venerdì 2 gennaio 2015

Amazing Authors » Gennaio


La Amazing authors è una reading challenge annuale ideata da me che ha lo scopo di far conoscere o riscoprire ai partecipanti gli autori più amati di sempre. Per info e iscrizioni, potete consultare il post introduttivo.

Buon pomeriggio lettori! Pronti a vedere quali autori saranno i protagonisti di questo mese e a iniziare l'anno nuovo con il primo post della challenge? Io ho già sbirciato i risultati dei sondaggi ieri e vi dico solo che non vedo l'ora di cominciare e dunque veniamo a noi!

Vi ricordo che potrete comunicare le letture che farete per la challenge (con valutazione da 1 a 5, piccolo parere sul libro letto ed eventuale link alla vostra recensione) in questi post di recap. Dunque se nel corso del mese leggete un libro di uno degli autori eletti, dovete venire a lasciare un commento in questo post. Come specificato nel regolamento inoltre, potete consigliare anche un nuovo autore ogni mese a patto che leggiate almeno un libro per la challenge e per farlo potete sempre avvalervi di questo post. Poi nel post di febbraio comunicherete i progressi e i consigli di febbraio e così via. Se avete dubbi o domande, non esitate a chiedere!

In entrambi i sondaggi che vi ho proposto lo scorso mese, ha trionfato su tutti J.K. Rowling. Visto che però ho stabilito che ogni mese ci fossero due autori eletti e non solo uno, ho deciso di promuovere il secondo classificato al sondaggio random, dunque l'altro autore che andremo a leggere questo mese sarà Stephen King. Insomma, abbiamo il re e la regina. Non ci si può lamentare, non credete? Di seguito provvedo a riportarvi una breve biografia e le opere di entrambi.

J.K. Rowling
Inutile che io stia a dirvi chi sia Joanne Rowling, dico bene? Dubito che ci siano persone a questo mondo che non abbiano sentito pronunciare il suo nome almeno una volta nella vita. Joanne Rowling è nata a Yate - vicino a Bristol, Inghilterra - il 31 luglio 1965, è cresciuta insieme ai genitori e alla sorella e ha frequentato la Università di Exeter. In seguito alla laurea si è trasferita a Londra ed è stato durante un viaggio in treno che ha iniziato a ideare le avventure del maghetto divenuto famoso oltre ogni dire, Harry Potter. Joanne ci ha messo parecchi anni a ideare le trame di tutti e sette i romanzi della serie e a concludere il primo, in cui aveva posto tutte le sue speranze per una vita migliore. Inizialmente molte case editrici rifiutarono Harry Potter, ma quando infine nel 1997 la Bloomsbury accettò di pubblicare il manoscritto, la sua carriera decollò oltre ogni sua immaginazione.
Dopo la serie di Harry Potter, la Rowling ha deciso di continuare a scrivere, mettendo però da parte la magia, e dopo aver pubblicato Il seggio vacante nel 2012, ha anche dato inizio a una nuova serie di gialli nel 2013 firmandosi con lo pseudonimo di Robert Galbraith.


Stephen King
Un altro autore che penso non abbia bisogno di presentazioni è proprio Stephen King. Nato a Portland, nel Maine, il 21 settembre 1947, King ha tutt'oggi pubblicato più di sessanta opere ed è conosciutissimo e apprezzatissimo dai lettori di tutto il mondo nonostante la sua carriera sia un po' partita in sordina. Segnato da un'infanzia difficile - dato l'abbandono del padre e la morte di un amico a cui ha assistito - King ha ricevuto numerosi premi letterari e ha venduto complessivamente più di 400 milioni di copie.



Direi che c'è proprio l'imbarazzo della scelta! Vi dirò, sapevo che King aveva pubblicato parecchi libri, ma non mi ero resa conto fino ad oggi che fossero così tanti. Pensavo che mi madre - con la sua collezione che comprende uno scaffale dedicato e circa una ventina di suoi libri - ne avesse la maggior parte, invece ne ha solo un terzo praticamente. Wow.
Personalmente comunque credo che approfitterò della challenge per leggere Il richiamo del cuculo - che ormai riposa sui miei scaffali da quasi un anno - e anche qualcosa di King assolutamente. Ho rimandato fin troppo a lungo la lettura di questo autore e direi che è finalmente venuto il momento di buttarmi.

Per concludere il post, vi lascio i due sondaggi attraverso i quali sceglieremo i due autori che saranno protagonisti del prossimo mese. Come la volta scorsa, uno l'ho creato sorteggiando a caso i nomi tra quelli di tutti gli autori consigliati (X) l'altro invece sorteggiando soltanto i nomi degli autori di sesso maschile (X) e dunque non vi resta che votare. Entrambi sondaggi sono a scelta multipla, quindi potete selezionare più di un autore che ha attirato il vostro interesse, ma vi pregherei di non selezionarne più di un massimo di quattro per sondaggio.

survey services
polls

Vi informo infine, che ho provveduto ad aggiornare la pagina autori eletti raggiungibile dalla barra di navigazione. I vostri progressi potrete tenerli d'occhio tramite la voce statistiche. Appena avrò tempo creerò anche la pagina dedicata a recensioni e pareri. Direi che per oggi è tutto! Vi auguro di fare buone letture, alla prossima!

91 commenti:

  1. Della Rowling ho già letto tutta la saga di Harry Potter, magari è la volta buona per leggere Il richiamo del cuculo :3
    Di King qualche mese fa avevo iniziato Misery ma l'ho subito abbandonato e.e ci riproverò!

    RispondiElimina
  2. Insomma questo mese vado in bianco XD
    king non è proprio il mio miglior amico e tutto quel che mi interessava della rowling l ho già letto.
    spero in febbraio!

