lunedì 29 agosto 2016

Reading is Believing ♥ torna online + Nuova grafica + Readings recap

Buonasera lettori, come state? È praticamente un mese che non ci si legge, finalmente però eccomi qui, sono tornata! E come vi dicevo su facebook, ne ho approfittato di queste settimane in cui non dovevo scrivere/programmare/pubblicare per il blog e ho realizzato la grafica nuova. Questa volta ho voluto un po' stravolgere tutto, perché sentivo il bisogno di cambiare e volevo qualcosa di più professionale e distintivo, che potesse durare più a lungo nel tempo senza stancare. Ci ho messo svariate ore a realizzare tutto nei minimi dettagli, ma ne è proprio valsa la pena! Adoro come è venuta fuori e penso che la volpe potrebbe anche diventare il simbolo del blog, mi piace troppo. Voi che ne dite? Apprezzate il cambiamento?

Per il resto, la vacanza in Trentino è andata davvero benissimo. Come al solito, il mio fisico fin troppo fragile non mi ha permesso di fare chissà cosa, però me la sono goduta comunque. Il mio ragazzo si è divertito a fotografare i bellissimi paesaggi che ci siamo trovati di fronte e poi ha anche fatto un piccolo video con le sue foto, che vi ho messo di seguito, in cui potete vederle in ordine cronologico, dal primo all'ultimo giorno. In caso vi possa andare di dargli una sbirciatina, per godervi appieno la qualità, sarebbe meglio se lo guardaste in HD.

Venendo a noi, pensavo di raccontarvi in breve la nostra permanenza! O meglio pensavo di farlo in breve, prima di iniziare a scrivere, ma senza farlo a posta ho scritto un papiro, dunque vi chiedo scusa in anticipo. Il primo giorno siamo partiti di casa circa alle otto del mattino e per arrivare a Pozza di Fassa ci sono volute più o meno quattro ore. Una volta giunti a destinazione, siamo stati accolti dalle sorelle che gestiscono il Garnì dove abbiamo alloggiato e, dopo aver fatto uno spuntino visto che ormai si era fatta ora di pranzo, siamo andati a fare la prima passeggiata in Val San Nicolò (dal minuto 0:10 fino al minuto 0:47 del video).
Il secondo giorno invece, ci siamo uniti a un'escursione a cui partecipava il Garnì che non potevamo assolutamente perderci! Ci siamo svegliati niente di meno che alle 3:15 del mattino. Alle 3:45 eravamo già pronti per andare. Con una delle sorelle e altri ospiti, siamo arrivati fino a Canazei e da lì, insieme a una guida, abbiamo fatto una camminata di circa un'ora, per arrivare poi in cima a vedere sorgere il sole dietro le montagne (dal minuto 0:50 del video fino al minuto 1:29). È stata assolutamente un'esperienza meravigliosa. Unica pecca: mi sono stancata da morire. Il percorso non era dei più facili - o almeno non per me - e delle persone erano arrivate in ritardo, dunque abbiamo dovuto farlo a passo sostenuto (non vi dico che accidenti che ho tirato mentalmente a chiunque mi capitasse a tiro). Però, la cosa bella, è stata concludere il giro con una ricchissima colazione fatta in un rifugio. C'erano il pane caldo appena sfornato, dei dolcetti buonissimi fatti in casa - alcuni ripieni di marmellata, altri di nutella; purtroppo non ricordo proprio il nome - e poi anche salumi, formaggio e un sacco di altre cosine sfiziose! Pensate che il mio ragazzo ha preso uova e speck. A me al solo pensiero mi si ribalta lo stomaco anche adesso. Per quel giorno poi non abbiamo più fatto niente di che. Siamo tornati al Garnì a riposare e poi sul pomeriggio tardi siamo andati a vedere il Lago Carezza (minuto 1:31 del video).


