giovedì 27 giugno 2013

Recensione "Evernight" di Claudia Gray

Buonasera bloggeriani! Oggi vi propongo la recensione di Evernight di Claudia Gray, uno dei libri della mia TBR List che aspettava di essere letto ormai da un po'.
Inizialmente dopo un po' che prendeva polvere, avevo deciso di non leggerlo e l'avevo messo disponibile in scambio. Una ragazza questa settimana me l'ha chiesto e allora ho deciso di fare uno sforzo e di dargli una possibilità.
Purtroppo però, cercando opinioni su GoodReads, mi sono ritrovata davanti l'intera trama in due righe - senza che fosse segnalato lo spoiler - e allora non sono riuscita a godermi la lettura al 100%.



Evernight
di Claudia Gray

Editore: Mondadori
Prezzo: 9,50 €
Pagine: 293

Trama: "Torneremo insieme Bianca. Non so quando né come, ma so di non avere alcun dubbio. Non potrebbe essere altrimenti. Ho bisogno che anche tu ci creda. Perché credo in te."
E Bianca crede in Lucas, gli crede come non ha mai creduto in nessun altro prima d'ora. Perché Bianca non è mai stata innamorata come lo è di lui. Perché il primo amore, quello che ti strappa il cuore e ti lascia senza fiato, è sempre vero. E non importa essere un vampiro, non importa se tutto e tutti sono contrari a questo sentimento. Bianca e Lucas non vogliono scegliere da che parte stare.
Bianca e Lucas, a sedici anni, tra i corridoi di Evernight, un esclusivo e misterioso collegio, hanno incontrato l'amore. E nessuno potrà portarglielo via.



Recensione
Bianca è una ragazza timida e impacciata, molto legata ai suoi genitori che si sono sempre preoccupati di non farle mancare nulla, crescendola nel migliore dei modi.
Quando però i due accettano un posto da professori e la obbligano a trasferirsi al collegio di Evernight, Bianca non ne è affatto felice. Le mancano i suoi amici, la scuola le sembra quanto mai tetra, non conosce nessuno e non riesce a sentirsi a casa.

Bianca riesce però a ricredersi un tantino quando si scontra con Lucas nel giardino della scuola durante il primo giorno. Il ragazzo le fa subito un'ottima impressione, con lui si sente a suo agio e la permanenza non le sembra più tanto sgradevole.
Entrambi, presi l'uno dall'altra, non immaginano nemmeno che a separarli ci sono dei segreti molto più grandi di loro. Lei nasconde qualcosa e anche lui, persino l'Accademia di Evernight non è quello che sembra.

La lettura è stata abbastanza piacevole e scorrevole, soltanto di rado ho incontrato qualche punto morto. L'autrice è riuscita a sfruttare una buona idea per scrivere una storia suggestiva, seppur piena di clichè e un po' banale.

Tuttavia il romanzo è privo di una buona caratterizzazione dei personaggi - che vengono abbastanza trascurati al di fuori dei protagonisti Bianca e Lucas - di ritmo e anche di quel brio in più che fa accendere qualcosa nel lettore.

Sicuramente avrei apprezzato di più la lettura parecchi anni fa, quando ero un po' più immatura e andavo matta per i libri sui vampiri. Probabilmente non proseguirò nemmeno nella lettura degli altri volumi della saga, piuttosto propenderò per qualcosa di più originale e fresco.



Evernight di Claudia Gray
  1. Evernight, 2009 (Evernight, 2008)
  2. Stargazer, 2010 (Stargazer, 2009)
  3. Hourglass, 2010 (Hourglass, 2010)
  4. Afterlife, 2011 (Afterlife, 2011)
  5. Balthazar, 2012 (Balthazar, 2012)

31 commenti:

  1. Io lo avevo letto circa 4/5 anni fa, e ricordo che me ne ero innamorata. Quest'anno mi sono decisa ad acquistare i seguiti, e devo dire che sono rimasta un po' delusa... devo ancora finire l'ultimo, ma rimpiango amaramente di non averli presi qualche anno fa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda io volevo dare anche due stelle e mezzo, però purtroppo la mia lettura è stata anche molto influenzata dagli spoiler che mi sono fatta involontariamente...
      * SPOILER *
      Ho letto ancora prima di iniziare il libro che Bianca era un vampiro e che Lucas era un cacciatore
      * FINE SPOILER *
      E quindi quel poco che potevo godermi non me lo sono goduta.
      Sono certa che se avessi letto il libro ai tempi di Twilight, mi sarebbe piaciuto molto di più... ma ora come ora - con una catasta di libri letti sull'argomento e la maturità acquisita negli anni - non l'ho apprezzato più di tanto :/

      Elimina
    2. Penso che quello che hai messo sotto Spoiler è il motivo per cui a molti è piaciuto il libro, quindi sapendolo già hai perso tutto l'effetto sorpresa :(

      Elimina
    3. Esatto -.-" quel poco che potevo godermi... nemmeno quello XD

      Elimina
  2. Ho letto solo il primo qualche anno fa. Mi era abbastanza piaciuto (:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì se l'avessi letto qualche anno fa l'avrei sicuramente apprezzato di più anche io :P