    RispondiElimina
  3. Che bello, è uscito King! Non vedo l'ora di leggere qualcosa di suo, anche se non saprei proprio cosa!! *-*

    RispondiElimina
  4. Di Stehpen King consiglio 22/11/63 e anche The dome che, per fortuna, non c'entra niente con la serie tv! Io penso che ne approfitterò per leggere qualche opera meno recente, forse Il miglio verde.
    Della Rowling sto appunto leggendo Il richiamo del cuculo, che è molto molto bello. E poi leggerò di certo Il baco di seta.

    RispondiElimina
  5. Che bello...due autori che amo! *_* Della Rowling ho già letto anche io tutta la saga di Harry Potter e ho letto "Il seggio vacante", quindi mi butterò decisamente su "Il richiamo del cuculo"..è già da tempo che mi riprometto di leggerlo quindi questa sarà la volta buona!
    Di King ho letto una quantità industriale di libri, non posso dire tutti perché sono tantissimi, però decisamente tanti, tra quelli che mi mancano sono indecisa se scegliere "Blaze" o "The dome"!

    RispondiElimina
  6. Della Rowling mi manca Il seggio vacante e spero di riuscire a leggerlo questo mese. Di King ho già letto 22/11/'63 e The Dome: il primo l'ho amato, l'altro assolutamente no. Spero di riuscire a leggerlo ma non ci conterei molto per questo mese.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cecilia anche a me The Dome non è piaciuto per niente! E' stato uno dei pochi libri deludenti di King! ciao Maria

      Elimina
  7. Oh bene bene, sono felice di questi autori. Della Rowling ho da leggere "Il baco da seta" e non vedo l'ora, mentre di King mi è stato regalato per il compleanno proprio un suo libro 22/11/63. Spero di riuscire a leggere tutti e due perché mi ero prefissata altre letture per gennaio, ma credo dovrò eliminarne qualcuna per inserire questi due libri.
    Ed ovviamente ho già votato per il prossimo mese :)

    RispondiElimina
  8. Benissimo! Della Rowling per ora non mi va di leggere nulla U_U di King c'è una vastissima scelta, molti libri mi ispirano tanto *-* di suo ho il primo de La torre nera, devo approfittarne per leggerlo *w*
    ho votato anche per il sondaggio! Vi prego basta con Green D:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo e mi aggrego per il "basta con Green"

      Elimina
  9. Ahah, ecco l'occasione giusta per leggere qualcosa della Rowling: esatto, non ho mai letto nulla di suo, nemmeno la saga del maghetto, ma ora non ho scuse!!!
    Stephen King lo adoro, ho letto tanti suoi libri ma come hai scritto tu ne ha pubblicati veramente tantissimi, quindi magari riuscirò a leggere qualcos'altro di suo!!
    All'opera! ;-)

    RispondiElimina
  10. Sono proprio contenta che siano usciti King e la Rowling!!! Ho uno scaffale pieno di libri di Stephen King da cui poter attingere e sono davvero molto indecisa, forse leggerò "Notte buia, niente stelle", ma può darsi che cambi idea... Mentre della Rowling finalmente leggerò "Il richiamo del cuculo" ;) buona lettura a tutti e buon anno! Maria

    RispondiElimina
  11. Ciao a tutti!! Bene della Rowling ho letto tutto a parte "il seggio vacante" , quindi mi buttero' su quello è di King, udite udite, non ho letto nulla. Ma credo che puntero' dritto su shining. A presto, baci a tutti

    RispondiElimina
  12. Della Rowling leggeró 'Il seggio vacante' che riposa sui miei scaffali da oltre sei mesi! Per King non so, poi vedremo u.u

    RispondiElimina
  13. Ciao a tutti!!!Grande inizio!!!!Della Rowlling non ho letto nulla, tra i suoi romanzi sono indecisa tra Il seggio vacante e Il richiamo del cuculo, aspetto un vostro consiglio!!!!Per quanto riguarda King, invece, leggerò 22/11/63, già da tempo sta nella mia libreria e colgo ora l' occasione per leggerlo.
    A presto Rosa

    RispondiElimina
  14. Dunque dunque, quindi se ho terminato un libro, devo scriverlo qui?
    Ho appena terminato Il richiamo del cuculo della Rowling. Devo dire che è stato un crescendo di emozioni, e l'ultimo 5% del libro (che ho letto in versione ebook) l'ho dovuto portare e leggere di nascosto a lavoro, perchè non riuscivo a staccarmene, nelle ultime, concitate, pagine. Io adoro la Rowling, ho amato Harry Potter, ma a questo punto posso dire che mi piace a prescindere da Harry. Scrive meravigliosamente bene, ha costruito una storia incredibile, complessa e appassionante. Per me, che non amo il genere poliziesco, una vera scoperta.
    Direi che il libro merita un 4, in una scala da 1 a 5.
    Vorrei leggere anche Il baco da seta, ma prima credo che affronterò un libro di Stephen King, che amo in egual misura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è giusto quando finisci un libro lo scrivi qui :3 e se vuoi puoi anche consigliare un nuovo autore visto che hai già letto un libro questo mese :)
      Conto di leggere anche io Il richiamo del cuculo questo mese! Spero mi piaccia tanto quanto è piaciuto a te :D

      Elimina
    2. Eccomi, ho letto anche un secondo libro della Rowling, Il baco da seta, e mi è piaciuto tanto quanto Il richiamo del cuculo. Stesso modo di procedere, stessi personaggi, sempre più accattivanti, stessa scorrevolezza di scrittura, letto in soli 5 giorni, con uguale stupore nello scoprire il colpevole.
      Spero proprio che ci saranno altri libri di questa serie, perchè Cormoran e la sua assistente Robin sono diventati davvero di famiglia. Voto 4 stelle.

