giovedì 23 gennaio 2014

Recensione "Segreto" di Alessia Esse

Buondì miei cari lettori! Ormai qualche giorno fa ho terminato la lettura di Segreto, secondo volume della trilogia distopica tutta italiana creata da Alessia Esse e beh, visto che non volevo farmi mancare niente, prima di avventurarmi tra le sue pagine ho letto anche la novella L'ultima voce. Poi avendo l'edizione speciale - grazie ancora Bianca ♥ - ho letto anche la novella F.R. 983. Inutile dirvi che ho adorato tutto. Libro, novelle. Ogni cosa.
Ci tengo comunque a precisare che la seguente recensione non contiene spoiler riguardo a questo romanzo, ma ne contiene qualcuno che ha invece a che fare con Perfetto dunque se non avete letto il primo libro della serie, leggere la recensione non è di certo l'ideale. Lettore avvisato, mezzo salvato.



Segreto
di Alessia Esse
Autopubblicato
Prezzo ebook: 2,99 €
Prezzo cartaceo: 13,60 €
Pagine: 572

Trama: Da quando Lilac Zinna ha attraversato la galleria che separa la Francia dall'Italia, la sua vita è cambiata. Le verità in cui credeva sono diventate menzogne, e quelle che ha conosciuto grazie a suo padre hanno fatto crollare ogni restante certezza. E ora che Vega G ha colpito al cuore degli abitanti di Pontenero, Lilac ha un solo scopo: riavere, a qualunque costo, ciò che la Presidentessa le ha portato via. Ma nel mondo che la ragazza sta imparando a conoscere esistono pericoli più vicini e, forse, ancora più letali della donna che ha distrutto il genere maschile. Fra segreti dolorosi e nuove verità, Lilac dovrà imparare a lottare e a sopravvivere senza l'aiuto di chi, fino ad ora, è sempre rimasto al suo fianco.

Recensione
Lilac nel primo romanzo della serie, ha scoperto a sue spese che il mondo sicuro e perfetto in cui aveva vissuto la maggior parte della sua vita non era altro che una menzogna. Le era stato fatto credere che gli uomini si fossero estinti e che sua madre fosse morta, ma non era la verità. Dopo l'attacco a Pontenero, Lilac, Baguette, Elia, Mister ed Eloise partiranno alla volta della Svizzera con la speranza di recuperare Jonah. Il viaggio però non andrà come previsto perché il gruppetto non riuscirà a proseguire il viaggio oltre Roma, la città eterna.
Bloccati nel piccolo inferno organizzato della vecchia capitale, in cui vige una ferrea dittatura, i ragazzi lotteranno per farsi valere e per trovare un modo per fuggire, riscattarsi e tornare alle proprie vite.

Ho trovato Segreto molto più maturo e profondo del suo predecessore. Alessia non si è smentita e ha dato secondo me il meglio che poteva, regalando ai suoi lettori un libro davvero fantastico, ricco di sentimenti, di colpi di scena geniali e ben scritto. Se all'inizio magari si poteva pensare che il mondo da lei costruito fosse piuttosto semplice, con Segreto diventa chiaro che non è affatto così. Niente è lasciato al caso, ogni più piccolo dettaglio ha un suo perché.
In questo libro Alessia ha voluto dare spazio anche ad argomenti difficili e un po' scottanti come il femminicidio, la violenza sulle donne, il sessimo e l'amore tra individui dello stesso. Ho davvero apprezzato questa sua scelta perché molte cose, per quanto angoscianti, mi hanno portato a riflettere e devo ammettere di essermi sentita un po' più vicina a Vega G e di averla in qualche modo addirittura capita per certi versi. Mi è anche molto piaciuta una certa svolta che ha preso la storia di due dei personaggi principali per cui Alessia è stata ingiustamente criticata. Io personalmente non cambierei una virgola di questo libro. Tutto, secondo la mia modesta opinione di lettrice, è andato esattamente come era giusto che andasse.

Insomma, in conclusione, è stato senza ombra di dubbio un piacere leggere questo libro. Tra quelle pagine mi sono sentita un po' come se fossi tornata a casa e una volta concluso mi ha lasciato con mille domande e una voglia pazzesca di avere il seguito! Se non avete ancora dato una possibilità a questa saga, dovete farlo. Non ve ne pentirete.



La trilogia di Lilac di Alessia Esse
  1. Perfetto, 2012
  2. Segreto, 2013
  3. Infinito

21 commenti:

  1. Concordo su ogni singola parola! Ho amato questo libro, ho trovato Alessia migliorata e cresciuta come scrittrice, la svolta sentimentale è assolutamente quella che volevo, quindi sono ancora più felice! Sorvolo sulla questione "critiche" perchè leggere certe cose mi ha fatto cadere le braccia.. posso capire una critica allo stile, alla struttura, non a tutti possono piacere gli stessi libri, ma dare 2 stelline ad un libro perchè la scelta sentimentale è "diversa" beh.. mi fa proprio ridere (per non piangere). Non vedo l'ora di sapere come andrà a finire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh beh tu concordi con me che concordo con te U.U è un circolo vizioso! Chissà cosa ci riserverà Alessia col terzo volume! E poi beh... quel finale *___* sono curiosa che più curiosa non potrei essere XD

      Elimina
  2. Eccola....aspettavo la tua recensione su questo libro!
    Concordo...tutto quello che hai detto è esattamente quello che ho pensato io quando ho letto e poi recensito questo libro.
    Niente, assulatamente niente di quello che accade in questo libro è lasciato al caso. Tutto torna, senza dubbi il filo conduttore della storia è forte e difficilmente scalfibile. Ogni cosa al suo posto ma non come il lettore immagina!!! :))))
    Anche per quanto riguarda lo stile concordo, una scrittura più matura ed assolutamente più emotivamente accattivante mi ha travolta nel vero senso della parola!
    Ora attendo con ansia il terzo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello quando c'è chi la pensa allo stesso nostro modo :D è sempre una soddisfazione :)
      Il terzo spero tanto sia ancora meglio di questi due *__* ma non ho troppi dubbi a riguardo!

