mercoledì 1 maggio 2013

Recensione "La maledizione di Ondine" di Valentina Barbieri

Buonasera! Oggi faccio compagnia con un altro post e vi parlerò di un libro che mi ho davvero apprezzato moltissimo, La maledizione di Ondine di Valentina Barbieri. Quando Valentina mi ha contattato circa un mese fa per propormi la lettura del libro, ho trovato la trama fin da subito intrigante e ho di buon grado accettato, ma non mi aspettavo che mi sarebbe piaciuto così tanto!



La maledizione di Ondine
di Valentina Barbieri

Autopubblicato
Prezzo ebook: 1,99 €
Prezzo cartaceo: 10,90 €
Pagine: 284

Trama: Ondine è una giovane sensitiva in grado di percepire una dimensione in cui gli spiriti vagano, anelando il modo per tornare nel mondo dei vivi. Cercando una spiegazione razionale e scientifica, Ondine, insieme all’amico Francesco, indaga su eventi paranormali. La verità inizia a venire allo scoperto quando a Londra incontra Benjamin Law, un giovane e affascinante prete in grado di passare dall’Altra Parte. Grazie a lui, Ondine viene a conoscenza di oggetti posseduti e assiste a un terribile esorcismo. Le informazioni su un antico Ordine dei Guardiani portano Ondine e Benjamin a Praga, alla disperata ricerca di Lysandra Novacek, l’ultima discendente della famiglia a capo dell’Ordine. Tra spiriti e luoghi antichi, Ondine viaggerà per l’Europa, affrontando le sue più grandi paure, compresa quella di un amore così forte quanto impossibile.

Recensione
La protagonista del romanzo, Ondine, è da sempre in grado di passare dall'Altra Parte, ovvero di entrare in quella dimensione in cui gli spiriti dei morti vagano cercando un contatto con la vita e i viventi ed è in perenne ricerca di qualcuno come lei.

Ondine ha ormai imparato a convivere con questo dono - questa maledizione come le piace chiamarla - nonostante ci sia chi sostiene che è solo una brava attrice e truffatrice. Dopo aver partecipato ad un programma televisivo, una ragazza americana, Inez, la contatta suggerendole dove poter trovare altre persone che possiedono il suo stesso talento.

Ondine ne approfitta subito per raggiungere il più vicino, Benjamin, un giovane prete che sta a Londra - città in cui vive anche suo padre. Scopre che Inez aveva ragione e che padre Ben può passare dall'Altra Parte proprio come lei, ma mentre il suo approccio è prettamente scientifico, quello di Ben è profondamente legato alla religione.
Insieme sconfiggeranno diversi spiriti malvagi che vogliono attraversare il confine e riusciranno a trovare altre persone come loro, altri Guardiani dei Portali.

La cosa bella del romanzo è che è davvero ben congegnato. Non c'è niente che è stato lasciato al caso, neanche il più semplice dettaglio. Valentina è stata maledettamente brava a documentarsi per la realizzazione di questo libro!
La storia è bella, credibilissima, i personaggi fantastici e ben caratterizzati e la lettura oltre che piacevole è anche istruttiva.
Questa giovane e promettente autrice non ha niente da invidiare agli scrittori d'oltreoceano, ve lo assicuro e vedrei benissimo il libro accanto al marchio di qualche noto editore.

Insomma, consiglio la lettura a tutti e in particolare a coloro che amano il paranormale e le storie di fantasmi. Leggetelo e non ve ne pentirete! Per il momento questo è il miglior libro italiano che abbia letto nell'anno e non vedo l'ora di poter leggere il seguito, Il dono degli spiriti guida, che uscirà questo autunno e che vedrà Inez come voce narrante.



I guardiani dei portali di Valentina Barbieri
  1. La maledizione di Ondine, 2013
  2. Il dono degli spiriti guida, Autunno 2013
  3. Inedito, 2014

35 commenti:

  1. Che cover! Mi intriga moltissimo *_* e anche il romanzo sembra promettente!
    -Ale :)

    RispondiElimina
  2. Quando ho letto del prete che passa dall'altra parte mi è venuto in mente "il tredicesimo apostolo", il telefilm!
    Cmq mi hai incuriosita, peccato la cover che secondo me un po' lo penalizza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo conosco il telefilm (strano XD ne conosco un sacco LOL)
      Comunque come mai non ti piace la cover? Secondo me è davvero bella l'immagine, l'unica cosa che non mi sconfinfera è la scritta... ma ho visto roba di gran lunga peggiore :P

      Elimina
    2. Non lo conosci perchè è un telefilm italiano secondo me xD
      Che ci siano cover peggiori, per carità è verissimo, ma se leggo e amo un libro vorrei una cover che gli renda giustizia. Questa mi ricorda un romanzo storico ed è parecchio cupa...

