mercoledì 1 aprile 2015

Amazing Authors » Aprile


La Amazing authors è una reading challenge annuale ideata da me che ha lo scopo di far conoscere o riscoprire ai partecipanti gli autori più amati di sempre. Per info e iscrizioni, potete consultare il post introduttivo.

Buon pomeriggio lettori! Aprile è arrivato e con lui stanno iniziando ad allungarsi le giornate e inizia a fare più caldo. Ormai l'inverno è un lontano ricordo. E sapete cosa significa? Più ore di luce per leggere senza dover accendere lampade e altro! Venendo a noi, pronti a scoprire che autori sono stati eletti questo mese?

Vi ricordo che potrete comunicare le letture che farete per la challenge (con valutazione da 1 a 5, piccolo parere sul libro letto ed eventuale link alla vostra recensione) in questi post di recap. Dunque se nel corso del mese leggete un libro di uno degli autori eletti, dovete venire a lasciare un commento in questo post. Come specificato nel regolamento inoltre, potete consigliare anche un nuovo autore ogni mese a patto che leggiate almeno un libro per la challenge e per farlo potete sempre avvalervi di questo post. Poi nel post di maggio comunicherete i progressi e i consigli di maggio e così via. Se avete dubbi o domande, sapete dove trovarmi.

Anche questo mese le vincitrici sono entrambe di sesso femminile! Per il sondaggio random ha vinto Jojo Moyes. Invece per il sondaggio a tema, ha vinto Colleen Hoover. Che ne pensate? Personalmente non ho letto niente della prima e ho letto solo un libro della seconda, dunque non vedo l'ora di darci dentro.

Colleen Hoover
Colleen Hoover, è nata l'11 dicembre 1979 a Sulphur Springs, in Texas - dove vive attualmente col marito, i tre figli e un maialino di nome Sailor - è una scrittrice Americana di romanzi young e new adult.
Nel novembre del 2011 la Hoover autopubblica, senza alcuna pretesa, Slammed (Tutto ciò che sappiamo dell'amore) scritto grazie all'ispirazione di una canzone degli Avett Brothers. Dopo qualche mese, riceve una recensione pluristellata da una blogger molto seguita e le sue vendite iniziano ad aumentare a dismisura. Così ha inizio la sua carriera.


Jojo Moyes
Jojo Moyes è nata a Londra, in Inghilterra il 4 agosto 1969 ed è una scrittrice e giornalista britannica. La Moyes, che ha iniziato al sua carriera da autrice nel 2002, vive in una cittadina vicino a Londra col marito e i loro tre figli. I suoi libri sono stati tradotti in più di undici lingue e nel 2013 è stato annunciato che verrà tratto un film dal suo romanzo Io prima di te, che vedrà Sam Claflin (Scrivimi ancora, Hunger games) ed Emilia Clarke (Il trono di spade) nei panni dei protagonisti.



Cosa ne pensate di queste due autrici? Avete già letto qualche loro romanzo? Ne leggerete qualcuno per la challenge? Sui miei scaffali ho Io prima di te della Moyes e Hopeless della Hoover, autografato e con dedica, dunque probabilmente leggerò uno dei due se non entrambi. Non vedo l'ora!

I libri più letti & Statistiche
In marzo per la challenge sono state effettuate un totale di 33 letture dai partecipanti tre la quali, 17 per la Stiefvater e 13 per la Randall. Il libro più letto in assoluto + stato Raven boys della Stiefvater e la lettrice ad aver letto di più è stata Chiara Ropolo che ne ha letti ben cinque!


Per concludere il post, vi lascio i due sondaggi attraverso i quali sceglieremo i due autori che saranno protagonisti del prossimo mese. Come la volta scorsa, uno l'ho creato sorteggiando a caso i nomi tra quelli di tutti gli autori consigliati. Per l'altro invece, ho sorteggiato tra tutti i nomi degli autori sotto ai 40 anni, il prossimo mese avremo gli over. Entrambi i sondaggi sono a scelta multipla, quindi potete selezionare più di un autore che ha attirato il vostro interesse, ma vi pregherei di non selezionarne più di un massimo di quattro per sondaggio.

online surveys
survey solution

Ebbene anche per oggi è tutto, vi auguro di fare buone letture e, in caso non abbiate ancora letto la serie di Raven boys della Stiefvater, non lasciatevi sfuggire questa occasione, fatelo e amatela come l'amo io. Buona giornata e alla prossima!

