lunedì 28 aprile 2014

Ink selection #4




Ink selection è una rubrica a cadenza settimanale ideata da me e ha lo scopo di parlare, ad ogni appuntamento, di alcuni libri che hanno attirato la mia attenzione, ma su cui ho qualche riserva. Il compito di voi lettori sarà, nel caso li abbiate letti, quello di dire la vostra e di decidere se consigliarmene o meno la lettura.

Buongiorno lettori! Com'è iniziata la vostra settimana? Io sono alle prese con qualcosa di importante, spero di potervi dare presto maggiori informazioni a riguardo. Oggi come al solito è tempo di consigli! Pronti a vedere che libri ho scelto per questo appuntamento?

Across the universe
Beth Revis

Saga: Across the universe #1
Editore: Piemme Freeway
Pagine: 420
Prezzo: 17,00€
Anno: 2012

Amy è una passeggera ibernata sulla navicella spaziale Godspeed. Ha lasciato il suo ragazzo e gli amici sulla Terra ed è partita con i genitori come membro del Progetto Arca Spaziale: si risveglieranno dopo trecento anni su un nuovo pianeta da colonizzare, Centauri. Ma qualcosa è andato storto: qualcuno ha cercato di ucciderla, risvegliandola senza cautele dal suo sonno protetto. E così Amy si ritrova a dover passare senza la sua famiglia ancora cinquant’anni sull’enorme navicella spaziale che sta perdendo velocità, in balia di sconosciuti tra cui si nasconde un assassino che vuole scongelare tutti gli scienziati a bordo, compresi i suoi genitori. L’unico che sembra dalla sua parte è Elder, un ragazzo che presto diventerà il capo della navicella spaziale, e che per quanto sia potentemente attratto dalla sua singolare bellezza, cerca di proteggerla dal resto della comunità e dallo strapotere di Eldest, il capo. Ma Amy può davvero fidarsi di Elder? E quello che prova per lui la aiuterà, o sarà solo un ostacolo alla sua sopravvivenza sulla Godspeed?
8       3
Geek girl
Holly Smale

Saga: Geek girl #1
Editore: Il Castoro
Pagine: 324
Prezzo: 15,50€
Anno: 2014

Harriet Manners, quindici anni, ha una vera passione per le liste, gli schemi e le definizioni, ha un quoziente intellettivo fuori dal comune e mangia pane tostato solo tagliato a triangoli. In generale, si sente come un orso polare nella foresta amazzonica. Sarà per questo che tutti a scuola sembrano odiarla? Quando nel modo più imprevedibile viene selezionata da una prestigiosa agenzia per modelle, Harriet afferra l'occasione al volo: è il momento di cambiare! Anche se questo significa rubare il sogno della sua migliore amica e precipitare in un mondo vertiginoso fatto di set fotografici, vestiti incomprensibili e tacchi molto, molto pericolosi. Fra cadute rovinose, colleghi affascinanti e viaggi segreti lontano da casa, l'imbranatissima Harriet scoprirà che la vera sfida è una sola: capire ciò che conta davvero.
2       0
Wool
Hugh Howey

Saga: Silo #1
Editore: Fabbri
Pagine: 552
Prezzo: 14,90€
Anno: 2013

Cosa faresti se il mondo fuori fosse letale e l'aria che respiri potesse uccidere? Se vivessi in un luogo dove ogni nascita richiede una morte e le tue scelte possono salvare vite o distruggerle? Questo è il mondo di Wool. In un futuro apocalittico, in un paesaggio devastato e tossico, una comunità sopravvive rinchiusa in un gigantesco silo sotterraneo. Lì, uomini e donne vivono prigionieri in una società piena di regole che dovrebbero servire a proteggerli. Il rispetto delle leggi è affidato allo sceriffo Holston, un uomo lucido e malinconico che vive nel ricordo della moglie scomparsa. Dopo anni di servizio integerrimo, un giorno, a sorpresa, rompe inaspettatamente il più grande di tutti i tabù e chiede di uscire, di andare fuori, incontro alla morte. La sua fatidica decisione scatena una serie di terribili eventi. A sostituirlo è nominato un candidato improbabile, un tecnico specializzato del reparto macchine: Juliette. Ora che il silo è affidato a lei, imparerà presto a sue spese quanto il suo mondo è malato. Juliette è abituata ad aggiustare le cose e vuole vederci chiaro: com'è nato il silo? E chi ha interesse a mantenervi l'ordine, tanto da arrivare a uccidere? Forse il silo è in procinto di affrontare ciò che la storia ha lasciato solo intendere e che i suoi abitanti non hanno mai avuto il coraggio di sussurrare. Rivolta.
3       1
La bambina dai capelli di luce e vento
Laura Bonalumi