      Elimina
  15. Io non ho mai letto nulla ne della Rowling ne di King anche se penso non leggerò mai nulla di King..ma forse potrebbe andare bene con la Rowling..non so forse inizierò la saga di harry potter..sono ancora indecisa..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invidio chi deve leggere per la prima volta Harry Potter.... è emozionante!!!

      Elimina
    2. Hai ragionissima, tanta invidia anche da parte mia :D
      Valentina, buttati U.U Harry non potrà non piacerti!

      Elimina
  16. Ieri in libreria ho cercato 'Il Richiamo del Cuculo', ma non l'ho trovato çç
    Di King ho letto solo Colorado Kid ._. non mi è piaciuto un granché >.< Credo leggerò Joyland di suo v_v lo ruberò a mamma! :DD

    RispondiElimina
  17. Per King c'è davvero l'imbarazzo della scelta! *-* Della Rowling non so.. Harry Potter l'ho già letto e anche Il Richiamo del Cuculo quindi magari punterò soprattutto su King.. ma le letture dello stesso libro però in lingua valgono? :')

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì come da regolamento si possono leggere anche in lingua i libri appartenenti agli autori eletti :3 anche quelli inediti in Italia :)

      Elimina
  18. Ciao Deni, scusa non so se me lo sono perso io o no.. ma tutte le letture devono avere più di 200 pagine? O non c'è più questa regola? Thanks! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non c'è mai stata questa regola :3 forse ti sei confusa con la Mastereader :D

      Elimina
  19. Ahhh, dai sono felice di queste scelte perché King l'avevo scelto anch'io! Credo mi butterò su Carrie che è da quando ho visto il film che voglio leggere! Per quanto riguarda la Rowling, ho letto tutta la saga di Harry Potter ed i companion novel, quindi credo mi butterò su Il richiamo del cuculo, anche se a casa ho Il seggio vacante, che però non mi ispira granché :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco Arianna, io ho sentito parlare sempre un po' così del seggio e anche io ce l'ho lì che aspetta da un sacco proprio perché ho paura che sia una lettura troppo lenta e pesante per i miei gusti... vedrem °-°

      Elimina
  20. Che bello, sono davvero contenta della scelta degli autori di questo mese! Mi butto su Stephen King perché della Rowling ho letto tutto purtroppo,,, ci aggiorniamo presto!

    RispondiElimina
  21. Sono felice sia uscito King, ho di suo La leggenda del vento. Ne approfitterò *-*

    RispondiElimina
  22. Ciao!
    Devo dire che questi autori non sono quelli che avevo votato, ma... MI PIACCIONO!
    Mi metto già a leggere :)

    RispondiElimina
  23. Eccomi eccomi! Cade a pennello ZiaJo visto che sto rileggendo Harry Potter XD
    e di King.... ci penso. Ho le notti di Salem ad aspettarmi ma... noh u_u

    RispondiElimina
  24. Felice per King (ho già iniziato 22/11/63), più dubbiosa sulla Rowling, ma magari sarà la volta per conoscere Harry, visto che puntualmente vengo insultata per non averlo ancora letto. ;)
    Buona lettura!

    RispondiElimina
  25. ciao, questo mese per me è una sfida, non ho mai letto nulla di tutti e due. La saga di Harry Potter volevo aspettare i miei bimbi per leggerla, ma vedo che ci sono molti altri titoli, vedremo. Ho una domanda, non so se ho capito bene. Sto per leggere un libro di un autore segnalato ma non eletto. Ti posso lasciare lo stesso il commento o non vale? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No i protagonisti della challenge saranno solo ed esclusivamente gli autori eletti ogni mese tramite i sondaggi, dunque i libri degli autori consigliati non sono validi :)

      Elimina
  26. Eccomi con la prima lettura di King!
    "Carrie" -> voto 3 stelline
    Commento: storia molto triste, anche se scritta bene, che affronta con spietata chiarezza il disagio dell'essere considerati diversi ed essere esclusi e presi in giro dai propri coetanei. Sia questa condizione che la disastrata situazione familiare portano la protagonista al limite della sopportazione umana, e a vendicarsi quindi su tutti coloro che l'hanno fatta soffrire. Una cruda rappresentazione della cattiveria ed insensibilità umana! Lo consiglierei in quanto è una lettura veloce e dai contenuti molto attuali!
    Qui la recensione completa: http://my-lovely-addictions.blogspot.it/2015/01/recensione-carrie-di-stephen-king.html

    RispondiElimina
  27. Bene! Questo mese mi è andata di lusso. Per King ho l'imbarazzo della scelta e penso che mi cimenterò in quel librone che è L'ombra dello scorpione. E della Rowling tutto fa brodo: ho letto tutta la saga di Harry Potter a suo tempo, e sono proprio curiosa di vedere come se l'è cavata fuori da Hogwarts.
    Per partecipare effettivamente devo ancora consigliare il mio autore. La mia scelta ricade su Stefano Benni. Se è necessario che prima legga almeno il primo libro del mese, lo ripeterò nella mia recensione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :3 guarda se vuoi partecipare dovresti lasciare un commento con il nome dell'autore che consigli e il tuo indirizzo email nel post introduttivo della challenge :)

