venerdì 27 luglio 2012

The lost cover #4







The lost cover è una rubrica che, da brava amante di copertine, ho ideato io stessa. Ogni volta che pubblicherò un nuovo appuntamento, metterò a confronto la copertina originale di un libro con quella scelta invece per la versione italiana. Da qui la copertina perduta!

Per questo appuntamento ho deciso di proporvi delle copertine che hanno suscitato opinioni davvero contrastanti che riguardano Paranormalmente di Kiersten White (qui la mia recensione)!

originale
italiana

Questa volta penso sia davvero una questione di gusti! La copertina originale è molto evocativa, un po' tetra, la ragazza scelta è un ritratto perfetto della protagonista. La copertina italiana invece, è in qualche modo più allegra e frizzante, meno pesante oserei dire.

Inizialmente davo la mia assoluta preferenza alla copertina italiana, ma col passare del tempo ho cambiato idea. Mi piace molto anche la cover originale, anche se continuo comunque a pensare che la versione scelta dalla Giunti abbia quel qualcosa in più!

Nonostante tutto, devo dire che dopo aver letto il libro, ho capito che l'originale rispecchiava meglio i contenuti. Non c'è molto in quella copertina direte, eppure l'italiana da l'impressione che la ragazza stia esplorando un mondo a lei sconosciuto e ci porta a essere attratti e affascinati, mentre fin dall'inizio del romanzo Evie fa già parte del mondo paranormale in qui è ambientata la storia. Beh, spero abbiate capito cosa intendo!
Giusto un paio di giorni fa è uscito nelle librerie Caccia alle fate il secondo libro di questa saga, magari dopo averlo letto dedicherò un nuovo appuntamento della rubrica anche alla sua copertina!

Come al solito aspetto i vostri pareri! Voi quale delle due versioni preferite? (:

14 commenti:

  1. La mia preferita è quella italiana, Deni :D Anche se ammetto che quella americana è proprio intrigante :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si può dire che capita raramente ma questa volta gli editori italiani c'hanno saputo fare di più e hanno azzeccato la scelta (:

      Elimina
    2. LOL Hai proprio ragione, Deni :D

      Elimina
  2. anche io preferisco quella italiana, ma ancora di più mi piace la cover di "Caccia alle fate" :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già! Non vedo l'ora di leggerlo :D

      Elimina
  3. Ciao, sono una neo-iscritta al tuo blog, che trovo bellissimo (e che grafica carina!) ^_^ Mi piace molto questa rubrica! La copertina che preferisco è quella americana, ma non mi soprende... in genere prediligo sempre quelle originali :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice e grazie mille per i complimenti :D
      Beh si alla fin fine si tratta molto di gusti ^^

      Elimina
  4. Sono belle entrambe, ma devo dire che... anch'io preferisco quella italiana! :)

    RispondiElimina
  5. Non credo ancora a quello che sto scrivendo maaaaaa... preferisco quella italiana! Ecco l'ho detto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. LOL è raro ma capita ogni tanto :D

      Elimina
  6. Sono belle tutte e due!!ma preferisco quella italiana!

    RispondiElimina
  7. Ahahah io faccio la pecora nera preferendo quella americana, non so quella italiana è bella si, però l'originale ha un qualcosa che mi ispira... :P

    RispondiElimina
  8. Secondo me è più bella quella italiana!! Però sono belle tutte e due XD

    RispondiElimina