mercoledì 19 dicembre 2012

Recensione "L'ospite" di Stephenie Meyer

Buondì! Non pensavo che Stephenie Meyer sarebbe mai riuscita di nuovo a stupirmi e a farmi appasionare a qualcosa in questo modo. Ho snobbato questo libro per anni, tutta la storia degli alieni non mi convinceva e non so se adesso esserne felice perchè dovrò aspettare meno per poter vedere il film, o esserne triste perchè c'ho messo tanto a scoprire la bellissima storia narrata in questo romanzo, L'ospite!
Comunque ci tenevo a ringraziare le persone che me l'hanno consigliato e che mi hanno fatto venire voglia di leggerlo :)



The host - L'ospite
di Stephenie Meyer

Titolo Originale: The host
Editore: Rizzoli
Prezzo: 12,00 €
Pagine: 600

Trama: In un futuro non troppo lontano la specie umana sta scomparendo. Un'altra razza, aliena, potente e intelligentissima, ha preso il sopravvento, e i pochi umani rimasti vivono raccolti in piccole comunità di fuggiaschi. Tra loro c'è Jared, l'uomo che la giovane Melanie, da poco caduta nelle mani degli "invasori", ama e non riesce a dimenticare. Neppure adesso che il suo corpo dovrebbe essere niente più di un guscio vuoto, un semplice involucro per l'anima aliena che le è stata assegnata. Perché l'identità di Melanie, i suoi ricordi, le sue emozioni e sensazioni, il desiderio di rincontrare Jared, sono ancora troppo vivi e brucianti per essere cancellati. Così l'aliena Wanderer si ritrova, del tutto inaspettatamente, invasa dal più umano e sconvolgente dei sentimenti: l'amore. E, spinta da questa forza nuova e irresistibile, accetta, contro ogni regola e ogni istinto della sua specie, di mettersi in cerca di Jared. Per rimanere coinvolta, insieme a Melanie, nel triangolo amoroso più impossibile e paradossale, quello fatto di tre anime e due soli corpi.


Recensione
Quando entriamo nel mondo de L'ospite ci ritroviamo di fronte ad una realtà molto differente dalla nostra. Infatti, degli alieni chiamati Anime, hanno preso pian piano possesso del pianeta, insediando gli esseri umani utilizzandoli come ospiti per le loro coscienze. La Terra è diventata uno dei loro pianeti da conolizzare e l'umanità è praticamente quasi estinta.

Il primo impulso di un qualsiasi umano sarebbe quello di odiare le Anime dal momento che prendono possesso di corpi e menti che non gli appartengono, ma il vero problema è che odiarli è più difficile di quanto dovrebbe essere.
Le Anime sono tutte gentili, altruiste, non sanno la violenza cosa sia e non si sognano nemmeno di essere tutto quello che solitamente sono gli umani. Le Anime non sono egoiste, non mettono davanti al bene degli altri il proprio, non hanno manie di grandezza, non si fanno la guerra tra loro. Le Anime sono esseri puri, che hanno deciso di colonizzare il pianeta proprio perchè non ritenevano gli umani degni di un così bel posto, si può effettivamente dare torto a queste creature?

La storia nel quale veniamo trascinati, è quella della Viandante, un'Anima che ha visitato sette pianeti, senza mai trovarne uno in quale abbia avuto voglia di restare per più di un ciclo di vita. La Viandante, verrà inserita nel corpo di Melanie, un'umana adolescente che faceva parte della resistenza.
Quando però prenderà coscienza dentro al suo nuovo corpo - incaricata di recuperare i ricordi di Melanie in modo da poter trovare la colonia di umani da cui proviene - non troverà un guscio vuoto ad attenderla, ma troverà proprio Melanie, lì nella sua mente.

Melanie lotterà per nascondere i propri ricordi alla Viandante, ma non sarà affatto facile. La Cercatrice - una delle Anime che si occupano di catturare gli umani che fanno parte della resistenza - assegnata alla Viandante, le starà ogni momento col fiato sul collo, in trepidante attesa di saperne di più sulla colonia di Melanie.