Il terzo giorno siamo andati a cavallo! Ebbene sì, non c'era mai stato nessuno dei due e io volevo assolutamente provare, così ne abbiamo approfittato e abbiamo fatto un bel giro tra i boschi. È stato parecchio scomodo, ma molto molto bello! Dopo di che, abbiamo preso funivia e seggiovia da Pozza e siamo arrivati in cima alla montagna (scusate se non riesco ad essere precisa, ma non ho la cartina sottomano e faccio fatica a ricordarmi tutti i nomi dei posti) e da lì partiva un sentiero sulle creste. Ovvero? In pratica si stava sull'orlo (?) della montagna. A destra: il nulla. A sinistra: il nulla. E se cadevi? Ciao ciao. Ecco. Io soffro un po' di vertigini. Soprattutto, mi dà fastidio quando non ho protezioni intorno e sono molto in alto. Non vi dico che gioia. Soprattutto in un punto (minuto 1:45 del video) che c'era una salita piuttosto ripida. Purtroppo questo percorso me lo sono goduta poco. Avevo davvero una fifa tremenda e mi ripetevo continuamente di guardare dove mettevo i piedi e basta. Infatti al ritorno siamo scesi con un'altra seggiovia e funivia a Canazei perché non ce la potevo davvero fare a tornare indietro da quella stessa strada. Lì a Canazei poi, abbiamo affittato le biciclette e siamo tornati a Pozza sulla pista ciclabile: era tutto in discesa il percorso, una meraviglia! La bici andava così veloce che sembrava di volare e col fiume di fianco... uno spettacolo.
Il giorno dopo il mio ragazzo si è svegliato presto perché voleva a tutti i costi andare a vedere le tre torri del Vajolet. Per arrivare lì si devono fare due percorsi: uno medio e uno difficile per esperti per arrivare alla destinazione finale, ovvero il Rifugio Re Alberto. Purtroppo però c'era cattivo tempo, dunque è dovuto tornare indietro, perché fare l'escursione con la pioggia sarebbe stato pericoloso. Al pomeriggio siamo stati a Bolzano per una toccata e fuga.
Il giorno seguente siamo andati da un'altra parte ancora ed è stata l'escursione che mi sono goduta di più, sia per i paesaggi, sia per la fatica modesta (dal minuto 2:10 al minuto 3:00 del video).
Il penultimo giorno, mentre io mi riposavo al Garnì, il mio ragazzo ha deciso di tentare di nuovo l'impresa del Vajolet e questa volta è arrivato a destinazione (dal minuto 3:16 del video al minuto 4:00) al pomeriggio di quel giorno abbiamo fatto una semplicissima passeggiata tra i boschi.
L'ultimo giorno invece, prima di tornare a casa, siamo andati di nuovo a Canazei e abbiamo preso la funivia per raggiungere il Passo Pordoi (dal minuto 4:10 fino alla fine del video) e dopo esserci goduti il panorama siamo tornati - purtroppo - a casa! Ovviamente, neanche a dirlo, mentre eravamo lì ci siamo abbuffati di cibo come se non ci fosse un domani: speck buono da morire, colazioni con torte fatte in casa, cappuccino e yogurt fresco; cene a base di prodotti tipici locali. Insomma, tutto buonissimo. Se ci penso mi viene ancora l'acquolina in bocca! Sicuramente, tra qualche anno, ritorneremo in montagna perché l'esperienza è piaciuta un sacco a entrambi.

● ● ●

Tornando a parlare di libri, dato che sono stata assente per un bel pezzo - e a questo proposito, mi spiace molto non essere riuscita a essere attiva sui vostri blog, ma il PC l'ho sfiorato a mala pena, prometto che recupererò - ho deciso di condividere con voi un piccolo recap per parlarvi di ciò che ho letto, in attesa che pubblichi le recensioni.