      Elimina
  28. Finita la prima lettura :)
    Il richiamo del cuculo! Voto: 3 stellina e mezza! Il libro mi è piaciuto, la Rowling non delude, trovo che riesca a descrivere ambientazioni e personaggi in modo magistrale...purtroppo però il libro non mi ha coinvolto fino in fondo, l'indagine ha fatto fatica a decollare per almeno la prima metà del libro, poi la storia si è fatta più intensa e coinvolgente, infatti dalla metà in avanti ho divorato il libro, quindi tutto sommato PROMOSSO, ma non a pieni voti, vedremo se con il secondo capitolo delle avventure del detective Cormoran riuscirò a farmi convincere...qui trovi la mia recensione: http://leggendo-viaggiando.blogspot.it/2015/01/reconsione-il-richiamo-del-cuculo.html
    Se non sbaglio, ora che ho letto il primo libro del mese per la Challenge posso consigliare un altro autore, giusto? Beh, vorrei inserire nella lista Ken Follet!
    ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì non sbagli, lo segno subito :)
      Comunque io lo sto leggendo giusto in questi giorni Il richiamo del cuculo e devo dire che mi sta piacendo *^*

      Elimina
  29. Eccomi, anch'io con la prima lettura! Ho scelto Colorado kid di Stephen King, per due motivi principali: non è uno dei suoi romanzi più conosciuti ed è una delle poche incursioni del re dell'horror nel genere thriller, e volevo vedere come se la sarebbe cavata :-p La storia è molto semplice: due vecchi giornalisti raccontano alla loro apprendista la storia di una morte misteriosa, quella di Colorado kid appunto, avvenuta sulla loro isoletta venticinque anni prima. Devo dire che, pur amando molto King, sono rimasta lievemente delusa da questo libro, per questo motivo ho scelto di dargli solo tre stelline. Il re del brivido ha una grandissima capacità di coinvolgere il lettore, catapultandolo con forza nelle atmosfere che vuole creare, e questo è forse il motivo principale per cui leggere anche questo libro. Però, pur capendo le motivazioni di King, sono rimasta un po' delusa da come ha scelto di gestire questo romanzo. Quindi... solo 3 stelline!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimenticavo: se posso proporre un nuovo autore scelgo Lucinda Riley :-)
      Denise, volevo farti una domanda: posso ancora leggere qualcosa di King questo mese o dev'essere un libro solo? Forse non sono stata attenta, ti chiedo perdono :-)
      Grazie ancora per questa bella challenge!

      Elimina
    2. Puoi leggere tranquillamente altri suoi libri per la challenge :3 tutti quelli che vuoi!

      Elimina
  30. Eccomi con la prima lettura: Harry Potter e la pietra filosofale , il mio primo libro della Rowling!! Mi è piaciuto molto e non vedo l'ora id leggere i successivi per veder crescere i nostri maghetti!! il mio voto è 4/5 stelline (se avessi avuto vent'anni di meno le stelline sarebebero sicuramente state 5) e qui c'è la mia recensione! ^^

    RispondiElimina
  31. lettura per Stephen King: Desperation. voto 5 stelle
    commento: Mi aspettavo di essere terrorizzata da questo autore, ma questo libro è stata una bella sorpresa. Molto diverso da quello che appare all'inizio, ha una trama complessa che viene costruita poco a poco grazie ai numerosi dettagli e immagini vivide che ti trascinano direttamente nella lugubre cittadina di Desperation. Tanta suspence ed emozioni a non finire, tante riflessioni profonde in un racconto che sorprende fino all'ultima pagina.
    recensione qui: https://www.goodreads.com/review/show/1159335989?book_show_action=false

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se si può proporre un nuovo autore da sorteggiare scelgo Neil Gaiman, mi incuriosisce parecchio! ;)

      Elimina
    2. Sì lo puoi proporre visto che hai letto un libro :3 perfetto!

      Elimina
  32. Eccomi qua con le mie letture!
    Per quel che riguarda la Rowling ho letto Il baco da seta.
    Voto: 3 stelline.
    L'anno scorso ho letto il primo libro della saga e non mi aveva entusiasmato più di tanto.
    Questo ha avuto lo stesso effetto.
    Il libro è scorrevole e ben scritto, ma la trama è troppo lenta, spesso dispersiva rispetto al caso.
    Le scene d'azione sono quasi nulle: basti pensare all'inseguimento finale che dura si e no 2 pagine e in cui ci sono 2 macchine che si inseguono. E STOP.
    Devo dire che questa serie di Cormoran Strike non mi sta facendo impazzire: la Rowling è molto meglio (secondo me) a scrivere libri per ragazzi.

    Per quel che riguarda King ho invece letto Insomnia.
    Voto: 1 stellina stiracchiata.
    Il libro proprio non mi è piaciuto, l'ho trovato di una noia mortale.
    Quando l'ho preso in mano, sapendo che si parlava del re dell'horror e leggendo il nome, mi aspettavo qualcosa che mi provocasse l'insonnia, che non mi avrebbe fatto dormire dal terrore.
    Invece... l'esatto opposto: è un fantastico rimedio, molto più efficace dei tanti provati dal protagonista, a questa malattia.
    Ogni volta che lo prendevo in mano era per me uno sforzo fisico: tempo 2 pagine e mi si chiudevano gli occhi.
    La storia l'ho trovata noiosa, non mi ha fatto alcuna paura come invece immaginavo sarebbe successo.
    Ora come ora non credo che leggerò mai altro di questo autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come nuovo autore propongo Nick Hornby, autore di cui ho sentito tanto parlare e tanto bene, ma, per quanto abbia alcuni suoi libri da leggere, non ho mai letto nulla..