51 commenti:

  1. Che bello!!! Adoro entrambe le autrici!!! Di Jojo Moyes leggerò "Io prima di te" e della Hoover "Forse un giorno"! Questo mese spero di raggiungere entrambi gli obiettivi!!!
    A presto Maria

    RispondiElimina
  2. Amo Colleen! Per adesso, per me è la migliore scrittrice YA in circolazione.
    Di Jojo non ho ancora avuto modo di leggere i suoi romanzi, ma rimedierò presto! :)

    RispondiElimina
  3. Per questo mese non sono riuscita a leggere nulla dei vecchi autori.. spero di rimediare ad aprile!

    RispondiElimina
  4. io della hoover ne ho letti due,che ho amato,e ho nella mia libreria da leggere 'le sintonie dell'amore' e 'tuttto cio che sappiamo dell'amore',che sicuramente leggero questo mese:))

    RispondiElimina
  5. Ciaooooo io della Moyes li ho tutti m proprio tutti. È uscita una delle mie autrici preferite. Non so bene ancora cosa leggero' di suo. Mentre la Hoover non la conoscevo e spero di Poter rimediare, nonostante non sia il mio genere. Vedremooooo

    RispondiElimina
  6. Ciaooooo io della Moyes li ho tutti m proprio tutti. È uscita una delle mie autrici preferite. Non so bene ancora cosa leggero' di suo. Mentre la Hoover non la conoscevo e spero di Poter rimediare, nonostante non sia il mio genere. Vedremooooo

    RispondiElimina
  7. Sono prontissima per affrontare questo mese ^_^ Ho già pronto un bel libro della Moyes che non vedevo l'ora di leggere e quale occasione perfetta mi è capitata!!!

    RispondiElimina
  8. Colleeeen ♥ Io la amo, c'è poco da fare. (infatti ho letto praticamente tutto, in italiano e in inglese)
    Della Moyes invece ho letto un solo libro e mi era piaciuto abbastanza.

    Attualmente non ho nulla da leggere di nessuno delle due, ma tanto la mia TBR non è mai abbastanza lunga, quindi...

    RispondiElimina
  9. Votato!! Immagina la mia faccia quando ho letto che ha vinto la Hoover -.- ufff!
    Mi butterò su Jojo, ho Una più uno!

    RispondiElimina
  10. Spero di recuperare ad aprile ç_ç ho già nella TBR Forse un giorno. Magari con questa scusa leggerò anche Io prima di te :3

    RispondiElimina
  11. Ciao :) della Hoover ho letto Le coincidenze dell'amore e Le sintonie dell'amore, stupendi...penso che per la challenge leggerò Forse un giorno (oppure Slammed). Della Mayer non ho mai letto nulla, non so cosa aspettarmi, nel caso proverò con Io prima di te che ho lì nella libreria da un bel po' in attesa.

    RispondiElimina
  12. Mmmmmmmm... la Hoover non mi sembra proprio il mio genere ma farò un tentativo... Della Moyes avevo già letto (apprezzandolo) La ragazza che hai lasciato, non mi resta che scegliere qualcos'altro di suo e vedere se andremo d'accordo anche questa volta :-)

    RispondiElimina
  13. che bello! Ho letto quasi tutto della Hoover, mi manca solo l'ultimo uscito, ma provvederò sicuramente di questo mese e di Jojo Moyes ho letto Io prima di te che ho stra-adorato anche se mi ha lasciata devastata. Ho pronti altri due libri (e un prequel) che saranno spero le mie letture di questo mese per quest'autrice

    RispondiElimina
  14. Visto che è uscita Colleen Hoover, questo mese partecipo. ^w^ Non so ancora quale libro leggere - ho l'imbarazzo della scelta -, ma ci sono. +_____+

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Deni. :D

      Ho letto Never Never. Part I di Tarryn Fisher & Collen Hoover e ho assegnato 3+ stelline.

      Onestamente non so cosa pensare di questa storia - o della prima parte di questa storia. All'inizio mi stava annoiando e non riuscivo a trovare un filo da seguire per districarmi tra le parole della Fisher e della Hoover, la storia tra Charlie e Silas - mmmh - non mi stava entusiasmando nemmeno. Le ultimissime pagine, invece, mi hanno incuriosita tantissimo e credo che riuscirò a farmi un'opinione più completa riguardo questo lavoro solo grazie alla seconda parte (in cui queste donne dovranno davvero ingegnarsi per propor-mi qualcosa di sensato e interessante e geniale).