22/11/63
Stephenk King
Mi ci è voluto un pezzo per finire questo bel volumone, ma non potrebbe essermi piaciuto di più. Ho adorato tutto, dal principio alla fine. Penso non sia altro che l'inizio di una lunga storia d'amore tra me e King. E sapete come si dice, no? Meglio tardi che mai!
Non aspettare la notte
Valentina D'Urbano
Ho avuto il piacere di leggere questo nuovo romanzo della D'Urbano in anteprima grazie alla casa editrice, molto presto vi dirò di più a riguardo. Posso anticiparvi che mi è abbastanza piaciuto, ma che purtroppo non è riuscito a convincermi al cento per cento.
Petali di luna
Rosie M. Stuart
Questa è la seconda novella che leggo della raccolta Once upon a steam - si tratta di una rivisitazione de La bella addormentata - e devo dire che, anche questa volta, sono rimasta soddisfatta. Soprattutto, a colpirmi in positivo forse più di tutto il resto, è stata la bella scrittura di Rosie.
Maybe not
Colleen Hoover
Avevo questa novella sul Kindle da diverso tempo e finalmente mi sono decisa a leggerla. Cercavo qualcosa di leggero e non troppo lungo che mi sapesse coinvolgere. Forse un giorno (Maybe someday) mi era piaciuto davvero un sacco e questa novella spin off con Warren e Bridgette protagonisti, l'ho trovata adorabile.
Il principe spezzato
Bianca Marconero
Ragazzi, è una certezza: Bianca Marconero non delude mai e questa novella ne è la prova. Grazie a questo approfondimento, ci è dato modo di conoscere meglio Riccardo e Morgana e di vivere passo per passo le loro storie. Assolutamente imperdibile per tutti i fan della saga!
Bambini nel bosco
Beatrice Masini
Questo romanzo nostrano l'ho voluto leggere per sfizio. Mi sono ricordata all'improvviso un paio di settimane fa che ne avevo sentito parlare bene, così l'ho acquistato, complice il prezzo stracciato, e l'ho letto subito. Non mi è per niente dispiaciuto, però non mi è nemmeno entrato nel cuore come pensavo.

Queste sono state le mie letture di questo periodo. In più ho anche iniziato, per poi abbandonare, anche La battaglia dei pugnali di Marie Lu - che non è che non mi stesse piacendo, ma aveva un ritmo davvero troppo lento, non so ancora se lo riprenderò in mano in futuro - e Landline di Rainbow Rowell - di cui non mi stava piacendo praticamente neanche una virgola.
In più, da qualche giorno a questa parte ho iniziato Odyssea. Oltre il varco incantato, il primo romanzo della serie di Amabile Giusti, e per il momento lo sto molto apprezzando.

Direi che per oggi vi ho stordito abbastanza con le mie chiacchiere. Anzi, se siete arrivati a leggere fino a qua parola per parola, complimenti! Immagino sia stata un'impresa ardua... spero però di non avervi annoiato troppo.
Domani sul blog avrete occasione di leggere una mia piccola intervista esclusiva a Valentina D'Urbano, questo è il motivo per cui ho deciso di rimettere online il blog qualche giorno prima del previsto. Detto questo vi mando un grande abbraccio virtuale, e ci si rilegge domani!

51 commenti:

  1. La nuova grafica è carinissima *.* L'idea di una sorta di simbolo o mascotte è interessante. Ci penserò anche io U_U Sarebbe bellissimo.
    Che bello che sei andata a cavallo. Sono passati anni dall'ultima volta che sono salita su una sella per farmi una passeggiata. Devo davvero rifarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie *o* io forse dovrei rifarlo a breve! Una coppia di amici va a fare una cavalcata sulla spiaggia e dovremo unirci anche noi... ho già gli occhi a cuore!

      Elimina
  2. Carinissima la nuova grafica, viaggio splendido e felice, troppo, per il recupero di 22/11/63. Un must. Degli altri ho letto e recensito Non aspettare la notte, che non mi ha convinto. E Bianca, ovviamente, avrà la precedenza, non appena mi restituiscono il Kindle. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 22/11/63 non potrei davvero averlo amato di più Y-Y ho quasi paura di guardare la serie... ho paura che me lo abbiano rovinato!
      Devo assolutamente passare a leggere la tua recensione per Non aspettare la notte che sono curiosa!

      Elimina
  3. prima di tutto: le grafiche sono uno spettacolo! brava <3 Per le vacanze, c'è poco da fare, la montagna è magica ma i cavalli? questa me l'ero persa! Ti ho mai detto dei miei rilevantissimi trascorsi agonistici, nelle gare di salto ostacoli? finì in tragedia o quasi, davanti a una commissione disciplinare. Un giorno, se mi ubriaco, ti racconto quello che avevo combinato! Ah, e per il resto, ti ho già detto grazie? no? grazie :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie amica ♥ eh i cavalli... non potevano mancare! Ero in fissa per fare una cavalcata da quando ho letto La corsa delle onde v.v

      Elimina
  4. Bentornata! La nuova grafica è davvero stupenda, adoro assolutamente l'idea della volpe come mascotte ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeee *o* penso proprio che la adotterò, è troppo cara!