Editore: Fanucci
Pagine: 237
Prezzo: 13,00€
Anno: 2013

Viola ha undici anni. Undici fotografie di fiocchi di ghiaccio, undici pesci rossi, undici coperte di pile, undici palle di vetro con la neve, undici cappelli e ventidue guanti. Vive in una grande città dove nevica spesso con la sua famiglia "a metà": sorella sedicenne, e genitori appena separati. Non ha tanti amici Viola, a scuola si sente inadeguata, a casa, trascurata; non ha il cellulare, la Nintendo DS e nemmeno la Playstation. Viola però ha una passione: la neve. Conosce più di 100 modi in lingua eschimese per dire neve, legge libri sulla neve, poesie, enciclopedie, e non si separa mai dalla sua lente d'ingrandimento: il fiocco perfetto potrebbe cadere da un momento all'altro! Ma pochi giorni prima di Natale, Viola trova sull'autobus un oggetto luminoso: un fermaglio per capelli a forma di fiocco di neve. Viola lo prende, lo porta con sé e lo studia. E si rende conto che solo lei può vederlo. Perché? La risposta arriva con la comparsa di Emily, la ragazzina con i capelli di vento, che appare, svanisce e riappare lasciando dietro di sé, polvere dorata. Viola dovrà aiutarla a svegliarsi. Ma come ci riuscirà se nessuno le crede?
1       0

Allora tra questi quattro due già li possiedo, gli altri due invece no. Across the universe giace sulle mie mensole da quando è uscito in libreria, ho letto più volte l'incipit, ma ancora non mi sono decisa ad avventurarmi nella lettura vera e propria. Stessa cosa vale per Wool la cui trama non mi convince del tutto. Poi c'è Geek girl uscito da poco nelle nostre librerie, nonostante mi attirasse alla fine l'ho praticamente snobbato, ma non fa che chiamarmi a sé! E infine La bambina dai capelli di luce e vento che aspetta nella mia wishlist da un sacco di tempo! Da un lato la trama mi ispira parecchio, dall'altro non mi decido mai a comprarlo.

Che ne dite? Attendo come al solito i vostri consigli di cui prenderò come al solito nota vicino i simpaticissimi pollicini in su e in giù sotto ogni libro. Alla prossima!

33 commenti:

  1. *sgomita per arrivare per prima a commentare* XD Eccomi qui! Allora di questi ho letto "Across the Universe" e "Wool". Il primo non mi ha particolarmente entusiasmato, e sinceramente non so neanche se la CE continuerà a pubblicare i seguiti.. quindi ti direi quasi di lasciar perdere! Wool invece, a me è piaciuto tanto.. un bel distopico, ansiogeno e con protagonisti adulti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quel che ho capito la CE non li pubblicherà i seguiti di Across the universe :/
      Ricordo comunque che Wool ti era piaciuto, ne avevamo parlato *^*

      Elimina
  2. Ho letto Wool e mi ha preso molto, ho il secondo ma non sono al momento in vena di questo genere quindi lo leggerò prossimamente, Across the universe a me è piaciuto molto, ma ancora devo capire perchè abbiano fermato la serie, mha!
    Geek girl lo vorrei leggere anche io, ne parlano tutti così bene ^_^

    p.s. sono ValeD. ma dopo i recenti avvenimenti ho cambiato account associato al blog ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, Vale! Grazie per l'info almeno ora ti riconosco anche con questo nome nuovo :3