      [In realtà avrei voluto leggere Maybe Someday o Ugly Love, ma le finanze non me lo hanno permesso c.c quindi ho ripiegato su Never Never che avevo in ebook.]

      Elimina
    2. Ho dimenticato di consigliare l'autore ~~
      Philip Pullman

      Elimina
  15. A me la Hoover non ispira molto, ma vedremo se leggerò qualcosa di suo. Per Jojo Moyes invece sono molto contenta, voglio leggere Io prima di te da un sacco di tempo!!! *_*

    RispondiElimina
  16. Ciao, sono già qui con la prima lettura di aprile: Tutto ciò che sappiamo dell'amore di Colleen Hoover, voto 4 stelline. Devo ammettere che ero molto prevenuta nei confronti di quest'autrice, credevo mi sarei trovata davanti all'ennesimo YA uguale a tutti gli altri, e leggere frasi come "Ha lo stesso profumo dell'aria in Texas prima che cominci a piovere" mi ha fatto alzare gli occhi al cielo :-) ma proseguendo nella lettura, resa molto agevole dallo stile pulito e scorrevole dell'autrice, mi sono dovuta ricredere: la Hoover sa parlare di argomenti seri in modo delicato e profondo, per nulla banale o scontato. Devo ammettere di essermi commossa e di essere stata più volte sull'orlo delle lacrime. Bella sorpresa, grazie di avermi proposto un'autrice a cui diversamente non mi sarei mai avvicinata, sbagliando.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimenticavo (come sempre... :-S) consiglio Alexander McCall Smith!

      Elimina
    2. Mi fa davvero piacere che la Hoover ti abbia conquistata, Nadia! Questo in fondo è proprio lo scopo della challenge... far scoprire autori che altrimenti non avremo mai letto o considerato :D
      Io non vedo l'ora di leggere il seguito, dovrebbe uscire entro l'estate se non ricordo male :)

      Elimina
  17. Ciao!!!! Ecco la mia prima lettura del mese:
    ~ Le coincidenze dell'amore di Colleen Hoover
    ~ Voto: ☆☆☆☆1/2
    ~ Un bel libro con una bella storia e dei bei personaggi: mi è piaciuto molto. La storia di Sky e Holder è una storia... di coraggio e amore. Il coraggio di Sky di affrontare il proprio passato nonostante gli orrori che vi sono racchiusi. Amarsi a dispetto di tutto e tutti.
    La storia mi ha fatta commuovere e sorridere; Holder all'inizio non l'avevo inquadrato bene, ma più andavo avanti e più mi piaceva; Sky è la mia preferita, è una persona davvero coraggiosa, dopo tutto quello che gli era successo è riscita a sorridere di nuovo e ad amare.
    Ve lo consiglio perché è davvero un bel libro ^-^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vorrei consigliare un autore (o meglio autrice): Karen Marie Moning :)

      Elimina
    2. Spero di leggerlo anche io questo mese!
      Comunque son molto curiosa per la Moning, ne ho sentito parlare molto bene e ho un suo libro che attende sugli scaffali :)

      Elimina
  18. Per questo mese ho letto "Forse un giorno" di Colleen Hoover, primo libro che leggo di questa autrice. "Forse un giorno" è sicuramente qualcosa di più di un semplice romanzo rosa, io lo definirei piuttosto un romanzo musicale. Infatti l'autrice ha collaborato con il musicista Griffin Peterson per comporre la colonna sonora che accompagna il romanzo. L'intera storia ruota intorno alla musica e alla composizione delle canzoni che è bello ascoltare nell'ordine in cui compaiono nel romanzo.
    La storia è narrata attraverso il punto di vista alternato di Sydney e Ridge il cui destino si incrocerà grazie alla musica.
    La Hoover è una grande narratrice, sa scandagliare l'animo, sa trasmettere al lettore i sentimenti così bene che non puoi fare a meno di immedesimarti con i suoi personaggi. Il suo stile narrativo è così coinvolgente che ti rapisce nella storia e quando volti l'ultima pagina e leggi la parola "Fine", sei confusa e felice, appagata da una lettura estremamente piacevole, consigliata a tutte le amati del Romance.
    "Forse un giorno" ha spazzato via tutti i cliché e i luoghi comuni sull'amore che troppo spesso riempiono le pagine dei Romanzi Rosa, dando vita a una storia emozionante e straordinaria!
    Per saperne di più, potete leggere la mia recensione qui:
    http://www.blogexpres.blogspot.it/2015/04/recensione-libro-forse-un-giorno-di.html#comment-form

