notte :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha li leggerò di sicuro u.u il problema è il quando D:

      Elimina
  5. Tranquilla non sei la sola, anche io devo ancora leggere Il cavaliere d'inverno e tutte le volte mi dico che devo trovare un attimo per dedicarmici!
    La verità sul caso Harry Quebert però vale la pena di leggerlo!! Te lo consiglio tantissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Clary :3 ahahah mi fa piacere sapere di non essere sola u.u tra l'altro prima di disperare dovrei anche procurarmelo Il cavaliere d'inverno :D

      Elimina
  6. Io ero lì lì per amare La Verità sul Caso Harry Quebert, aveva tutto per piacermi, ma ha fatto certi scivoloni che mi hanno rovinato la lettura. Per esempio i dialoghi tra Nora e Harry, roba che neanche due bambini all'asilo si dicono. Boh... non mi capacito.
    Il Cavaliere è stramegabello invece, ma devi essere in vena di storie d'amore ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh mi ricordo di aver letto in pagina da te che non ti è piaciuto >.< peccato!
      Il cavaliere d'inverno l'ho messo in wish, così magari qualche anima pia prima o poi me lo regala :3

      Elimina
  7. Ho letto Il Seggio Vacante e rimasi un po' *meh* ma poi l'ho apprezzato!
    Io prima di te l'ho letto tutto d'un fiato ed ho pianto come una cretina ma potrebbe non piacerti.
    Il circo della notte l'ho comprato da un anno ma ancora non ho trovato tempo da dedicargli.
    Il cavaliere d'inverno tutte l'hanno letto e amato ma non mi ispira più di tanto.
    La verità sul caso Harry Quebert lessi qualche pagina ma non mi attirò più di tanto.
    fammi sapere poi se riesci a leggerne qualcuno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi dispiace contraddirti ma se leggi il l ibro della simmon te ne innamorerai all'istante è molto bello.gli altri non li ho letti ma conto di farlo al più presto.elisabetta

      Elimina
    2. Chissà se avrò mai il coraggio di affrontare Il seggio vacante >.< è quello che mi fa più paura tra questi! Per il resto comunque li leggerò senz'altro tutti prima o dopo :D

      Elimina
  8. Letto Il cavaliere d'inverno (altro che capolavoro: è un harmony travestito) e Il seggio vacante (lungo, cinico, vero: una bella commedia umana); Io prima di te so già come va a finire - spoiler di mamma - mentre Il circo della notte l'avevo iniziato, un giorno, e mi piaceva tanto tanto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah penso la tua opinione su Il cavaliere d'inverno sia la prima negativa che sento :D forse per apprezzarlo appieno bisogna avere doppio cromosoma X :P
      E come mai Il circo della notte poi non l'ha finito? u.u

      Elimina
  9. Meraviglioso Il circo della notte, uno dei miei libri preferiti degli ultimi anni *__* Io prima di te è in libreria da mesi, ma ancora non mi decido a leggerlo xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io voglio assolutamente leggerlo prima che esca il film al cinema, ce la posso fare u.u

      Elimina
  10. 1 su 5, ho letto solo Il cavaliere d'inverno (e mi sono ricreduta, della serie: perchè ci ho messo così tanto a decidermi di cominciarlo? :D), mentre in WL c'è Io prima di te (per via del film, ovvio), e La verità del caso Harry Quebert, che attende da un bel pò di tempo >-<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un'altra vittima de Il cavaliere d'inverno :D se mai dovesse non piacermi lo terrò segreto u.u sennò rischio il linciaggio :D

      Elimina
  11. Io di questi ho letto e stra-adorato Il seggio vacante e sono abbastanza d'accordo con mr Ink: è un libro autentico come pochi, e non finirò mai di consigliarlo tanto, tanto tanto. Ho letto anche La verità sul caso Harry Quebert: molto lungo ma avvincente, anche se la struttura e la conclusione soprattutto mi avevano lasciata scettica e delusa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il seggio vacante devo dire che è proprio quello che mi fa più paura >.<
      Uhm oddio spero che La verità sul caso Harry Quebert non abbia uno di quei finali scontati e banali perché ci rimarrei male...

      Elimina
  12. Io prima di te e Il cavaliere d'inverno li ho letti e mi sono piaciuti tantissimo tutti e due! Quello della Rowling, invece, non mi ispira molto: di suo (oltre a Harry Potter) ho letto anche Il Richiamo del Cuculo e non mi è piaciuto molto! Il circo della notte, invece, mi ispira davvero molto! **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhm allora se non ti è piaciuto nemmeno Il richiamo del cuculo che è più soft diciamo, probabilmente non ti piacerebbe nemmeno l'altro >.<

      Elimina
  13. Nemmeno io ho letto questi libri, ma sono tutti in wishlist.
    Qualche settimana fa ero convintissimo ad acquistare "il circo della notte", ma non è più disponibile in italiano, e in inglese mi dicono che sia una lettura difficile. :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì purtroppo è andato fuori catalogo :c ogni tanto si trova ancora nei supermercati in svendita... però ormai penso sia sempre più raro!