      Elimina
  3. Questo seguito mi intriga sempre di più!!! Ne parlate tutti bene, solo che è un periodo in cui non ho voglia di leggere i seguiti... Ti succede mai???
    E dire che ne ho lì da leggere un certo numero... Dovrò fare il mese "solo seguiti"...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì anche io ne ho sentito parlare solo benissimo e infatti avevo aspettative davvero alte... e non sono state affatto deluse :P
      Comunque mmm no, a dire il vero non mi succede mai di non aver voglia di leggere seguiti XD anche perché circa l'80% dei libri che leggo è parte di una saga!
      Però sono fortemente convinta che per ogni libro ci sia il suo momento, quindi quando il momento giusto arriverà, lo saprai senz'altro :)

      Elimina
  4. Non mi esprimo sul libro, per le ragioni che sai., ma gli argomenti addotti da certi recensori benpensanti mi hanno fatto cadere le braccia. Massima solidarietà ad Alessia e massimo supporto, sempre e comunque, per le sue scelte narrative. C'è una mia amica blogger che usa spesso l'espressione "gli autori non sono le nostre puttane". E io sono d'accordo, per quanto riconosca che si tratta un modo pittoresco di rendere la questione. Non chiederò mai ad un autore di fare quello che voglio io, e non mi arrabbierò perché non lo fa. Non mi indignerò se usa un certo registro espressivo. Trovo ridicolo chiunque lo faccia.
    I personaggi di Alessia e il lavoro di Alessia, non possono essere giudicati sulla base di un pregiudizio. Chi ha pregiudizi sui libri prima o poi li mette al rogo. E io sarò sempre tra quelli che puntano il dito verso coloro che puntano il dito U_U

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e nella foga mi è pure scappata una virgola tra soggetto è verbo.
      uccidimi XD lo merito!

      Elimina
    2. Ahaha Bianca credo non potessi esprimerti meglio di così, quel detto è azzeccatissimo :P certo è normale che a volte degli autori possano deludere... ma d'altronde raccontano le loro storie e noi siamo quello che siamo, lettori. Possiamo solo soccombere U.U
      Comunque riguardo a questa faccenda mi sono già espressa, non mi è andato giù che il libro sia stato criticato per quella cosa, proprio no :/ mi spiace che nel nostro paese - ma non solo del resto - ci siano ancora così tanti pregiudizi :/
      E per l'errore amen U.U ogni tanto scappano, soprattutto quando si digita di fretta... ti perdoniamo XD niente ghigliottina sta volta U.U

      Elimina
  5. Dato che non ho ancora letto il primo, non ho letto nemmeno la recensione, ma dato che hai confermato un voto così alto anche per il secondo libro direi che devo decisamente darmi una mossa a iniziare anche questa saga!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Marika, fallo, fidati! Non resterai delusa :D

      Elimina
  6. Uffi... Non l'ho ancora comprato ma devo proprio decidermi. Leggo solo cose belle di Segreto... Non che avessi dubbi perché Perfetto l'ho adorato entrambe le volte che l'ho letto. Ho deciso, lo metto in cima alla lista dei prossimi acquisti così mi tolgo la curiosità ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Lo mettilo in cima alla tua lista perché merita davvero :D

      Elimina
  7. Questo libro per me è stato una vera rivelazione. Il primo mi era piaciuto, ma non mi aveva conquistata completamente, a quello ci ha pensato Segreto *_*

    Come hai detto tu, lo stile dell'autrice è maturato tantissimo e il fatto che abbia trattato molti temi che ancora oggi vengono considerati tabù ha innalzato ancora di più il livello altissimo della trama, che è stata piena di colpi di scena e molto emozionante, inoltre la "svolta" di cui hai parlato è stata... naturale... è l'unica parola che mi viene in mente pensando a quello che è successo :)

    Non vedo l'ora di leggere il terzo libro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me vale lo stesso, Laura! Il primo mi era piaciuto molto, ma gli mancava ancora qualcosa... quel qualcosa che invece Segreto ha senza dubbio!
      Anche io non vedo l'ora di avere il terzo *__*

      Elimina
  8. A me questo libro è piaciuto moltissimo! L'ho divorato e l'autrice mi ha fatto provare mille emozioni differenti!!!
    ultimamente sono stata un pò assente e volevo farti i miei complimenti per la nuova grafica, è strafighissima :*

    RispondiElimina
  9. Visto che ne parlate tutti bene dovrò leggerlo anche io v.v

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, così poi ne parlerai bene anche tu perché non può non piacere *__*

      Elimina
  10. Non vedo l'ora di leggerlo!! Presto lo farò e poi tornerò qui a rileggere la tua recensione! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene vedrai che non ti deluderà *__*

      Elimina