    Voto 5
    L'autrice che consiglio è Marissa Meyer
    Buona lettura Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Son contenta che la Hoover abbia conquistato anche te, Maria :D

      Elimina
  19. Ciao Denise,
    eccomi qui con le prime 2 letture del mese, in questi ultimi dieci giorni ho divorato "Forse un giorno" di Colleen Hoover e "Io prima di te" di Jojo Moyes.
    "Forese un giorno", voto: ★★★★ - Amavo già questa autrice dopo aver letto "Le coincidenze dell'amore" e "Le sintonie dell'amore"...e adesso non posso che amarla ancora di più...è davvero una delle regine del Romance! Ed è riuscita a coinvolgermi in una storia intensa, romantica, divertente...e piena di musica.
    Colleen Hoover è riuscita a dare voce ad una storia per niente banale né prevedibile, anzi! Ho dubitato fino alla fine delle sue intenzioni, ho temuto che mi spezzasse il cuore...per fortuna è riuscita a non deludermi!
    "Io prima di te", voto ★★★★★ - Non so se riuscirò a trovare le parole giuste per descrivere questo libro, per descrivere ciò che mi ha fatto provare, ciò che mi ha lasciato,tutte le sensazioni che si sono alternate durante questa lettura, dal riso alle lacrime...
    Una storia d’amore che mi ha veramente toccata con i suoi due personaggi indimenticabili: da un lato Louise (Lou), una dolce e stravagante ragazza di ventisei anni che vive in una famiglia come tante; dall'altro lato Will, trentacinquenne rampollo di buona famiglia, ricco e di successo con la sua carriera nella city.
    Due persone che non hanno nulla in comune, che in una situazione diversa non si sarebbero mai incontrati, ma un tragico scherzo del Destino li metterà l'uno di fronte all'altra, e questo cambierà profondamente le loro vite. Qui trovi la mia recensione: http://leggendo-viaggiando.blogspot.it/2015/04/recensione-io-prima-di-te-di-jojo-moyes.html

    Autore consigliato: Jonathan Safran Foer

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che sono andate benissimo queste letture, Valeria :D
      Ho da una vita in libreria Io prima di te non so ancora però se riuscirò a leggerlo questo mese!
      Invece per quanto riguarda Foer, ho visto il film tratto dal suo romanzo, quello col bambino autistico: bellissimo. Sarei curiosa di leggere anche il libro :)

      Elimina
    2. Si si ...questo mese è andata benissimo...ho adorato tutti e due questi libri, sicuramente il più intenso è stato Io prima di te...te lo consiglio davvero. Ho nominato Foer proprio perchè non ho mai letto nessuno dei suoi libri...ma devo direi che mi incuriosisce molto ^-^

      Elimina
  20. Le coincidenze dell'amore di Colleen Hoover
    Voto 4

    Ero un po restia ad iniziare una lettura della Hoover che non avevo mai provato e il new adult non è il mio genere favoritissimo.
    Invece questo mi è piaciuto.
    Mi è stato difficile immedesimarmi nei protagonisti. Sky sembra una facile e con un codice personale giusto ma particolare, frutto della sua educazione casalinga. Infatti la madre adottiva è una di quelle vegane che crede che la modernita e la scuola pubblica siano il male e Sky cresce a casa senza tecnologia e senza obbligo scolastico.
    A quasi 18 anni lei però pretende di andare a scuola con l'amica di sempre (che a sorpresa partirà per un viaggio scolastico di sei mesi) ,sua colonna portante. E conoscerà Holder, enigmatico ragazzo sospeso da scuola causa pestaggio su un compagno. Sky stessa vedrà che i suoi repentini cambi d'umore che capirà conoscendolo meglio.
    Sky è terrorizzata dalla sua attrazione per Holder, lei che non ha mai provato nulla coi ragazzi finora frequentati. E le situazioni tra i due sono spesso esplosive.
    Le scoperte non finiscono in questo romanzo apparentemente semplice e giovanile. Anzi diventeranno sempre più cupe e sconvolgenti.
    Escluso qualche refuso di stampa o del traduttore, la scrittura della Hoover è fantastica. Complessa, descrittiva senza eccedere, ricca di sfumature. Insomma per più motivi questo libro merita di essere let t o.

    Consiglio Ildefonso Falcones perché è un autore che sa scrivere storico in maniera armonica e dando grande risalto alle storie personali pur senza rendere gli scenari forzati o "romanzarci" troppo.