      Elimina
    2. Mi spiace che il tuo primo approccio con King sia stato così deludente >.< peccato!
      Io di Hornby avevo letto un libro ai temi della scuola e non mi era affatto dispiaciuto :)

      Elimina
  33. Ciao Denise, ti lascio la mia prima lettura!
    Il richiamo del cuculo, J.K. Rowling, 4 stelline.
    Non è esattamente il genere che prediligo, eppure mi ha sorpresa tantissimo. All'inizio mi sono un tantino annoiata, ma fortunatamente la storia diventa più intrigante dopo un paio di capitoli. Mi sono piaciuti i personaggi, soprattutto Strike che è comune ma allo stesso tempo speciale! Tipico della Rowling. Non vedo l'ora di leggere Il baco da seta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, dimenticavo. Consiglio Holly Black come autrice :3

      Elimina
  34. Letto anche un libro di Stephen King, Le notti di Salem. Praticamente la versione di Dracula scritta da Stephen King e ambientata nel Maine. Avevo letto Dracula di Bram Stoker proprio qualche mese fa e devo dire che la versione di Stephen King è molto più spaventosa, incalzante, inquietante. Non leggevo un horror da anni e non sono rimasta certo delusa dal Re. Il libro, per me, merita 4 stelle, bello, perfetto, ma non indimenticabile.

    Quindi, ricapitolando, per gennaio ho letto due libri della Rowling e uno di Stephen King. Attendo quindi gli autori per il mese di gennaio, intanto "addento" L'amica geniale della Ferrante.

    RispondiElimina
  35. Eccomi con la prima lettura ho letto Il baco da seta della Rowling/Galbraith.
    E domani inizierò 22/11/63 di King, che vista la mole spero riuscirò a finire in tempo per la fine del mese °___°

    PS: Spero vada bene il link con il piccolo pensiero e il rating.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccomi con il secondo e ultimo aggiornamento. CE L'HO FATTA a leggere il librone di King.
      Ecco il mio pensiero su 22/11/63 di Stephen King.

      Non ho la più pallida idea di chi consigliare perché sono stati consigliati già un sacco di autori/autrici... *si mette a pensare*
      Consiglio Valentina D'Urbano :)

      Elimina
  36. Ciao Ca bi se, ho finito la seconda lettura :)
    Una altri libro della Rowling: Il baco da seta...qui la recensione: http://leggendo-viaggiando.blogspot.it/2015/01/recensione-il-baco-da-seta-cormoran.html?m=1 ...voto: 4 stelline ^_^ ...e ora si parte con Stephen King!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :) bisogna che lasci anche un commento di qualche riga riguardo alla lettura...

      Elimina
    2. Opsss...allora: lettura piacevole, come nel precedente libro ciò che mi ha coinvolto di più è stata la parte riguardante i due personaggi principali, Cormoran & Robin, e lo sviluppo delle dinamiche nel loro rapporto...la parte investigativa, a differenza de Il richiamo del cuculo, mi ha catturata da subito, l'ambientazione nel mondo dell'editoria londinese, con le sue invidie e cattiverie, è davvero affascinante. Per tutti questi motivi il libro si è meritato un bel 4! ^_^

      Elimina
  37. Ciao!!!Ho terminato la prima lettura e il libro che ho letto è della Rowling "Il richiamo del cuculo". Primo libro della Rowling che leggo e nonostante sia un romanzo ben strutturato, personaggi ben definiti e colpi di scena incastrati perfettamente, non mi ha coinvolto!!!!Peccato!!!Voto: 3 stelline. Vi lascio la mia recensione:http://www.incantodeilibri.blogspot.it/2015/01/recensione-il-richiamo-del-cuculo-di.html
    Il libro di King è già in lettura....appuntamento a fine mese per la recensione!!!!
    Baci Rosa

    RispondiElimina
  38. Dimenticavo....per il prossimo mese posso suggerire Kate Morton!!!!

    RispondiElimina
  39. Ciao Denise, io ho appena terminato un libro della Rowling, ho letto il secondo libro della serie di Harry Potter (avevo letto il primo una vita fa
    Titolo: Harry Potter e la Camera dei Segreti
    Opinione: direi che non mi ha appassionato più di tanto, se non per qualche particolare e qualche dettaglio. Ma l'ho trovato decisamente migliore del primo dal punto di vista stilistico
    Voto: 3 stelline e mezzo.
    Qui la mia recensione: http://lettereinliberta.blogspot.it/2015/01/harry-potter-e-la-camera-dei-segreti-di.html

    Adesso sceglierò qualcosa di King.
    A presto, Alessandra

    RispondiElimina
  40. finalmente arrivo anche io. Sono riuscita a scovare un libro nel mio infinito mucchio da leggere di Stephen King: "Ossessione" Valutazione 4*
    Commento: non ho mai letto nulla di quest'autore e sono rimasta del tutto sconcertata. Non mi aspettavo un libro così psicologico, direi quasi filosofico, uno spaccato di realtà americana di qualche anno fa perfettamente adattabile ai giorni nostri. Ho faticato un po' nella lettura non proprio scorrevole e molto intensa, ma sono contenta di averlo letto, molto particolare ma decisamente bello anche se lascia con l'amaro in bocca. Niente a che vedere con gli scenari horror che mi ero aspettata, non so se è un'eccezione ma sicuramente leggerò altro di King.
    Se posso proporre un altro autore la scelta ricade su Kelley Armstrong di cui ho appena letto bitten e stolen e ho a dir poco adorato.
    Và bene così? Grazie alla prossima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, va benissimo Chiara :)
      Anche se ancora nemmeno io ho letto nulla di King so che non tutti i libri che ha scritto sono horror, ogni tanto varia e cambia genere :3 il preferito di mia madre, insieme a IT - che è horror - era La bambina che amava Tom Gordon, che invece è una sorta di romanzo drammatico!

