sabato 20 dicembre 2014

Papertowns #45





Papertowns (città di carta) è una rubrica ideata da me. Ad ogni appuntamento vi presenterò i nuovi libri - esclusivamente in formato cartaceo - entrati in mio possesso che siano stati acquistati, scambiati, avuti in regalo o ricevuti in omaggio da case editrici e autori.

Buon pomeriggio lettori, eccomi con la seconda parte delle mie ultime entrate cartacee. Questo sarà l'ultimo appuntamento di questa rubrica per quest'anno, ma preparatevi ho ben otto libri che aspettano di essere scartati nell'armadio e altri quattro arrivati da fotografare! Scusate per la foto un po' buia, ma il sole è quasi un miraggio da queste parti in questa stagione.


NOS4A2. Ritorno a Christmasland
di Joe Hill

Omaggio della Casa Editrice
Autoconclusivo
Editore: Sperling & Kupfer
Prezzo: 19,90 €
Pagine: 658

Trama: Victoria McQueen ha la stupefacente capacità di trovare le cose: un braccialetto smarrito, una foto persa, risposte a interrogativi che non hanno soluzione. Quando passa con la sua bicicletta sul vecchio e traballante ponte coperto nei boschi dietro casa sua, emerge sempre nel posto in cui deve andare. Vic tiene segreta questa sua insolita abilità, perché sa che nessuno le crederebbe. Anche Charles Talent Manx ha una dote tutta sua. Gli piace portare in giro i bambini sulla sua Rolls-Royce del 1938 con la targa personalizzata NOS4A2. A bordo della macchina, lui e i suoi innocenti passeggeri possono uscire dalla realtà e percorrere strade segrete che portano a uno straordinario parco dei divertimenti che lui chiama Christmasland. Chilometro dopo chilometro, il viaggio sull'autostrada dell'immaginazione distorta di Charlie trasforma i suoi preziosi passeggeri, rendendoli terrificanti e inarrestabili quanto il loro "benefattore". Poi viene il giorno in cui Vic esce per cercare guai... e inevitabilmente la sua strada incrocia quella di Charlie. Questo è stato molto tempo fa. Ora l'unica ragazzina che sia riuscita a sfuggire al male implacabile di Charlie è diventata una donna che cerca, disperata, di dimenticare. Ma Charlie Manx non ha mai smesso di pensare all'eccezionale Victoria McQueen e non si fermerà finché non avrà avuto la sua vendetta. Vuole dare la caccia a qualcosa di molto speciale, qualcosa che Vic non potrà mai sostituire.


Il cardellino
di Donna Tartt

Scambiato tramite facebook
Autoconclusivo
Editore: Rizzoli
Prezzo: 20,00 €
Pagine: 892

Trama: Figlio di una madre devota e di un padre inaffidabile, Theo Decker sopravvive, appena tredicenne, all'attentato terroristico che in un istante manda in pezzi la sua vita. Solo a New-York, senza parenti né un posto dove stare, viene accolto dalla ricca famiglia di un suo compagno di scuola. A disagio nella sua nuova casa di Park Avenue, isolato dagli amici e tormentato dall'acuta nostalgia nei confronti della madre, Theo si aggrappa alla cosa che più di ogni altra ha il potere di fargliela sentire vicina: un piccolo quadro dal fascino singolare che, a distanza di anni, lo porterà ad addentrarsi negli ambienti pericolosi della criminalità internazionale. Nel frattempo, Theo cresce, diventa un uomo, si innamora e impara a scivolare con disinvoltura dai salotti più chic della città al polveroso labirinto del negozio di antichità in cui lavora. Finché, preda di una pulsione autodistruttiva impossibile da controllare, si troverà coinvolto in una rischiosa partita dove la posta in gioco è il suo talismano, il piccolo quadro raffigurante un cardellino che forse rappresenta l'innocenza perduta e la bellezza che, sola, può salvare il mondo.


Underworld
di Samantha M. Swatt

Premio vinto ad un giveaway
Saga: Different worlds #1
Autopubblicato
Prezzo: 16,00 €
Pagine: 350