    RispondiElimina
  21. Ciao Denise,
    come intervallo tra le letture romantiche di questo mese ho infilato Pet Sematary di Stephen King e ti lascio il mio parere :-)
    Questo romanzo parte molto lento, quasi ti avviluppa in una sorta di torpore per le prime duecento pagine che, sebbene ben scritte, inquietano più per l'atmosfera sospesa che l'autore riesce a creare che non perché succeda davvero qualcosa di eclatante. Ma da metà in poi il libro prende davvero il volo, e la storia si sviluppa in un crescendo di follia e terrore che ti impedisce di staccare gli occhi dalla pagina, come se anche il lettore come il protagonista fosse pervaso dall'incantesimo che avvolge la cittadina di Ludlow. Pet Sematary mi ha lasciato addosso un'inquietudine persistente, ma devo ammettere che King in questa storia si è superato. Quattro stelline, solo perché come ho detto parte davvero lento.

    RispondiElimina
  22. Ciao Den!! Eccomi con la prima lettura del mese: Io prima di te di Jojo Moyes. Le dò tre stelline e mezzo .
    Ho apprezzato tantissimo la caratterizzazione dei personaggi, compresi quelli più marginali, l'accuratezza dell'ambientazione e la precisione nel tratteggiare la vita quotidiana di un disabile e tutti i piccoli e grandi disturbi a cui va incontro. La trama e soprattutto la storia d'amore invece erano parecchio prevedibili (ogni tanto rivedevo La Bella e la Bestia e il loro iniziale respingersi per poi scoprire di amarsi). Il finale è davvero molto coraggioso da parte dell'autrice, nonché molto verosimile, in una situazione come quella.

    RispondiElimina
  23. arrivo con le prime letture:
    -"Luna di miele a Parigi" di Jojo Moyes. Voto 4*. Non so se lo intendi come libro, in effetti è poco più di un racconto ma è il prequel de "La ragazza che hai lasciato". Vengono presentate le due protagoniste, Liv e Sophie, entrambe durante la luna di miele, a Parigi, ma la prima nel 2002 e la seconda nel 1912. Impariamo a conoscere il loro carattere e il loro amore, nonchè le scelte fatte per i loro mariti. Mi è servito per avere un'idea del libro successivo.

    -"La ragazza che hai lasciato" di Jojo Moyes. Voto 5*. Ok con questo libro posso dire che quest'autrice mi piace molto, moltissimo. Avevo già letto "Io prima di te" e, anche se devastante, l'avevo trovato magnifico. Questo libro è tutto diverso da quello, qui la storia parte ai giorni nostri ma si intreccia con degli fatti avvenuti durante la prima guerra mondiale. Abbiamo due protagoniste vissute in due epoche diverse, ma le loro vite sono intrecciate e le loro scelte determineranno il loro futuro. Un libro che parla di amore, di vita di coppia, di arte e di rispetto, ma è anche un libro sulle possibilità che la vita ti da per poter ricominciare. Una lettura intensa e profonda, scritta da una penna a mio avviso fantastica. Credo che appena potrò leggerò tutto quello che ha scritto quest'autrice.

    - "Forse un giorno" di Colleen Hoover. Voto 3,5*. Qui invece ho avuto una piccola delusione. Ho già letto tutti gli altri libri scritti da quest'autrice (in italiano) e li ho adorati tutti, quindi quando ho iniziato questo partivo con aspettative altissime. La storia è carina, non voglio rivelare troppo ma ho trovato originale usare la musica per superare una disabilità, mi è piaciuto molto questo. E come sempre adoro il suo modo di scrivere ma questa volta mi sono un po' annoiata. Ha tirato troppo per le lunghe la situazione, loro si piacciono ma non possono, però si vogliono però non si può è sbagliato ecc. Un centinaio di pagine in meno era meglio. Poi io non sopporto tanto i troppo buoni e qui in questo libro lo erano praticamente tutti! Basta avevo la nausea dai troppi sentimenti giusti e profondi e speravo di vedere qualche scatto d'ira come all'inizio o almeno qualche errore, invece solo una marea di buoni sentimenti e intenzioni, per me è stato troppo. Infatti la mia preferita è stata Bridgette, finalmente qualcuno non perfetto

    Il mio consiglio per questo mese è Jodi Picoult

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, ho iniziato una collaborazione con il blog La biblioteca del libraio e oggi ha pubblicato la mia recensione di Forse un giorno. Se vuoi darle un'occhiata è qui http://labibliotecadellibraio.blogspot.it/2015/04/trame-e-opinioni-forse-un-giorno-di.html

      Elimina
    2. Vengo subito a dare un'occhiata :)
      Comunque purtroppo "Luna di miele a Parigi" essendo solo un racconto non lo conto come lettura, mi spiace.