      Elimina
    2. E' vero, però non lo immaginavo, credevo fossero tutti horror, lui ne è il RE, grazie anche per questo, è bello imparare sempre qualcosa di nuovo e sicuramente senza questa sfida non l'avrei letto

      Elimina
  41. Ciao Denise ^_^
    Allora per il momento ho letto due libri della Rowling: Harry Potter e l'ordine della fenice e Harry Potter e il principe mezzosangue
    Per quanto riguarda il primo, inizialmente ho faticato un po' nella lettura, molto piacevole come il resto della saga ma non riusciva a coinvolgermi. Se, però, l'inizio e la parte centrale le ho trovate un po' lente, il finale mi ha dato modo di risentire quell'adrenalina che riempiva gli altri romanzi e quindi la spinta per continuare la saga. [voto: 4/5] (qui la mia recensione)
    Il secondo volume che ho letto, invece, mi è piaciuto molto di più. I personaggi arrivano ad una svolta e si iniziano a capire moltissime cose, che ahimè il film hanno tralasciato alla grande. Lo stile dinamico della Rowling mi ha tenuto incollata alle pagine. [voto: 5/5] (qui la mia recensione)

    Spero di aver fatto tutto correttamente, in attesa del prossimo autore se riesco leggo anche King.
    Grazie mille ^_^

    RispondiElimina
  42. Ciao Denise, ecco il mio aggiornamento con un libro di Stephen King
    Titolo: It
    Voto: 4/5
    Opinione: devo ammettere che è un libro piuttosto pesante sia come numero di pagine che come storia, ma scritto da King in maniera assolutamente perfetta, unisce horror, psicologia, temi sociali e chi più ne ha più ne metta
    La mia recensione qui: http://lettereinliberta.blogspot.it/2015/01/it-di-stephen-king.html

    Per il prossimo mese consiglio Emma Chase
    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  43. Ciao Denise! :3 La mia prima lettura è L'ultimo Cavaliere di King che è stata una lettura un po' strana visto che non ero per niente abituata a leggere un fantasy di King! Diciamo che mi è piaciucchiato ma la storia era un po' confusa.. alla fine gli ho dato tre stelline.
    Comunque puoi trovare la mia recensione qui :3

    RispondiElimina
  44. Ciao Deni! Ho letto anch'io l'autore di questo mese, con Il calice di fuoco :3
    Valutazione:4 stelle
    Commento: Direi che Torneo tre maghi e Voldemort riassumono alla perfezione il quarto volume! :D
    Come consiglio: Wulf Dorn

    RispondiElimina
  45. Ciao Den! Eccomi con la lettura del secondo autore consigliato Stephen King: ho letto Doctor Sleep a cui assegno un voto di 4/5
    Interessantissimo sequel dello splendido Shining, troviamo un King più maturo, forse meno visionario ma sempre impeccabile! Non guarderò più le carovane di camperisti con gli stessi occhi eheheh!
    La mia recensione è qui


    Per i prossimi sondaggi consiglio Gabriel Garcia Marquez

    RispondiElimina
  46. Eccomi con la seconda lettura di King, ce l'ho fatta!
    Le creature del buio - Tommyknocker si merita 4 stelline. Ecco il mio commento:
    Con il pretesto di un horror fantascientifico King trascina il lettore in una riflessione inquietante e drammatica sulla natura umana e su quanto labile sia il confine che separa tutti noi dalla follia. Credo che questo romanzo abbia molteplici livelli di lettura e ci sveli molto anche del pensiero dell’autore (sul nucleare, ad esempio). Certo, qualcuno può storcere il naso per la mole (sono quasi 800 pagine, e non sempre scorrevoli) e per la prolissità che a volte contraddistingue lo stile di King, ma a mio parere gli spunti che lascia questo libro valgono tutti la pena.

    RispondiElimina
  47. Ciao!! Verso la fine ma arrivo!!
    Ho letto un libro di King: L'acchiappasogni. Voto 2 stelline
    E' stata una vera delusione per me. Scritto bene, la penna di un maestro del genere horror ovviamente non passa inosservata, ma tutti questi mostri hanno reso la lettura più simile ad un romanzo di fantascienza_fantasy che ad un horror come lo immaginavo. Forse ho sbagliato, avrei dovuto ascoltare il mio istinto e leggere il miglio verde, ma avevo intenzione di imbattermi in una storia nuova, e mia madre mi ha caldamente consigliato questo titolo :-(
    Qui la mia "mini recensione"
    http://www.scribacchiandoinsoffitta.blogspot.it/2015/01/immagini-dinchiostro-lacchiappasogni-di.html

    Se posso scegliere un altro autore dico...VITALI . L'ho scoperto da poco e credo sia davvero piacevole. Un autore contemporaneo ma che non passerà mai di moda, proprio perchè le sue storie sono intramontabili. Alla prossima :-)

    RispondiElimina
  48. Aggiorno anche io con una lettura per la challenge :)
    Ho letto Il richiamo del cuculo di J.K. Rowling, 3 stelline e mezza.
    Mi è piaciuto abbastanza, ho apprezzato soprattutto i personaggi creati dall'autrice, l'indagine però non mi ha coinvolto come avrei voluto e sono rimasta un po' delusa dal finale.