      Elimina
  5. Ciao Denise! Sapevo che la nuova grafica mi avrebbe sorpreso e infatti... In realtà mi piace più di quanto pensassi! Essenziale ma d'impatto come piace a me, senza troppi fronzoli, con la mascotte Volpe che va a corornare il tutto: davvero, ottimo lavoro! Ho letto varie recensioni non molto entusiaste per il nuovo della D'Urbano e vorrei chiederti se, secondo te, i suoi romanzi potrebbero piacermi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Marco ^.^ sono contenta che ti piaccia!
      Allora per quanto riguarda i romanzi della D'Urbano, ti posso consigliare di leggere Acquanera! Invece per Il rumore dei tuoi passi magari aspetterei qualche anno... è un po' pesantuccio, per quanto sia bello :)

      Elimina
  6. Bentornata Denise ❤️ La nuova grafica e' davvero bella e mi ha davvero fatto piacere leggere il tuo racconto di viaggio, grazie per averlo voluto condividere ❤️ Un abbraccione, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per averlo letto *o* ♥ un abbraccio!

      Elimina
  7. Questa nuova grafica è carinissima, tra l'altro hai scelto uno dei due colori che volevo usare anch'io per la nuova grafica ma sono molto indecisa :)
    Sono contenta che le vacanze sia andato bene e ovviamente bentornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Adoro questi colori caldi, ma allo stesso tempo abbastanza neutri ^.^ gira e rigira finisco sempre per riproporli!

      Elimina
  8. Bentornata Denise, la tua mancanza sulla blogosfera si è sentita! Innanzi tutto complimenti per la grafica, sempre magnifica, ma devo ammettere che rispetto a quelle precedenti la trovo un po' asettica, boh ci vedo meno di te. Ma sono gusti personali, il tuo talento si vede ed è invidiabile!
    Spero di leggere presto qualche tua nuova recensione ❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie, Jessica, troppo carina *o*
      E per la grafica che dire, capisco assolutamente il tuo punto di vista ^.^ personalmente vedo che il mio stile sta un cambiando e si sta evolvendo... ma posso capire che si possa preferire il vecchio :3
      Entro fine settimana pubblico la recensione di 22/11/63 ^.^

      Elimina
  9. Bentornata Deni!! La volpe è bellissima, sarebbe sicuramente un simbolo perfetto per il tuo blog!
    Che belle foto, e che bei posti che avete visitato col tuo ragazzo! Anche io avrei avuto una paura folle nell'escursione sula cresta dei monti, non so se ce l'avrei fatta! O.O
    Sono felicissima del tuo colpo di fulmine con Stephen King, 22/11/63 è sicuramente uno dei suoi romanzi che reputo assolutamente perfetti! *v*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ele ♥ eh non mi dire niente, se ancora penso alle creste non so come ho fatto! E c'era pure gente che ci portava i bambini... e alcuni addirittura li tenevano a cavallo sul collo... tipo che se cadevano ciao ciao genitori e figli!
      Oh bene, altri consigli su libri del Re belli come questo? (sperando passi a leggere il mio commento v.v sennò mi toccherà venire a importunarti!)

      Elimina
    2. Ciao Deni! Ho letto ora il commento, un altro dei suoi romanzi che ho amato di più, e che è meno famoso degli altri è Rose Madder , oppure Misery , che invece è uno dei più famosi e perfetto per noi amanti dei romanzi!! ;-)

      Elimina
  10. Ciao tesoro ben tornata! La grafica è magnifica, bravissima!! *-* e complimenti anche per le letture, hai letto un sacco! Parlando della vacanza sembra sia stata proprio bellissima, soprattutto il viaggio in bicicletta accanto al fiume *-* le foto rendono l'idea! (Bravo Fra, come sempre foto fantastiche!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeee! Mah in realtà non ho letto neanche così tanto! Sono le tre novelle che fanno numero :D ma due su tre non erano poi tanto lunghe :)
      Son contenta che ti piacciano anche le foto *o* riferirò a Fra i complimenti!

      Elimina
  11. Bentornata!!! Finalmente hai scoperto King, mi fa troppo piacere!
    La grafica mi piace un sacco, poi nei blog di libri non so perché ma l'arancione è il colore che preferisco :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ebbene sì, finalmente mi sono decisa con King... e direi che ho anche scelto bene *o*
      Hai ragione, l'arancio è proprio bello... finisce sempre che lo ripropongo!

      Elimina
  12. Questa nuova grafica mi piace troppo! Non vedo l'ora di leggere le nuove recensioni ^^

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia, Denise *-* la tua bravura e la tua professionalità raggiungono livelli stellari sempre di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie *o* troppo gentile Chiara!