Quello che di certo non ci si può aspettare, è il cambiamento che avverrà nella Viandante. Infatti, presa dai ricordi di Melanie, si affezzionerà al fratellino Jamie e a Jared, il ragazzo di cui Mel è follemente innamorata. Spinta dalla voglia di ritrovarli, aiutata da Melanie, la Viandante riuscirà a trovare la colonia dove si nascondono gli umani e in cui si trovano Jared e Jamie, ma - proprio come si aspettava - non verrà trattata nel migliore dei modi.
Per loro lei è solo un parassita che ha preso il corpo di una persona a cui loro volevano bene, non sanno che Melanie è ancora viva dentro di lei, che pensa, parla e reagisce perchè questa non è una cosa che si verifica spesso tra le Anime e i loro ospiti.

La Viandante, sempre in bilico tra la vita e la morte che potrebbe esserle inflitta da uno degli abitanti della colonia, dovrà riuscire a farsi capire, a farsi amare e a guadagnarsi il rispetto di quella piccola colonia di umani.
Sarà capace di farsi degli amici, si innamorerà, sarà odiata e disprezzata, ma sarà anche accettata. Riuscirà ad affezionarsi a questi strani umani, gli vorrà bene al punto da mettere il loro bene dinanzi al proprio, da brava Anima altruista qual è.

I personaggi poi, sono semplicemente fantastici quanto realistici. Ian, Jared, Jamie, Mel e la stessa Viandante, lo zio Jeb, Kyle, la Cercatrice. Potrei scrivere un altro centinaio di righe, potrei parlare di questo libro fino a domani, ma non voglio annoiare nessuno e non voglio essere più prolissa di quanto già non lo sia stata!

La verità è che una sola piccola recensione, non può descrivere appieno tutto quello che contiene questo libro. E' una storia che merita di essere letta e gustata pagina per pagina. Una storia coinvolgente, piena di tante piccole cose che ci aiutano a riflettere sul nostro modo di essere e di porci. Una storia al di fuori dagli schemi che se non avete ancora letto non posso che consigliarvi di farlo!
Per quanto mi riguarda, spero che la Meyer scriva i seguiti che ha promesso.
Insomma, se un po' vi fidate dei miei gusti, non potete lasciarvi scappare questo piccolo capolavoro che è entrato senza dubbio a far parte dei miei libri preferiti!



L'ospite di Stephenie Meyer
  1. L’ospite, 2009 (The host, 2008)
  2. Inedito (The soul, 20??)
  3. Inedito (The seeker, 20??)

31 commenti:

  1. Sono così contenta che ti sia piaciuto!! :) anche a me gli alieni non convincono molto, eppure mi sono dovuta ricredere..forse te l'avevo già scritto,ma questo è un libro che fa pensare,e come dici tu le Anime sono difficili da odiare completamente, così amici e nemici si intrecciano tra loro.
    Quello che mi spiace è che molti non leggeranno i libri della Meyer a causa dei film,che a parer mio non sono riusciti a esprimere i veri sentimenti della storia.
    Quello che spero è che le persone si lascino alle spalle le trasposizioni e leggano i libri, perchè meritano davvero!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io spero che invece non si lascino influenzare dal successo di Twiligh e che sottovalutino la storia! Perchè secondo me è mille volte meglio... è proprio avanti questa storia rispetto Twilight!
      Spero che scriva i seguiti *-*
      E spero che facciano un film decente! LOL

      Elimina
    2. Non ci contare sui seguiti, Deny! Io è dal 2009 o da quando cavolo è stato pubblicato che aspetto il seguito, ma pare che la Meyer si sia adagiata parecchio sugli allori!

      Elimina
    3. Già y___y magari ora che esce il film si da una svegliata? D: Boh!