    Il prossimo autore che consiglio è Francesco Dimitri :3

    RispondiElimina
  49. Eccomi! Ci sono anche io con la mia prima lettura: Il richiamo del cuculo di Robert Galbraith
    voto: due stelline e mezzo
    purtroppo per me è stata una lettura deludente...
    Trovate la mia recensione qui: http://www.blogexpres.blogspot.it/2015/01/recensione-il-richiamo-del-cuculo-di.html
    Ho iniziato a leggere King, ma sicuramente non ce la farò per la fine di gennaio *_*
    L'autore che consiglio è David Nicholls
    Un abbraccio a tutti! Maria

    RispondiElimina
  50. Letto Il seggio vacante di J.K. Rowling. Delusione totale, assolutamente sconsigliato: pagine e pagine impegnano i lettori in un'inutilmente prolissa tiritera semi moralista sull'ipocrisia che regna nella società, rappresentata da un piccolo paesino della campagna inglese di cui l'autrice si diverte a smascherare. Dato l'ampio raggio del campo di osservazione, la narrazione intreccia le vicende di moltissimi personaggi, tutti descritti nei minimi dettagli a mostrare la grande capacità di definizione dell'autrice; tuttavia ciò mina alla base il ritmo del racconto che diviene, nonostante sia spezzato in capitoli brevi, lento, lentissimo scadendo nella noia più assoluta.
    Lascio il link alla recensione se può essere utile:
    http://therestlessreadersroom.blogspot.it/2015/01/recensione-il-seggio-vacante-di-jk.html

    A presto!

    RispondiElimina
  51. Per questo mese, dato che era il primo, ho scelo di leggere solo un libro per autore e vedere un po' come mi sarei trovata. Devo dire che, anche se sono stata a corto di tempo per cause esterne, mi sono divertita tanto e spero di riuscire a fare meglio il mese prossimo!
    Per quanto riguarda la Rowling, anche io ho letto Il seggio vacante, mentre nell'ampia, ampissima scelta dei titoli pubblicati da Stephen King, mi sono data a La bambina che amava Tom Gordon. In realtà non l'ho ancora finito, ma mi restano solo un paio di capitoli e concluderò sicuramente la lettura entro domattina. :)
    Preferisco dilungarmi un po' di più sul primo libro, più che altro perchè essendo rimasta indietro un po' con tutto questo mese, mi ritrovo a dover scrivere e pubblicare qualcosa come una recensione al giorno, e purtroppo dovrò rimandare il post dedicato a mio parere su Il seggio vacante. Quindi:
    Ho trovato difficile giudicare obbiettivamente questo libro. Sapendo di leggere qualcosa uscito dalla penna di J.K. Rowling, ho cercato di convincermi che fosse uno dei migliori libri al mondo. Ma, purtroppo, ho già constatato che il thriller/giallo/mistery non è proprio il mio genere preferito, (che poi non so nemmeno bene in che genere piazzarlo, se non semplicemente in fiction, come suggerisce Goodreads!) perciò alla fine la storia mi ha lasciato poco. Senza dubbio lo stile di scrittura è capace di incuriosire ed i continui sbalzi di punto di vista, concetrandosi un capitolo su un paio di personaggi e il successivo su altri, fanno sì che l'attenzione del lettore venga catturata comunque, nonostante il ritmo lento e ridondante.
    Forse tutta questa voglia dell'autrice di trasmettere un messaggio importante ha oscurato poi lo sviluppo della trama, comunque affascinante. Voto finale: 3 stelline e mezza.

    Per quanto riguarda La bambina che amava Tom Gordon, è stata una scelta un po' imprevista. Ero partita decisa a leggere Notte buia, niente stelle, che raccoglie quattro racconti separati. Ma, dopo aver concluso il primo racconto, mi sono resa conto che non avrei fatto in tempo a finirlo entro fine mese, per cui ho cambiato idea. Per fortuna questi racconti possono essere letti separatamente, così lo leggerò con il tempo e poi lo inserirò tra le letture per questa challenge!
    Comunque, il libro. Mi è piaciuto e mi ha divertita. E' stato uno dei prim scritti di Stephen King che ho letto e devo ammettere di essermi davvero spaventata, in certi punti. Una sera ho addirittura dovuto posare il libro perchè la parte era troppo spaventosa per essere letta in camera da sola al buio. Che fifona. Il mio voto finale è quattro stelline, e parlerò bene del libro nella recensione tra domani e domenica. Appena la pubblicherò correrò a scrivere il link anche qui!
    Complimenti Denise, questo primo mese è stato organizzato perfettamente e allo stesso tempo piacevole e divertente, grande :D

    RispondiElimina
  52. Ciao Denise! Ce l'ho fatta! Finita la terza lettura! Questa volta un libro di Stephen KIng, ho letto "Cujo". Il romanzo mi è piaciuto, riesce a tenerti incollata alle pagine per la tensione e la paura di quello che potrebbe succedere alle persone coinvolte! La storia si svolge tra i pensieri di Cujo, il cane San Bernardo protagonista: inizialmente un bravo cane affettuoso e affezionato ai suoi padroni, che dopo il morso di un pipistrello, comincia l'inesorabile discesa verso la malattia che distruggerà il suo cervello portandolo alla follia a alla violenza..e i pensieri di Donna, rimasta intrappolata in macchina con il figlioletto Tad, assediata dal cane e impossibilitata a scappare...per una serie di coincidenza pazzesche...
    Il voto: 3 e mezzo...non di più perché, si la storia coinvolge per la suspance, ma non si può dire che sia un romanzo indimenticabile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimenticavo, il link alla recensione! Eccolo: http://leggendo-viaggiando.blogspot.it/2015/01/recensione-cujo-di-stephen-king.html

      Elimina
  53. Ciao Denise, ho appena terminato 22/11/63 di King. Gran bel libro, complesso, lungo e attuale. King ha rispolverato con maestria una grande pagina di storia incastrandola alla perfezione con una storia che si tinge di fantascienza, azione e suspance. Nulla da dire sulla bravura di King, coinvolgente e mai scontato, soltanto a mio parere qualche pagina in meno non guastava!!!!Voto: 4 stelline. Avendolo terminato oggi, vi posto la recensione tra qualche giorno....
    Ciaoooooo baci Rosa