Trama: Il Caledon College Institute è il college privato più ambito e facoltoso di tutta la Pennsylvania. Entrarci, infatti, non è così semplice. Holly Williams, vent'anni, ha avuto il privilegio di farne parte. È un anno, difatti, che la ragazza, dopo aver superato un difficile test di ammissione, studia per diventare giornalista all.istituto. Regole ferree, disciplina esemplare, modi impeccabili e grande voglia di apprendere, questo è il clima che si respira al campus. Nulla di meglio per Holly, la quale, a causa del suo travagliato passato, non desidera altro che una vita tranquilla, al contrario della sua compagna di stanza, Elisabeth Townsend, ragazza dal carattere estroverso e con il sorriso perennemente stampato in faccia. Quando, però, il nuovo anno apre i suoi cancelli ai nuovi studenti, l'esistenza di Holly è destinata a sprofondare nell'abisso. La sua vita non sarà mai più la stessa. Cosa sono le voci che sente tutte le notti? A chi appartengono le ombre che scorge nei corridoi del dormitorio? E, soprattutto, perché quando perde il controllo accadono cose inspiegabili? Queste e molte altre sono le domande a cui Holly non riuscirà a dare una risposta. Di certo, non da sola. Tensione, paura, segreti da svelare, coincidenze inspiegabili. Legami del tutto inaspettati si formeranno, altri si rafforzeranno. Un gioco pericoloso che, lentamente, porterà Holly a scoprire che c'è qualcosa di sinistro nascosto tra le mura di quel college.


Magisterium. L'anno di ferro
di Holly Black & Cassandra Clare

Omaggio della Casa Editrice
Saga: Magisterium #1
Editore: Mondadori Chrysalide
Prezzo: 17,00 €
Pagine: 319

Trama: Quando raggiunge la grotta in cima al ghiacciaio, Alastair capisce subito che il Nemico l'ha preceduto. Sua moglie Sarah è stata uccisa, come gli altri maghi lì rifugiati. Solo il debole vagito di un neonato lo rincuora: suo figlio Callum, seminascosto accanto al cadavere della madre, è ancora vivo. Ma quando Alastair lo prende fra le braccia, le terribili parole incise nel ghiaccio da Sarah prima di morire lo fanno inorridire... Dodici anni dopo, quando Call viene ammesso al Magisterium, la prestigiosa accademia riservata ai ragazzi dotati di talento magico, suo padre è contrario: sin dalla più tenera età ha insegnato al figlio a diffidare della magia. E ora Rufus, il magister più anziano della scuola, lo ha ammesso all'Anno di Ferro, il primo del Magisterium. Call non può sottrarsi al suo destino. La magia scorre, in certe famiglie. Ma sul destino di Call incombe fin dalla nascita l'artiglio del Nemico.


Silver. La porta di Liv
di Kerstin Gier

Omaggio della Casa Editrice
Saga: La trilogia dei sogni #2
Editore: Corbaccio
Prezzo: 16,40 €
Pagine: 380

Trama: Liv è sconvolta: Secrecy, la misteriosa autrice del blog più frequentato della scuola, conosce i suoi segreti più intimi. Possibile? E cosa le nasconde Grayson, il suo "fratellastro" da quando la mamma di Liv è andata a vivere con il padre di lui, trascinando anche Liv e la sorellina Mia in questa nuova avventura? Soprattutto, quale presenza oscura si aggira nottetempo negli infiniti corridoi del mondo dei sogni di Liv, un mondo che condivide con altre persone? E cosa significano gli improvvisi episodi di sonnambulismo di Mia? Incubi, misteriose apparizioni, cacce notturne, non favoriscono certo i sonni di Liv che di giorno, inoltre, è alle prese con una nuova famiglia decisamente complicata anche se con personaggi molto intriganti a partire da Henry per arrivare alla vecchia nonna. E con il fatto che ci siano in giro parecchie persone che hanno ancora dei conti in sospeso con lei, di giorno e di notte...

Allora, NOS4A2. Ritorno a Christmasland l'ho richiesto alla Sperling perché ero molto incuriosita dai romanzi di Hill in generale e così ne ho approfittato con questa uscita fresca. Purtroppo ho iniziato a leggerlo, ma l'ho abbandonato prima di superare il centinaio di pagine. Non so, non riuscivo ad andare avanti, non mi stava entusiasmando né coinvolgendo e ho deciso di metterlo da parte per il momento. Il cardellino l'ho ricevuto tramite uno scambio ed è quasi immacolato, sarebbe stato perfetto se la precedente proprietaria non avesse incollato le alette della sovracopertina al libro - stendiamo un velo pietoso - e se non si fosse rovinata la vernice dorata (che è diventata argentata) quando ho provato a dare una pulita alla cover. Non mi era mai capitata prima una cosa simile, per essere un libro così costoso mi aspettavo fosse meno fragile.
Poi mi è arrivato già da un po' Underworld che mi è stato inviato gentilmente dall'autrice a seguito della mia vittoria del giveaway organizzato da Dreaming fantasy. Infine ci sono Magisterium. L'anno di ferro (recensione) e Silver. La porta di Liv (recensione) che mi sono stati inviati dalle rispettive case editrici e che ho già letto e recensito.

Che pensate di queste entrate? Avete già letto qualcuno di questi libri o progettate di farlo? Fatemi sapere, buona giornata e alla prossima!