      Elimina
  2. Anch'io avevo sottovalutato l?ospite, perché a me Twilight non è piaciuto e non ero propensa a leggere ancora qualcosa della Meyer. Invece mi ha sorpreso. Un salto in avanti..Una storia bella e originale..l'ho letto tutto d'un fiato. Anche se, ammetto, non sono entrata molto in empatia con Wanda.Trovavo orribile, per quanto buona fosse, che avesse rubato la vita a Melanie e anche se poi fa la scelta più bella, continua comunque a usurpare un altro corpo..va beh loro è così che vivono..però questo mi ha impedito di amarla davvero.Poi mi ha anche infastidito un po' il fatto che nonostante tutto povasse qualcosa per Jared e anche lui a un cero punto..queste cose mi danno sui nervi. L'amore vero lì lo rappresenta Ian..che ama l'anima in se.
    il mio personaggio preferito è lo zio Jeb,un uomo intelligente,capace di affetto e compassione ma anche ricco di forza..ho amato quando,nonostante la giudicasse ormai un'amica,dice a Wanda che comunque avrebbero continuato a lottare e a provare a riprendersi il pianeta e il loro destino.
    comunque anche per me merita più di Twilight

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me Twilight invece era piaciuto abbastanza... però dopo hanno tirato su un polverone pazzesco XD troppo successo diciamo!
      Invece L'ospite è stato una cosa totalmente diversa! Io invece un po' Wanda l'ho capita e amata :D
      Per quanto riguarda i sentimenti per Jared... beh lei è normale li avesse... a forza di vedere i ricordi di Mel... lui non so... magari alla fine si è ricreduto dopo la scelta che lei ha fatto e sicuramente si sentiva in colpa per come l'aveva tratta all'inizio!
      Ian comunque è stato fantastico *-* come hai detto tu rappresenta sì il vero amore... perchè ama l'Anima! Dolcissimo lui :')

      Elimina
  3. Confesso: io sono stata una di quelle fanciulle che prese dall'emozione di Twilight&seguiti ha comprato questo libro senza neanche guardare la trama.
    Immaginati la mia reazione, Deni, quando invece che vampiri, licantropi, sangue, antichi, telepatia, superforza e via dicendo mi sono trovata un'aliena ._." Ero partita prevenutissima, io odiavo queste storie fantascientifiche! E in realtà mi ricredetti fortemente :D
    Devo assolutamente rileggerlo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh io dopo aver letto Twilight ed esserne rimasta infatuata ero andata di corsa a chiedere il libreria se ci fosse The host, ma non lo avevano ancora tradotto e poi ho lasciato perdere proprio perchè gli alieni non mi attiravano :P
      Ma a quanto pare ci siamo ricredute tutte su questo punto :D

      Elimina
  4. Io l'ho adorato proprio come te! DEVO rileggerlo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non vedo l'ora di vedere il film... e di avere il dvd :D

      Elimina
  5. Anch'io l'ho comprato sull'onda della mia passione per Twilight ma poi era talmente diverso che ho lasciato stare. Mi avete fatto venire un enorme dubbio. Devo riprenderlo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riprendilo, non te ne pentirai! Non c'entra niente con Twilight, ma secondo me è davvero molto più bello e originale :D

      Elimina
  6. Sono contentissima! Se dico che lo adoro è dire poco, vorrei tanto che la Meyer si dedicasse di più a questa serie. I personaggi sono entrati tutti nel mio cuore, soprattutto Wanda e Ian. Spero che il film esca presto e che sia all'altezza del libro *w* non potrei sopportare se mi rovinassero questo libro con un obbrobrio cinematografico...dai trailer però ci sono buone speranze ;)
    Mano a mano che passa il tempo Twilight diventa sempre più monotono, devo dire che ho apprezzato tutti e quattro i romanzi ma più passa il tempo più mi convinco che non sono nulla di così straordinario. Meglio non parlare dell'influenza che hanno avuto tutti i film e il polveroni che sono venuti fuori...non potrebbero distruggermi un libro peggio di così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non potrei essere più d'accordo! Era proprio quello che intendevo io *-*

      Elimina
  7. Consiglio L'Ospite ormai da anni! Ho comprato subito il libro trascinata dall'entusiasmo per la saga di Twilight e a lettura conclusa ho subito pensato che la storia di Viandante, Mel, Ian e Jared valeva tanto quanto quella di Edward e Bella, se non di più. È una storia molto matura e appassionante, spero davvero che la Meyer la riprenda e ci regali un seguito degno del primo :)
    E questo Natale ho regalato proprio L'Ospite ad una mia amica appassionata di Twilight che non l'aveva ancora letto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho regalato ad una mia un paio di settimane fa mentre lo stavo ancora leggendo! Anche lei era appassionata di Twilight... poi prima che le dessi il regalo ne stavamo parlando e lei mi ha detto "La Meyer la preferisco da leggere..." e io me ne sono uscita con il pacchetto con L'ospite :D