      Elimina
    3. Che è un po' cupa è vero, però per me rispecchia abbastanza il contenuto e anche l'abbigliamento della ragazza... c'è una particolare scena che si adatta alla perfezione! Parlando da grafica l'avrei resa un po' più luminosa e avrei usato un altro font...
      Comunque sì il telefilm non lo conosco di sicuro per quello LOL svelato l'arcano XD

      Elimina
    4. Ahahahah, mi intrufolo: Il tredicesimo apostolo era bellino xD

      Elimina
    5. mi intrometto anch'io per dire che anche a me la copertina non mi è piaciuta molto, alla luce della lettura del libro si spiega perfettamente ma mi sembra che manchi un pochino di vitalità, di luce effettivamente!

      Elimina
    6. Silvia e Lara, spero che le copertine dei prossimi due libri vi piacciano di più! Sono sempre cupe però XD
      Le potete vedere in anteprima sul sito del libro!

      Elimina
  3. Un pensiero su questa lettura si fa concreto!!!!! Sono rare le belle letture a tema e finalmente qualche nostrano che si fa sentire! Sorairo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già! Era ora direi *-* te lo consiglio tanto!

      Elimina
  4. Avevo già sentito parlare di questo romanzo, mi intriga sempre di più! Credo ne parlerò prossimamente sul mio blog :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo consiglio Cate! È proprio una bella lettura :D

      Elimina
  5. Come sai avevo già notato questo romanzo... E come sai ho detto che prima o poi lo comprerò cartaceo, non so quando, ma sicuramente lo farò....
    La tua recensione poi fa venire ancora più voglia di leggerlo, inoltre se ci aggiungo che amo le storie di fantasmi e sensitive... Il gioco è fatto *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti piacerà vedrai! Poi ha anche un altro elemento a suo favore... niente triangoli X°D

      Elimina
  6. condividiamo lo stesso voto, effettivamente quello che mi ha lasciato a bocca aperta, oltre alla storia che ti conquista e i personaggi così ben delineati è appunto la grande ricerca e studio che c'è dietro. un libro auto pubblicato così curato nell'editing non l'avevo ancora trovato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo! Errori grammaticali ce n'erano davvero pochissimi, il resto era perfetto!
      E comunque sì, il lavoro che c'è dietro è incredibile *-*

      Elimina
  7. voglio leggerlo assolutamente!!!!

    RispondiElimina
  8. bella recensione, sto aspettando che mi arrivi e lo leggerò presto. Spero mi piacerà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero anche io :D *incrocia le dita*

      Elimina
  9. Allora, devo dire che mi aveva attirato sin dall'anteprima, però volevo aspettare qualche recensione prima!!!e devo dire che la mia curiosità è aumentata, perchè questa è già la terza recensione positiva che leggo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho letto solo cose positive e mi fa piacere perché penso che il libro meriti davvero :D

      Elimina
  10. Devo leggerlo al più presto!La trama mi incuriosisce tantissimo, e la tua recensione è semplicemente stupenda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Vedrai che ti piacerà Jul *-*

      Elimina
  11. Non vedo l'ora di leggerlo *^* Mi hai incuriosita ancora di più...dovrebbe arrivarmi presto, spero >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao scusa se sono sfacciata ma volevo chiederti se hai l'ebook me lo potresti far leggere?Penso che sia molto carino.Grazie.Elisabetta

      Elimina
    2. Elisabetta mi fa piacere che hai voglia di leggerlo, ma l'ebook ce l'ho perché me l'ha regalato l'autrice e me lo tengo per me. Comunque visto che costa soltanto 1€ non mi pare il caso di chiedere...

      Elimina
  12. Dopo aver letto la tua recensione l'ho preso per il Kindle, visto il prezzo così allettante mi è sembrato un affare da non perdere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti costa pochissimo e ne vale davvero la pena! Aspetto la tua recensione :D

      Elimina
  13. sembra un bel libro *^^* (però su kindle è 1,99 u.u puzzoni che non son altro u.u) lo aggiungo alla lista dei desideri LOL

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah si? Non lo sapevo o.O
      Comunque Ririna ho appena fatto un giftaway in cui in palio c'è anche questo ebook se ti interessa <3

      Elimina
    2. Il prezzo di 0,98 era promozionale per il primo mese di lancio!

      Elimina