      Elimina
    3. lo pensavo, comunque ho voluto metterlo lo stesso perchè secondo me completa il libro, grazie

      Elimina
  24. Eccomi tesoro, lascio il mio aggiornamento. Purtroppo questo mese riesco a leggere un solo libro per la challenge, perché non riesco ad incastrare il tutto con altre letture che mi sono prefissata.
    Silver Bay di Jojo Moyes, mentre per la Hoover non leggerò niente.
    Purtroppo anche sto mese, al momento non mi viene in mente nessun autore da consigliare, ne sono già stati citati così tanti che inizio ad essere a corto di idee xD

    RispondiElimina
  25. Ciao Deni! Aggiorno con la lettura della mia adorata Coho
    Libro: Confess
    Valutazione: 3.5
    Commento: Purtroppo rispetto agli altri libri dell'autrice questo mi è parso più piatto e privo di forti emozioni. Rimane geniale l'idea dell'autrice di inserire dei pezzi d'arte nel libro, così da far interagire il lettore con i personaggi e con la loro storia, che rende l'intera esperienza unica.
    Link recensione: http://allascopertadilibri.blogspot.it/2015/04/recensione-confess-di-colleen-hoover.html

    Autore che consiglio: Leisa Rayven

    RispondiElimina
  26. Ciao Denise! Appena finito di leggere 'Forse un giorno' della Hoover!
    Valutazione: 4 stelline
    Commento: una bella storia molto commovente e dolce, assolutamente non banale anche se devo dire che non è al livello di 'Le coincidenze dell'amore' che mi era piaciuto molto di più. In ogni caso la Hoover mi fa sempre emozionare e non vedo l'ora di leggere altro di suo :)

    RispondiElimina
  27. Ed eccomi qui con un’altra lettura per il mese di aprile: L’ultima lettera d’amore di Jojo Moyes, voto 3 stelline.
    Nonostante sia un libro scorrevole e ben scritto (la cui trama peraltro ha un grosso spunto in comune con “Ti ricordi di me?” di Sophie Kinsella) non è scattata una totale scintilla, e credo che il motivo sia da imputare soprattutto al personaggio di Jennifer, la protagonista, con il quale non è scattata nessuna empatia. L’ho trovata piatta, bidimensionale, senza guizzi di sorta che me la facessero amare o almeno mi permettessero di comprendere cosa ci vedesse in lei Boot o chiunque altro. Uno stile coinvolgente e comunque intrigante non basta a riscattare del tutto una storia un po’ sottotono.

    RispondiElimina
  28. ho letto Silver Bay di Jojo Moyes. Voto 4*
    Adoro quest'autrice, ogni libro è una scoperta e qualcosa di completamente differente dai precedenti. Questo libro parla d'amore, quello romantico, quello famigliare e anche quello per la natura, gli animali. Mi è piaciuto molto l'alternanza dei personaggi nella narrazione in prima persona e l'ambientazione. La storia è molto bella e originale, pecca un po' per troppo buonismo, ma credo ormai che questa sia una cosa che io non apprezzo, un problema mio. Il finale è un po' troppo perfetto per come tutto combacia, ma nell'insieme un libro molto bello e scorrevole

    RispondiElimina
  29. Ciao Denise!!!
    Eccomi anche a me con la mia lettura, per questo mese sono riuscita a leggere Io prima di te di Jojo Moyes (QUI il link alla recensione).
    Voto: 4.5
    Stravolta, confusa è così che mi sono sentita alla fine di questo romanzo. Lo stile mi ha catturato. Perdendomi nei dettagli, ma senza mai annoiarmi, ho scoperto una storia che mi ha colpito. I personaggi mi sono piaciuti molto, diversi, in contrasto ma che con la perseveranza imparano a conoscersi e comprendersi per davvero. Le ultime pagine hanno scatenato i lacrimoni e mi hanno spinto a comprare subito un'altro romanzo della Moyes!