      Elimina
  8. Hai saputo esprimere tutto ciò che è passato nella mia mente anni fa, quando lo lessi, in modo straordinario.
    L'ospite è nettamente superiore a tutta la saga di Twilight, lo ammetto con sincerità. Riesce a catturarti grazie ai personaggi, ai luoghi e ai dialoghi molto suggestivi.
    E' tutto assolutamente nuovo in questo libro; per me nuovo è sinonimo di bello.
    Persino io ho regalato questo romanzo ad una mia amica che va matta per i distopici perché credo che questo le piacerà da morire! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto benissimo, sono sicura lo apprezzerà!
      Si è tutto "assolutamente nuovo" come dici tu! E' proprio quello che cattura *-*

      Elimina
  9. Io lo sto giusto leggendo, sono a poco più di metà, ed è davvero bello. Non ci avrei scommesso un euro, e sì perchè era la Meyer -a me Twilight non era piaciuto- e poi parlava di alieni e io la fantascienza non la digerisco troppo. Però ho dovuto bellamente ricredermi e adesso faccio fatica a staccarmi dalle pagine [:
    E anche il film mi ispira fiducia -cosa alquanto insolita ahah. Spero non rovinino la bellissima storia che è The Host.

    ps. per i seguiti io metterei dei punti di domanda anche su quel venti, no perchè se continua così...xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero anche io che il fim non rovini il libro... ma non penso succederò! Come dici tu ispira fiducia :)
      Comunque si anche io all'inizio ero riluttante... poi subito dopo averlo inizio, l'ho amato senza riserve :D

      p.s. comunque non è un 20 ushdua è un duemila e...? LOL

      Elimina
  10. Ian mi piace moltissimo come personaggio *_* anche la povera Wanda... mi fa tenerezza ^_^ Io so che la scrittrice lo sta scrivendo il continuo solo che non si sa nulla per quanto lo finisce >.< speriamo che almeno mi possa consolare il film ^^ mi fa piacere che l'Ospite ti sia piaciuto è veramente bello!!!

    RispondiElimina
  11. Io l'ho adorato!!! Stupendo... l'ho praticamente consumato!!! 5 cuoricini meritatissimi!!!

    RispondiElimina
  12. Io mi sento molto come la mosca bianca della situazione. Ho letto L'Ospite appena uscito in libreria ma non mi ha entusiasmato per niente. :-( La prima metà del libro l'ho trovata molto lenta. Forse dovrò concedergli una seconda lettura e ricredermi... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va beh capita ogni tanto che non a tutti piacciano le stesse cose! Però si dai magari una seconda lettura potrebbe aiutare ;)

      Elimina
  13. Mi hai fatto venir voglia di ri-leggerlo!
    Ricordo che mi era piaciuto tantissimo e, come Giuls, l'avevo preso a scatola chiusa anche io.
    Rispolverare la trama mi ha fatto tornare indietro a quando twilight era ancora una bella storia e io aspettavo trepidante l'uscita del seguito. Diciamo che si è proprio rovinata :(
    Speriamo non facciano lo stesso con questo, perchè è veramente bello!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero caldamente anche io! Questa comunque è una storia molto più adulta e matura secondo me... quindi sarà più difficile che accada! Speriam :/

      Elimina
  14. Mi sa che per queste feste me lo leggo, un po' perchè da quando ho visto il trailer del film la curiosità è andata alle stelle, un po' per tutte queste belle recensioni che sto leggendo!!!
    Augurissimi Denise!!!

    RispondiElimina
  15. Non posso non unirmi a te!!! Ho amato questo romanzo dalla prima all'ultima parola, stupendo! Davvero bellissimo.. Leggendo la tua recensione mi è venuta voglia di rileggerlo, ma l'ho già fatto 3 volte quindi forse è meglio se lasci perdere xD
    Ora sono curiosa di leggere cosa pendi del film, che ovviamente anch'io mi sono fiondata a vedere!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima o poi lo rileggo anche io senza dubbio :)

      Elimina