      Elimina
  14. Bellissima la nuova grafica grafica, e anche le foto della tua vacanza :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee ♥ farò i complimenti anche al fotografo :D

      Elimina
  15. Grafica minimal, approvo.
    Trentino fantastico, vero? Poi ci sono attività per tutti i gusti e per tutte le resistenze :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, fantastico davvero :D anche al di sopra delle aspettative devo dire *o*

      Elimina
  16. Ciao Denise! Ben ritrovata ^^ Mi piace moltissimo la niova grafica, i miei complimenti. E sappi che sono contentissima della storia d'amore tra te e il King :O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Rosa! Tanto amore per King ♥ avrei dovuto leggerlo prima!

      Elimina
  17. Bemtornata! Il trentino è meraviglioso ;) la grafica mi piace molto e credo ti rispecchi bene. Per quanto riguarda le letture Bianca è già caricata sul kindle, mentre King è in lista insieme a altri suoi libri anche se non penso di vedere la serie...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie *o* vedrai che adorerai il principe di Bianca anche tu!

      Elimina
  18. ciao e bentornata! Bellissima la nuova grafica, complimenti

    RispondiElimina
  19. Bentornata! La grafica è meravigliosa: mi piace tantissimo la volpina e anche le icone nel menu.
    Io non amo molto la montagna però devo dire che il Trentino riserva degli scorci affascinanti. Io c'ero andata in gita scolastica alle elementari e ricordo che avevamo fatto un percorso in mezzo alla neve. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavoli, e ti ricordi ancora? Beata te! Io delle elementari ricordo pochissimo >.<
      Grazie comunque :3

      Elimina
  20. Ciao Denise! Bellissima la nuova grafica *-*
    Invidio tantissimo la tua vacanza, io amo la montagna ma purtroppo abito praticamente in mezzo al mare D:
    Comunque anche io ho amato tantissimo 22/11/63, se non l'hai ancora vista ti consiglio la serie tv che ne hanno tratto, hanno cambiato un po' di cose ma secondo me è molto bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeee! Prima o poi giuro che la guardo... anche se ho paura che non renda il giusto Y-Y

      Elimina
  21. Molto carina la volpe e deliziosi i colori! Non ho ancora provato ad iniziare "La battaglia dei pugnali" di Marie Lu, spero di ricevere tue buone notizie su questo libro a breve :P
    La tua vacanza mi ricorda l'avventura di questa notte :D mi segno di andare prima o poi in Trentino :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Lu ♥
      Per La battaglia dei pugnali non so >.< non penso di riprenderlo in mano tanto presto :c
      Il Trentino te lo consiglio un sacco!

      Elimina
  22. Sono proprio contenta che tu abbia apprezzato 22/11/63 e anche che abbia deciso di condividere con noi il resoconto della tua vacanza! Complimenti al tuo ragazzo per le foto, e a te per la nuova grafica che mi piace un sacco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Nadia :D 22/11/63 si è proprio fatto amare incondizionatamente ^.^

      Elimina
  23. Ciao Denise ma che splendida grafica sei troppo forte :-*
    Ben tornata anche a te vedo che più o meno abbiamo fatto tutti un mese di vacanza ahahah
    Molto bella anche la tua vacanza complimenti io ho preferito fare 7 kg in 7 giorni in Sicilia ahahah
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah Sonia! Io pure di chiletti ne avevo presi quasi tre... per fortuna li ho già smaltiti :P

      Elimina
  24. Sono felice che tu abbia passato delle vacanze così belle :)
    E complimenti per la grafica, è davvero bellissima! E la volpe è deliziosa: l'idea di renderla il tuo logo mi sembra ottima.

    RispondiElimina
  25. ti avevo lasciato un commento dal cellulare ma non l'ha pubblicato °-° me ne sono accorta perché sono venuta per leggere la risposta.
    vabbé.
    ti avevo scritto che sono contentissima che la volpina sia finalmente venuta alla luve *^* è troppo carina e non toglierla ma, MAI, M A I, capito?! ora ti soprannomino "den the fox" (?).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grasssie *o* cellulare cattivo è.è
      La volpina è il mio nuovo tesssoro :3 resterà con me nei secoli dei secoli AMEN.

      Elimina