    RispondiElimina
  30. Ciao Deni,
    sono riuscita a leggere un'altro libro: Ladri do sogni di Maggie Stiefvater
    Voto: ★ ★ ★ ★
    Mi è piaciuto molto, adoro la scrittura della Stiefvater, anche in questo secondo romanzo della serie è riuscita a creare con la sua penna un meraviglioso mondo di mistero e magia...i ragazzi corvo mi hanno conquistata una volta di più! Questo secondo romanzo è incentrato principalmente su Ronan e la sua capacità di "rubare" dai sogni...ma non c'è solo questo...ho imparato a conoscere questo ragazzo, difficile ma onesto, a vedere in lui quello che vede Gansey...e poi ci sono loro, il meraviglioso Gansey, che adoro, Noah e soprattutto Adam che deve affrontare quello che ha risvegliato con il suo sacrificio...e poi ho adorata gli sviluppi tra Blue e Gansey, è così triste e così romantico *-*
    Non vedo l'ora che esca il seguito...nella speranza che alcune delle domande ottengano finalmente delle risposte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui il link della recensione: http://leggendo-viaggiando.blogspot.it/2015/04/recensione-ladri-di-sogni-di-maggie.html

      Elimina
  31. Ciao Den, ho appena finito Millennio di fuoco | Raivo di Cecilia Randall: che dire, mi è piaciuto ancor di più del primo volume: personaggi fantastici, ben caratterizzati e soprattutto verosimili, combattimenti e strategie militari emozionanti e accuratissime, l'intera gamma di sentimenti umani (paura, esaltazione, entusiasmo, indignazione, amore...) tradotta in parole! Vorrei tanto un terzo volume, chissà se la Randall ha quest'intenzione! *_*
    5 stelline
    Link alla recensione

    RispondiElimina
  32. Ciao Denise :3 ho letto Forse un giorno della Hoover:
    è stata una lettura molto bella. E' la prima volta che leggo un romanzo sulla musica e devo ammettere di essere rimasta davvero molto soddisfatta perché l'autrice non si limita ad inserire il testo delle canzoni ma queste sono adatte alla scena che sta raccontando e ci spiega anche le sensazioni che provano i protagonisti quando hanno a che fare con la musica. Ciò che mi frena dal dare le cinque stelline è il personaggio di Maggie, piuttosto scontato, e i protagonisti che nell'ultima parte mi hanno un po' annoiata con i loro continui pianti. Se la Hoover voleva emozionarmi non ci è riuscita :\
    Voto: ★ ★ ★ ★

    RispondiElimina
  33. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  34. Ciao Denise, questo mese ho letto "Innamorarsi in un giorno di pioggia" voto: ★ ★ ★ ★
    Sembrerò ripetitiva con i voti ma in questi mesi sono stata molto fortunata nella scelta, e così è stato anche per il romanzo d'esordio della Moyes.
    Non bisogna lasciarsi ingannare dal titolo perchè questa è la storia di tre donne: nonna, madre e nipote e la loro incapacità di relazionarsi. Ci si affezione ad entrambe le protagoniste che seppur così diverse non possono essere più uguali. Ho apprezzato lo stile dell'autrice con un giusto equilibrio fra i dialoghi e le descrizioni dell'ambiente che spesso riuscivano a far trasparire i sentimenti dei personaggi senza appesantire dirlo direttamente. La storia inizialmente va a avanti molto a rilento con continui flashback da parte della nonna, scelta che ho trovato molto in linea con lo svolgimento della storia anche se nei primi capitoli può destabilizzare il lettore, per arrivare ad una conclusione molto più rapida che bilancia la storia e la rende più vera. Come ho detto ho adorato per motivi diversi le tre protagoniste ma anche gli altri personaggi sono stati importanti ed è in parte grazie a loro che si riesce a capire e amare i personaggi principali.
    Concludo tornando al titolo all'apparenza può sembrare estraneo al tema del libro ma in realtà ogni parola esprime al meglio la sensazione che ha dopo aver letto il libro. Non credo di aver mai pianto così tanto per un libro.
    Aggiungo che lo stra-stra- consiglio a tutti e ora non vedo l'ora di procurami gli altri libri della Moyes.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come autore propongo Sólveig Jónsdóttir

      Elimina
  35. Ciao Deni! Aggiorno con la lettura di un'altro libro di Colleen Hoover!
    Libro: Le sintonie dell'amore
    Valutazione: 3 stelle
    Commento: Forse ho un problema con i romanzi dal punto di vista maschile. Ho dato 5 stelle a Le coincidenze dell'amore, e ricordo mi piacque moltissimo. Divorato nell'arco di una giornata. Effettivamente la Hoover inserisce nuovi elementi alla storia che conosciamo, già a partire dalle prime pagine. Purtroppo però non mi è piaciuto leggere il punto di vista di Holder, anche alcuni suoi sfoghi sul diario per la sorella, scritti in maniera un po' infantile. Complice il fatto che letti i suoi pensieri, non è uno di quei ragazzi che fa per me. Molto, tanto, forse troppo dolce, dolcissimo, mieloso. A volte con troppe insicurezze nel chiedersi se fare o meno determinate cose. Ora, il primo l'ho letto un po' di tempo fa quindi non lo ricordo alla perfezione. Ma ero rimasta affascinata da Holder e i suoi modi di fare improvvisi, o dalle sue battute. La magia non è riaccaduta dal suo punto di vista :(

