lunedì 3 febbraio 2014

Chi ben comincia #29




Chi ben comincia è una rubrica a cadenza settimanale ideata da Alessia del blog Il profumo dei libri e ha lo scopo di presentare, ad ogni appuntamento, l'incipit di un libro - già letto, in lettura o da leggere - in modo da aiutarci a capire se l'eventuale lettura potrebbe risultare piacevole o meno.

Buon pomeriggio ragazzi! Un altro lunedì è arrivato e dunque eccomi con un nuovissimo e freschissimo (?) appuntamento con questa rubrica! Oggi ho deciso di trascrivervi l'incipit di un libro che non vedevo l'ora di avere tra le mani e che sto avendo il piacere di leggere in anteprima. L'ho iniziato giusto ieri sera e già lo adoro!


Silver
di Kerstin Gier

Il cane annusava la mia valigia. Per essere un cane antidroga era un esemplare incredibilmente morbidoso, forse un Hovawart. Io stavo per accarezzarlo dietro le orecchie quando digrignò i denti e abbaiò in tono minaccioso. Poi tornò a spingere energicamente il naso contro la valigia. Il poliziotto sembrava sorpreso almeno quanto me, spostò due volte lo sguardo dal cane a me, poi prese la valigia e concluse: «Bene, vediamo un po' cosa ha fiutato la nostra Amber».
Fantastico. Ero sul suolo britannico da meno di mezz'ora ed ero già sospettata di traffico di droga. Chissà come se la ridevano i veri contrabbandieri in fila alle mie spalle che, grazie a me, potevano introdurre indisturbati nel paese i loro orologi svizzeri e le loro droghe sintetiche. Quale funzionario con un po' di cervello fermerebbe una quindicenne con la treccia bionda al posto, per esempio, di quel tipo con l'aria furba e l'atteggiamento nervoso più indietro nella fila? Oppure quel ragazzo pallidissimo e spettinato, che sull'aereo era crollato prima ancora che raggiungessimo la pista di rullaggio? Naturale che adesso sorridesse con aria malvagia. Di sicuro le sue valigie erano zuppe di psicofarmaci.
Decisi tuttavia di non farmi rovinare il buonumore: in fondo, al di là della dogana, ci aspettava una nuova vita meravigliosa, proprio nella casa che avevamo sempre sognato.
Rivolsi un'occhiata tranquillizzante a mia sorella minore Mia, che gesticolava impaziente oltre la barriera della dogana. Era tutto a posto. Non c'era motivo di agitarsi. Questo era solo l'ultimo contrattempo che ci separava dalla stupenda vita di cui sopra. Il volo er astato perfetto, nessuna turbolenza, così Mia non mi aveva vomitato addosso. Stranamente non mi ero ritrovata seduta accanto a un grassone puzzolente di birra che mi contendeva il bracicolo. E sebbene, come al solito, avessi prenotato i posti su un volo low cost, di quelli che non mai abbastanza carburante, l'aereo non aveva avuto problemi quando eravamo stati costretti a girare più volte sopra Heathrow prima di ottenere il permesso di atterrare. E poi c'era stato anche quel bel ragazzo scuro di capelli, nella fila di fronte a me sull'altro lato, che si era girato insistentemente verso di me e mi aveva sorriso più volte. Ero stata quasi tentata di rivolgergli la parola, ma poi avevo lasciato perdere, perché avevo visto che leggeva una rivista di calcio e muoveva le labbra come un bambino di prima elementare sillabando gli articoli. Adesso quello stesso ragazzo fissava molto incuriosito la mia valigia. In effetti, Tutti fissavano incuriositi la mia valigia.


Che ne dite? Uno dei soliti inizi frizzanti e ironici della Gier! Quanto mi era mancato leggere qualcosa di suo! Ieri sera sono arrivata praticamente a un terzo del libro senza rendermene conto e non vedo l'ora di proseguire, di certo non durerà a lungo sul mio comodino, sono troppo curiosa!
Voi cosa ne pensate? Avete in programma di leggere questo romanzo anche voi? Spero vi abbia fatto piacere avere questo assaggio. Alla prossima!

25 commenti:

  1. non vedo l'ora di leggerlo, dopo la delusione di in verità è meglio mentire voglio fare pace con lei!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io i suoi altri libri non di questo genere non ho mai avuto il coraggio di leggerli U.U volevo la Kerstin della trilogia delle gemme e finalmente sono stata accontentata *__*

      Elimina
  2. Anche a me manca la Gier!! Non vedo l'ora di leggerlo!! *-* Già dall'inizio sembra promettere molto bene!! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì l'inizio è fortissimo e non puoi immaginare cosa ha Liv in valigia U.U

      Elimina
    2. Non puoi dirmi cosììì!! :O Ora sono ancora più curiosa!!xD

      Elimina
    3. Ahahah se vuoi te lo dico dai U.U non è niente di che XD è solo una cosa strana e spassosa LOL

      Elimina
    4. Beh dai..allora cercherò di trattenere la curiosità fino a che non avrò il libro tra le mani!! :D

      Elimina
  3. Non vedo l'ora di leggerlooooooooo!!!!!!!!!! Voglioooooo.... *sospira pensando a Gideon*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui ce ne sono un bel po' di ragazzuoli :P ancora devo inquadrarli XD

      Elimina
  4. Aaaa *-* che invidia! Lo voglio pure! Io ho adorato la trilogia delle Gemme quindi so già che questo mi piacerà ** L'inizio promette benissimo! Non vedo l'ora di leggere la tua recensione e non vedo l'ora di comprarlo **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ieri sera non riuscivo più a staccarmene *__* è stato amore a prime pagine U.U e non poteva essere altrimenti :D

      Elimina
  5. Ma cosa contiene questa valigia? Devo confessare che non ho letto nulla della Gier, devo porre rimedio:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho letto solo la trilogia delle gemme e non gli altri suoi libri, ma quella trilogia l'ho adorata e te la consiglio tanto :3

      Elimina
  6. l'incipt mi ha colpito tantissimo!!!*_*devo leggerlo!!!!*_*

    RispondiElimina
  7. Sento che mi farò tante risate anche con questa nuova saga :D
    hiphiphurrà per la Gier :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì la Gier è sempre uno spasso, te lo assicuro :D

      Elimina
  8. Che bello, sono emozionatissima per questa uscita! Ho adorato la trilogia delle gemme e spero che anche questa serie della Gier non mi deluda =D
    Silver mi è arrivato proprio ieri e ne ho letto giusto due o tre pagine ma stasera mi immergerò totalmente nella lettura ;D Non vedo l'ora =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beata te che ti è arrivato :P io sono ancora qui che aspetto (e non solo io) XD infatti l'avevo iniziato in ebook sperando di riuscire a finirlo in carta... ma niente :/

      Elimina
  9. Adoro!!! Lo prenderò al più presto, non vedo l'ora di leggerlo!
    Quanto ho voluto strapazzare Xemerius ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso assicurarti che anche qui non mancano "personaggi" altrettanto stravaganti e simpatici :D

      Elimina
  10. L'ho ordinato dalla Mondadori..Me lo spediscono il 7! Lo punto da che so che sarebbe uscito!
    Sorairo

    RispondiElimina
  11. Cavolo non è niente male! mi piace lo stile, un po' ironico e ben scritto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì la Gier ha uno stile molto fresco, ti mette subito a tuo agio *__* la adoro anche per questo!

      Elimina