24 commenti:

  1. Entrate davvero interessanti! mi attirano in particolare Underworld e silver la porta di Liv, sembrano proprio essere il mio genere

    RispondiElimina
  2. Perchè le ha incollate??? 0__0
    io ho letto Silver e sono curiosa per Magisterium.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché secondo lei il libro così non si rovina XD non so come abbia concepito un simile ragionamento o.o
      C'è da dire però che il libro comunque è immacolato... quindi magari siamo noi che non capiamo niente chissà XD

      Elimina
  3. Il cardellino mi incuriosisce tantissimo!

    RispondiElimina
  4. Bellissimi acquistiii*----*
    Il libro di Joe Hill muoio dalla voglia di leggerlo!

    RispondiElimina
  5. Ciao :)) entrate davvero interessanti sopratutto per Silver e Magisterum, non vedo l'ora della tua recensione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li ho entrambi già letti e recensiti e ho anche messo i link nel post ;)

      Elimina
  6. Il cardellino è un mattone enorme *--* Oddio! Nemmeno a me è mai capitato ne avevo sentito una cosa simile :P Ne per quanto riguarda il cambio di colore ne per l'incollare la cover :3 Mi spiace per questa piccola disavventura >-<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E va beh è il rischio che sta dietro agli scambi :P dalla foto avevo visto che il libro era come nuovo... non c'avevo pensato a chiedere altro... per invece il cambio di colore ci sono rimasta di sasso °-° avevo preso un po' di cotone idrofilo e l'avevo bagnato nell'alcol come faccio di solito... lo passo sulla cover e mi accorgo che è dorato °-° e se insistevo andava via anche l'argentato XD insomma... davvero pessima come cosa per un libro che costa così tanto!

      Elimina
  7. Ciao! Scusa so che non c'entra niente con il post, ma leggo spesso che le case editrici ti inviano i libri in omaggio o che li richiedi, puoi spiegarmi di cosa si tratta? Cioè, mandi una mail alla casa editrice in cui chiedi che ti venga inviato un preciso volume al fine di recensirlo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì ci sono delle case editrici con cui collaboro e quindi, se mi interessa un libro e se loro hanno disponibilità, me lo fanno avere per recensirlo ;)

      Elimina
  8. Mi piacerebbe un sacco leggere Il cardellino!*-*

    RispondiElimina
  9. Ti invidio quello di Hill tesoro! y__y comunque spero che Underworld ti piaccia *^*

    RispondiElimina
  10. Omaggi e scambi... quante belle occasioni! =) Magisterium l'ho finito di leggere da poco. Silver ho comprato il primo da poco e spero di iniziarlo presto. E su Underworld spero di avere l'occasione di leggerlo. =)

    RispondiElimina
  11. Oooh hai ricevuto Il Cardellino! (anche se un po' "scocciato" :-) io l'ho adorato cme tutti i libri della Tartt! non vedo l'ora di sapere cosa ne pensi :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima devo trovare il coraggio di iniziarlo... fa un timore grosso com'è :P

      Elimina
  12. ... non ho parole per le alette attaccate -.-
    Comunque, "Il cardellino" l'ha comprato mio padre ieri e non vedo l'ora di leggerlo :D
    Mi spiace che "NOS4A2" non ti stia convincendo; io di Hill ho letto solo un racconto e l'avevo adorato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece ero molto curiosa per La vendetta del diavolo! Avevo letto le prime pagine e le trovavo interessanti... questo invece è stranino forte °-° forse troppo viaggio mentale insensato per i miei gusti... non so... prima o poi riproverò a dargli una possibilità XD

      Elimina
  13. Nella WL ho La porta di Liv, prenotato in biblioteca, e Magisterium che, nonostante i pareri negativi, vorrei provare. Sempre in biblioteca. Ormai comprano quasi tutte le news. Così se ho fondi li investo nei titoli in inglese come alcuni ordinati di recente (Of poseidon e Of Triton, Vortex della Cross, Verum, Some quiet place....)

    RispondiElimina
  14. Una mia amica mi ha prestato Underworld, vorrei riuscire a leggerlo nelle prossime settimane perché ho sentito che l'autrice sta per pubblicare il secondo!

    RispondiElimina
  15. Belle entrate tesoro! Ti invidio "Il cardellino" che voglio da quando è uscito, poi mi farai sapere se ne vale la pena :)

    RispondiElimina
  16. Mi ispira molto "Underworld" ^_^ "Il cardellino" ha una trama splendida, ma la sua voluminosità mi spaventa parecchio :D ciao Maria

    RispondiElimina
  17. Ottime entrate! Anche io sto aspettando Silver. La porta di Liv, ma credo che ormai arriverà dopo Natale.

    RispondiElimina