    RispondiElimina
  36. Ciao! ^^
    Arrivo pelo pelo con tre letture! Questo mese mi è piaciuto particolarmente in fatto di libri e sono contenta di aver conosciuto queste due nuove autrici!
    Il primo libro: Io prima di te è stato una cosa spettacolare e gli ho dato 5 stelline ma, se avessi potuto, gliene avrei date anche di più. Non ero molto sicura su questo libro perché, nonostante leggessi molte recensioni positive, pensavo che fosse simile a "Quasi amici". Tuttavia, appena ho letto qualche capitolo mi sono dovuta ricredere e ho amato questo libro fino all'ultima pagina. I due protagonisti mi sono entrati nel cuore e, proprio per questo il finale mi ha distrutta. Lo stile della Moyes mi è piaciuto davvero tanto e non mi ha mai fatto annoiare. La recensione completa la puoi trovare qui.
    Il secondo libro: Tutto ciò che sappiamo dell'amore, a cui ho dato 4,5 stelline. Era da molto tempo che volevo leggere questo libro visto che ne sentivo parlare bene ovunque e tantissime persone me lo consigliavano e devo dire che ho fatto molto bene a cominciarlo! La storia mi ha preso fin da subito e le pagine si sono fatte leggere davvero velocemente. I due protagonisti sono una delle cose che mi sono piaciute di più di questo libro perché con i loro caratteri sono riusciti a creare una storia d'amore semplice, non smielata e che ti prende fin da subito; ma la cosa che ho amato particolarmente di questo libro è stato l'inserimento delle poesie perché con esse Will e Lake sono riusciti a esprimere i loro veri sentimenti. Lo stile delle Hoover mi è piaciuto ma forse avrei preferito qualcosa di un po' più articolato!
    Il terzo libro: Le coincidenze dell'amore, a cui ho dato 4 stelline. Dopo il primo libro che avevo letto della Hoover questo mi ha un pochino delusa, soprattutto per quanto riguarda il finale, ma alla fine mi è piaciuto come libro e ho apprezzato anche i protagonisti! Il carattere di Sky è una delle cose che mi è piaciuta di più insieme al colpo di scena verso metà libro. Tuttavia non mi sono andate davvero giù tutte le coincidenze tra i protagonisti e il fatto che Sky si ricordasse tutto del suo passato in pochissimi giorni: mi è sembrato un po' inverosimile!

    RispondiElimina
  37. Eccomi qui con l'ultima lettura del mese: "Io prima di te" di Jojo Moyes!
    Scrivere la recensione di "Io prima di te" è stato davvero difficile... Potrei stare ore e ore a parlarvi di questo libro, ma non so se riuscirei a trasmettervi tutte le emozioni che questa lettura mi ha donato!
    Ci tengo a precisare una cosa: "Io prima di te" non è un romanzo romantico, ma il libro affronta il delicato tema della disabilità e la scelta estrema dell'eutanasia.
    Louisa e Will sono due persone totalmente diverse l'uno dall'altra: per uno strano scherzo del destino le loro strade si incrociano e dal quel momento la vita di entrambi cambierà per sempre.
    "Io prima di te" è un libro drammatico eppure non ho provato nessuna pesantezza durante la lettura che ho portato avanti con gusto grazie allo stile narrativo fresco e scorrevole dell'autrice.
    Questo è il primo libro che leggo della Moyes e mi ha meravigliosamente devastato, il mio cuore è andato in frantumi eppure quando ho voltato l'ultima pagina ho capito che "Io prima di te" è un libro catartico che ti fa piangere e ridere insieme, è un libro che stimola alla riflessione, ma che non dà una risposta, ciascuno la deve trovare scavando nel profondo del proprio cuore.
    Vi lascio il link della mia recensione:
    http://blogexpres.blogspot.it/2015/04/recensione-libro-io-prima-di-te-di-jojo.html#more
    Voto: *****
    A presto
    Maria

    RispondiElimina