      Elimina
  3. Io ho iniziato questa serie un paio di anni fa e mi sembra che Evernight sia stato una delle mie primissime letture sui vampiri, quindi l'ho a dir poco adorato!Se l'avrei letto adesso però non credo mi sarebbe piaciuto cosi tanto, come te non gli avrei dato più di 3 stelline!
    Comunque ho amato la scrittura della Gray sia in Evernight che in Fateful e sono curiosissima di leggere la sua nuova serie sulle streghe *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sapevo della nuova saga! Magari se mi capita quella la leggo volentieri :D

      Elimina
  4. All'epoca era piaciuto molto anche a me!! i seguiti non mi sono piaciuti molto invece!! mi manca ancora l'ultimo -che non ricordo il titolo- per finire questa serie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ultimo è Balthazar e per quel che ho capito è uno spin off dedicato proprio al personaggio :)

      Elimina
    2. l'ultimo dovrebbe essere Afterlife, poi lo spinn off di Balthasar!! che sono molto curiosa di leggere!!!

      Elimina
  5. Sono l'unica che non l'ha letto mi sa xD non mi ha mai attirato e le storie sui vampiri mi hanno un po' scocciato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah beh allora non leggerlo che non ti perdi niente :P

      Elimina
  6. Io l'avevo trovato parecchio noioso già all'epoca, sarà che non ho mai amato i vampiri :/ Avevo puntato un altro libro dell'autrice che sembrava interessante - mi sfugge il titolo ma era ambientato sul Titanic - ma ho letto recensioni catastrofiche che hanno confermato il suo modo di scrivere noiosetto. Io l'ho depennata lol

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, quello sul Titanic è Fateful! Riguardo a quello ho letto un sacco di pareri contrastanti... c'è chi l'ha adorato e chi l'ha schifato LOL

      Elimina
    2. Fateful è stato davvero una bella lettura!! detto da un'appassionata della storia del Titanic!! :)

      Elimina
    3. Ecco, a proposito di recensioni contrastati xD Io proprio qualche giorno fa ho scambiato due parole con una ragazza che su goodreads gli aveva dato addirittura una stellina xD

      Elimina
    4. Ahahah beh io gli volevo dare di meno... ma sinceramente ho letto di peggio e come dicevo, la lettura non me la sono goduta al cento per cento a causa degli spoiler.
      Ho anche considerato che tempo fa un libro come questo l'avrei adorato e allora sono stata buona col voto :P

      Elimina
  7. Aaah, io Fateful l'ho mezzo schifato: mi sono piaciuti di più i personaggi secondari che la protagonista. è_é
    Btw, a suo tempo Evernight mi era piaciuto ma procedendo con la lettura dei volumi l'ho trovato un vero pasticcio e le scelte dell'autrice non mi hanno convinto. :/ Devo ancora leggere Balthazar, peró.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Motivo in più per non leggere i seguiti LOL

      Elimina
  8. Decisamente non è il mio genere, passo anche in versione guilty pleasure :P

    RispondiElimina
  9. odio odio odio cosi tanto i cliché! una storia, per aspirare ai 4/5 fiori dev'essere originale e mai sentita prima, i personaggi primari e secondari devono avere delle caratterizzazioni particolari ..tipo le storie della Stiefvater, per capirci. sono cose super importanti per me, come lo sono per tutti c:
    btw leggerò questo libro solo perché è nella tbr da un sacco come per te, ma non ho grandissime aspettative lol

    RispondiElimina
  10. ti avevo avvisato! La gray scrive bene e i suoi libri si lasciano leggere facilmente, ti dirò che io ho letto tutta la serie di evernight e lo spin-off su Balthazar e Fateful, però effettivamente è destinato ad un pubblico giovane senza troppe aspettative, per noi lettrici compulsivi la storia è un già di visto e sentito! in nessun libro poi sono riuscita a entrare in sintonia con i personaggi principali, ho amato molto più quelli secondari come Balthazar, che però poi nello spin-off mi delude! insomma un'autrice che non mi convince del tutto ma a cui non riesco a dire di no!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so... ma visto che dovevo darlo via mi dispiaceva non avergli dato nemmeno una possibilità :P

      Elimina
  11. Io sono rimasta delusa da TUTTI i suoi libri... davvero. La Gray ha il vantaggio di scrivere in un modo che coinvolge il lettore, anche se poi a posteriori gli lascia ben poco....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì poi io sapendo già certe cose sono stata coinvolta ancora meno XD

      Elimina
  12. Ah, la Gray per me è soporifera xD
    Questo l'ho letto ormai quattro anni fa e l'unica cosa che ricordo è il nome della protagonista, all'epoca l'ho trovato carino ma andando avanti mi è parsa una serie sempre più noiosa...iniziavo a leggere solo i dialoghi tanto per capire quanta poca voglia avevo di leggerlo.
    Faterful l'ho schifacchiato :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah LOL vedo che non sono l'unica a cui non è tanto piaciuta XD

      Elimina
  13. mAH Sai..Ho letto tutta la saga lo scorso anno. Andando avanti nella lettura ci sono parecchie rivelazioni che il primo volume non lascia e nel complesso mi è piaciuta. Finale atipico per una serie del genere ed un pelo surreale..La natura di Bianca non è così semplice. Manca giusto la lettura di Balthazar e di Fateful.
    Non disdegno l'autrice.

    RispondiElimina