    RispondiElimina
  54. Cia Denise, per questa prima challenge ho scelto di leggere "il richiamo del cuculo" della Rowling. il mio voto è tre stelle e mezzo. Mi è piaciuto molto e mi ha ricordato che è passato troppo tempo dalla lettura di un bel thriller, detto questo mi sono piaciuti moltissimo i personaggi e la loro storia, per quanto riguarda il caso non mi è piaciuta la risoluzione del caso. In ogni caso mi è piaciuto molto quindi ho deciso di leggere anche il secondo libro "Il baco da seta" che secondo me merita 4 stelle. Mi sono sentita ancora più coinvolta rispetto al primo libro non solo nei confronti dei personaggi ma anche nel caso mi è sembrato che in questo l'autrice abbia voluto rendere più partecipe il lettore durante la risoluzione del caso. Anche in questo caso il finale mi è parso un pò sbrigativo e poco attenta alle scene di azione.

    L'autore che consiglio è Jojo Moyes.
    Ciao

    RispondiElimina
  55. Eccomi :) allora per questa prima "tappa" ho scelto di leggere "Harry Potter e la Camera dei Segreti" di J.K. Rowling. Voto: 3 stelline e 1/2
    Scorrevole e capace di catturare il lettore sin dall'inizio, riesce a mantenere il livello d'attenzione fino all'epilogo. Un capitolo in qui passato e presente si incontrano/scontrano che lascia presagire che nuove prove sono in agguato per Harry e compagni.

    Speravo di ultimare in tempo anche "Il richiamo del cuculo" ma purtroppo non ce l'ho fatta, peccato. Ad ogni modo.. l'autore che consiglio è.. Celia Rees :)

    RispondiElimina
  56. Eccomi qui con la seconda è ultima lettura di gennaio.
    Ho letto Il baco da seta e ho assegnato 5 stelline.
    Se Il richiamo del cuculo mi aveva sorpreso, Il baco da seta mi ha conquistata del tutto. Il libro mi ha coinvolto sin dalle prime pagine e questa volta la trama è più complessa e interessante del primi volume. Conosciamo ancora di più i personaggi e non ho potuto fare a meno di adorarli. Non vedo l'ora di avere in mano il terzo volume di questa serie!!

    RispondiElimina
  57. Ho sforato di un giorno, proprio adesso ho finito di leggere "22/11/63" di King, ovviamente. Non ho ancora scritto i miei pensieri sul blog, non appena lo farò metterò il link, nel frattempo, a caldo, posso dire che è stata davvero una lettura bellissima, avvincente, lunga e impegnativa. Ho conosciuto molti aspetti dell'assassinio di Kennedy che sinceramente ignoravo. L'idea alla base del romanzo è davvero affascinante, ho letto di pochi viaggi nel tempo, ma questo, senz'altro, è stato il migliore finora.
    Non so se abbia scritto un commento con un senso, ho appena chiuso il libro e sono ancora in uno stato mentale per cui mi limiterei anche soltanto a ripetere mille wowwww. Davvero, una bellissima lettura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Son contenta che il libro ti sia piaciuto :)
      Il commento ha senso, non preoccuparti... hai soltanto dimenticato però il rating... e comunque purtroppo questa te la devo considerare come una lettura di febbraio e non di gennaio, mi spiace >.<

      Elimina
    2. Ahah, sono contenta che abbia un senso!
      Gennaio o febbraio non c'è problema, figurati, sono arrivata in ritardo! ;)
      Per il rating io do cinque stelline, sì, mi è piaciuto proprio tanto.
      Buona serata!

      Elimina
    3. Ecco la recensione: http://scarabocchidipensieri.blogspot.it/2015/02/221163-stephen-king.html
      Buona serata!

      Elimina
  58. Oddio, mi ero completamente dimenticata di mettere il link della recensione!
    Spero di essere in tempo ^^
    Questo mese ho letto Le fiabe di Beda il Bardo di J.K. Rowling. Ho approfittato di questa challenge per leggerlo e devo dire di non essermene pentita. Punteggio pieno!
    Qui la mia recensione completa:
    https://www.goodreads.com/review/show/1157959659

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo mi tocca considerarlo come una lettura di febbraio >.< mi spiace ma da regolamento l'ho scritto che considero le letture alla data in cui lasciate i commenti... e per i prossimi commenti ti pregherei anche di rispettare le disposizioni che ho dato a riguardo, puoi leggerle nel post del nuovo mese :)

      Elimina
  59. Ciao Denise! Meglio tardi che mai, ti lascio la recensione ad uno dei libri di gennaio. sono in ritardo lo so, ma la lettura è stata pesantissima!!

    http://elisaswonderlandofbooks.blogspot.de/2015/02/recensione-il-richiamo-del-cuculo-di.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa! Mi spiace che la lettura non sia stata più scorrevole per te >.< a me il romanzo non è dispiaciuto...
      Comunque come da regolamento dovresti lasciare anche un breve commento di poche righe per dire se il libro ti è piaciuto oppure no e perché :)

      Elimina
    2. Aggiunta: il libro di per sè non è brutto, per carità, ma io l'ho trovato abbastanza noioso. Tutti i vari "incontri" del protagonista al fine di arrivare ad una conclusione sono stati troppi a mio avviso, il che - sommato ad una trama non abbastanza intrigante - ha reso la lettura pesante e un po' noiosa, oltre al finale (a mio avviso) prevedibile. Non mi sento però di bocciare in pieno questo libro; ammiro lo sforzo della Rowling nel tentare di scrivere storie che non rientrino nel suo genere di origine, ma io preferisco ricordarla per quello che ha creato prima di Cormoran Strike.

      Elimina