lunedì 9 novembre 2015

Recensione "Tutta la pioggia del cielo" di Angela C. Ryan

Buon pomeriggio lettori! Dopo avervi rotto le scatole col promemoria riguardo l'uscita del mio libro questa mattina, (in caso ve lo siate persi lo trovate QUI) oggi pomeriggio sono qui per parlarvi invece di Tutta la pioggia del cielo, il nuovo romanzo della carissima e bravissima Angela C. Ryan che ha fatto il suo debutto negli store online venerdì. Se siete interessati, potete trovarlo su Amazon QUI. Personalmente, non posso che consigliarvelo! Se volete saperne di più, non vi resta che continuare a leggere.



Tutta la pioggia del cielo
Angela C. Ryan
Romanzo autopubblicatoPagine 396
Rilegato N/D ● Brossura N/D ● Ebook 1,90 €

Trama: Victoria Stevenson e Nath Owens sono agli antipodi. Notte e giorno. Luna e sole. Lei vive a Chicago, è una scrittrice di successo e vanta pubblicazioni in diversi paesi. Educata, precisa, con qualche mania di troppo, a un certo punto della sua carriera, non ha la più pallida idea di come scrivere il suo prossimo romanzo. Lui è un contadino e possiede una fattoria che cade a pezzi, in Vermont. È pieno di debiti, ama i suoi animali più delle persone, soprattutto il suo papero Charlie, ed è vegano. È piuttosto arrogante e un po’ burbero. Per una curiosa idea dell’agente di lei, Trevor, e della sorella di lui, Susan, certi che il Vermont con la sua natura selvaggia e romantica sia il posto giusto per far rinascere l’ispirazione di Victoria, la donna si ritrova a dividere la sua vita con Nath che, a sua volta, si vede costretto a ospitarla contro la sua volontà. È il prezzo da pagare se vuole salvare la fattoria dalla rovina. Infatti, in cambio dell’ospitalità, Victoria dovrà versare sul conto di lui un quarto dei profitti ricavati dalle vendite del suo libro. È la condizione posta dal grillo parlante Susan, convinta che questo sia il solo modo per rimettere in piedi il fratello. Non potrebbero esserci due individui più diversi fra loro, ma se un paesaggio da cartolina e delle graziose lentiggini ci mettono lo zampino, forse anche il più orgoglioso degli uomini e la più testarda delle donne possono piegarsi all’amore. Oppure no? Tutto da vedere, perché fattori esterni non rendono affatto facile la vita a nessuno dei due.



Recensione
Victoria è una scrittrice di successo con un'ottima carriera alle spalle. I suoi romanzi sono stati pubblicati da una delle case editrici più importanti del paese e i suoi lettori la adorano. Purtroppo però, come spesso accade nella vita di ogni scrittore, Victoria non riesce a trovare ispirazione per iniziare il nuovo libro. La casa editrice e il suo agente continuano a farle pressioni, e lei risente del fatto che ormai scrivere sembra essere diventato più un dovere che un piacere come una volta.

Il suo agente decide di farle così una proposta bizzarra. Convinto che cambiare aria la possa aiutare, le racconta del fratello di un'amica, Nath, un contadino trentenne del Vermont pieno di debiti che sarebbe felice di ospitarla per il tempo che le serve a ritrovare l'ispirazione in cambio di una quota sulle vendite del romanzo nei primi mesi di uscita. Victoria è abituata agli agi e alla vita di città, ma alla fine decide di buttarsi e afferrare al volo l'occasione.
Peccato che, una volta arrivata, scoprirà che Nath è tutto l'opposto di quanto non avesse immaginato. È un uomo rozzo e arrogante, che sembra non sapere cosa sia la gentilezza e che mostra subito di sopportare a stento lei come la situazione in cui sono stati incastrati entrambi.

Tutta la pioggia del cielo si è rivelato davvero un bel romanzo. Gli altri due libri di Angela che ho letto in passato erano di tutt'altro genere, ma ormai questa autrice nostrana è diventata una garanzia. Penso che abbia il talento e le doti per scrivere qualsiasi genere voglia.
Nath e Victoria sono due personaggi credibili, ben delineati e ben caratterizzati e leggere dei loro battibecchi e della loro evidente incompatibilità è stato un vero e proprio spasso. Sapete come si dice in questi casi, no? Gli opposti si attraggono. E Nath e Victoria si attraggono con la stessa intensità con cui si respingono. Personalmente ho fatto il tifo per loro praticamente fin da subito!

Oltre ad avere adorato il rapporto tra i protagonisti, che danno voce alla storia con due POV alternandosi, ho assolutamente stravisto per l'ambientazione! Il Vermont d'autunno descritto da Angela mi ha rubato il cuore e spesso ho immaginato con piacere di starmene seduta sul portico con Nath e Victoria, a guardare il lago di fronte alla vecchia casa malandata di lui, con Charlie il papero a fare la guardia convinto come al solito di essere un cane.

Se avete voglia di una storia calda, che sappia coccolarvi e farvi sorridere senza però essere troppo frivola e leggera - dato che tra le pagine del libro vengono trattati anche argomenti spinosi e poco felici e non è tutto rose e fiori, come del resto nella vita reale delle persone di tutti i giorni - e che sappia anche farvi sognare, Tutta la pioggia del cielo fa senz'altro al caso vostro!
Unica pecca? Avrei preferito che il libro fosse stato più lungo e che l'evoluzione del rapporto tra Nath e Victoria fosse stata approfondita maggiormente. Questo comunque non toglie niente al romanzo, ve lo consiglio a occhi chiusi. E insomma, se non avete ancora letto qualcosa di Angela, che aspettate?!



I romanzi di Angela C. Ryan
  • STAR HEROES CHRONICLES #1 ~ Hunted, 2013
  • STAR HEROES CHRONICLES #2 ~ Vision, 2014
  • LE CRONACHE DI EDENIR #1 ~ Il principe e la neve, 2014
  • LE CRONACHE DI EDENIR #1 ~ Il bacio del vero amore, 2015
  • Tutta la pioggia del cielo, 2015

8 commenti:

  1. Ma che bello! *-* lo compro subito!! mi ispira un sacco, mi attrae soprattutto lui *^* poi adoro come scrive angela!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima tesoro, sono sicura che ti piacerà :D e be' Nath, sotto quella facciata da buzzurro (come ama chiamarlo Victoria) sa farsi senz'altro voler bene, vedrai :)

      Elimina
  2. Mi hai proprio incuriosita! Poi adoro le storie d'amore ambientate nei periodi freddi **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ambientazione è semplicemente fantastica, non può non piacere *-*

      Elimina
  3. Avevo già adocchiato questo libro! Lo aggiungo alla mia lunga lista di novità autunnali che devo assolutamente leggere! Bella recensione! A presto Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero tanto possa essere di tuo gradimento Maria :D

      Elimina
  4. mi piace tanto questa autrice, e sono contenta anche che abbia provato a cambiare genere, è vero ci vuole talento. Non vedo l'ora di leggerlo, è già in WL

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se già ti piace Angela vedrai che ti piacerà anche questo :D

      Elimina