      Elimina
  14. Io prima di te è bellissimo! te lo stra consiglio!
    Il seggio vacante non mi ispira..
    gli altri tre sono da tempo infinito in WL ò.ò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io prima di te ce l'ho praticamente da quando è uscito, non so cosa aspetto u.u comunque Sam ed Emilia nei panni dei protagonisti del film sono un bell'incentivo a darmi una mossa :D

      Elimina
  15. "Io prima di te" è uno dei libri più belli che ho letto nel 2015 *-* degli altri mi ispira "Il circolo della notte" e "La verità sul caso Harry Quebert" *-* ciao Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh bene, mi fa piacere sapere che Io prima di te ti è piaciuto così tanto *-* ho grandi aspettative!

      Elimina
  16. Ah, praticamente non ne ho letto nessuno neanch'io. Non sei sola XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci facciamo compagnia allora Federica :)

      Elimina
  17. Ciao Denise! Anche qui da me si muore dal caldo non ne possiamo più!! :(:(
    Per i libri che non hai ancora letto ti consiglio sicuramente Io prima di te. Però è una di quelle letture che ti fa soffrire e piangere a dirotto quindi devi essere dell'umore adatto diciamo :)
    La verità sul caso Harry quebert ricordo di averlo adorato, non farti spaventare dalle pagine perché è davvero bello.
    Il seggio vacante per me è un ni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione immagino Io prima di te non sia per niente una lettura semplice, aspetterò di essere dell'umore giusto :3

      Elimina
  18. La verità del caso Harry Quebert è meraviglioso. Tranquilla, le pagine volano e manco te ne accorgi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sei la sola a dire così *-* devo solo prendermi di coraggio in pratica!

      Elimina
  19. Tranquilla non sei l'unica! Anche io non ho mai letto "il cavaliere d'inverno" e ne sento parlare OVUNQUE! Mi dico sempre di comprarlo, ma la trama proprio non mi ispira...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò anche io non l'ho ancora letto e non me lo sono procurato per lo stesso motivo... la trama per me è un nì, per questo esito :/

      Elimina
  20. Ciao Denise! Li conosco, e la maggior parte di questi libri li ho letti :)
    De Il cavaliere d'inverno, come qualche altra lettrice, te lo consiglio caldamente :) E' davvero una storia meravigliosa <3 A distanza di qualche anno, l'ho già riletto tre volte :)
    Il seggio vacante e La verità su il caso Harry Quebert non li ho ancora letti, nonostante li bramo da un bel po' :) Infine, Il circo della notte e Io prima di te... Del primo, ho amato ogni singola pagina. Del secondo, invece, non posso dirti molto: l'ho momentaneamente messo da parte, in attesa che, in un futuro non troppo lontano, reclami nuovamente la mia attenzione. Con la speranza che questa sia la volta buona :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavolo addirittura tre volte? Devo proprio decidermi u.u
      Per Il circo della notte tengo le dita incrociate, ho aspettative stratosferiche :P

      Elimina
  21. Il cavaliere d'inverno è davvero una bella lettura! Stessa cosa per La verità sul caso Harry Quebert; ho finito di leggerlo qualche giorno fa e nonostante la sua lunghezza si legge velocemente!
    Per quanto riguarda Il seggio vacante faccio parte delle persone che non lo hanno apprezzato particolarmente, mentre gli altri due libri aspettano di essere letti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere sentire che La verità sul caso Harry Quebert è così scorrevole, lo dite in tante :D ottimo! Peccato che il seggio non ti abbia convinta >.< ho paura anche io di rimanere delusa...

      Elimina
  22. Ne ho letti 2 su 5.
    Il cavaliere d'inverno, molto bello se ti piace il genere (altrimenti lo molli), e Il seggio vacante che all'inizio ti smonta un po' ma poi migliora, è ampiamente sottovalutato (ps: la BBC ne ha fatto uno sceneggiato dei suoi!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, so della miniserie della BBC! La guarderò senz'altro dopo averlo letto *-*

      Elimina
  23. Non ne ho letto nemmeno uno! Sono irrecuperabile soprattutto perché Il seggio vacante me lo hanno anche regalato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha ci facciamo compagnia :D ma va be', meglio tardi che mai!

      Elimina
  24. di questi libri ho letto Il cavaliere d'inverno e Io prima di te e non li ho solo adorati, molto di più! Tra l'altro li ho letti entrambi per la tua challange dell'anno scorso, FRTR, quindi ancora GRAZIE! Devi leggerli, tutti devono farlo, sono fantastici e meravigliosi. Opinione mia comunque. Io li ho consigliati a mia volta a molte persone

    RispondiElimina
  25. Il seggio vacante l'ho abbandonato. Lo trovai di una noia mortale. Forse non l'ho letto nel momento giusto, chissà.. Gli altri non li ho mai letti.

    RispondiElimina
  26. Il seggio vacante l'ho abbandonato. Lo trovai di una noia mortale. Forse non l'ho letto nel momento giusto, chissà.. Gli altri non li ho mai letti.

    RispondiElimina
  27. Li conosco tutti ma ho intenzione di leggere solo The Night Circus, che ho sentito molto parlar bene quindi sono davvero curiosa. Per quanto riguarda la Rowling dicono che anche Il richiamo del cuculo sia meraviglioso. Ma non so proprio se leggerlo: non è proprio il mio genere(!).

    RispondiElimina