      Elimina
  3. Dei quattro ho letto solo "Across the universe" che non mi è piaciuto particolarmente,l'ho trovato un po piatto e poi "Wool" che invece mi è piaciuto moltissimo infatti non vedo l'ora di leggere il seguito! :)

    RispondiElimina
  4. Across the universe l'ho ADORATO. Mi è piaciuto proprio tanto. Purtroppo la pubblicazione è ferma, chissà se andrà avanti. E' una delle serie la cui interruzione mi fa più disperare. Merita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh ste benedette serie interrotte :/ non so ancora se lo leggerò... per fortuna al massimo se dovesse piacermi, posso leggere il seguito in lingua :/

      Elimina
  5. Putroppo non ne ho letto nessuno! u_u
    Però mi interessa molto Across the universe.. peccato che non pubblicheranno mai i seguiti! :-(

    RispondiElimina
  6. Ne ho letti solo due. Allora Across the Universe è carino, si legge bene e sinceramente mi spiace che abbiano interrotto la serie. La storia d'amore non è incisiva come in altri romanzi young adult, ma il finale vale tutto il libro, davvero inaspettato!
    Wool a me è piaciuto a tratti. Sinceramente conoscendo i tuoi gusti... no, non te lo consiglierei.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh dai mi rincuora sapere che Across the universe ti sia piaciuto! Mi fido abbastanza dei tuoi gusti :3

      Elimina
  7. Questa volta ne ho letto solo uno xD ovvero Across the universe. Inizialmente ero scettica, la trama non mi convinceva (diciamo che l'avrei preso solo per la cover ahah) poi ho avuto l'occasione di prenderlo in scambio e mi sono ricreduta! Mi è piaciuto davvero tanto!!! Non capisco perché la Piemme non pubblica i seguiti *maledetti*. Per il resto Wool vorrei leggerlo anche se non mi convince a pieno xD mentre La bambina dai capelli di luce e vento la escludo a priori perché è della Fanucci ed io con questa casa editrice sono sempre in conflitto ahah ogni libro pubblicato da loro non mi è mai piaciuto, quindi la elimino subito xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah ma no davvero sei in "conflitto" con la Fanucci? Io ne ho letto uno loro che mi piaciuto! Tempest ah e poi hanno anche pubblicato Il labirinto di Dashner che ho adorato! Te li consiglio entrambi :P

      Elimina
  8. Di questi ho letto solo "Across the universe" e mi era piaciuto, però da quanto ho capito hanno bloccato la serie!! -.-"
    Geek girl e Wool vorrei leggerli...dalla trama non mi convincono pienamente, ma a furia di sentirne parlare sono diventata curiosa!xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah ecco sei messa come me con Wool e Geek girl! Anche io non sono del tutto convinta dalle trame, ma ne parlano tutti così tanto che alla fine sono diventata curiosa di vedere come sono XD

      Elimina
  9. Mi spiace... ma stavolta non ho letto nemmeno un libro di quelli che hai scelto. Alla prossima!

    RispondiElimina
  10. La copertina di Across the Universe mi alletta tantissimo, ma purtroppo ho letto recensioni che non sono per nulla belle.
    Ho invece letto Geek Girl, e te lo consiglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie *^* beh dai, alla fine Across the universe lo hanno consigliato in 8 e sconsigliato solo in 3. Io quasi quasi un pensierino ce lo faccio :D

      Elimina
  11. Across The Universe a me ispirava, ma ho letto diverse recensioni non proprio entusiaste; ragion per cui ho lasciato perdere :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dicevo nel commento di sopra, alla fine da quel che dice la gente qui in questo post, è abbastanza piaciuto :3

      Elimina
  12. Wool mi aveva incuriosito dalle poche righe che avevo letto della trama, ma poi non ne ho sentito parlare molto bene, quindi la curiosità è un po' svanita.
    Ti invito a passare del mio Café Littéraire se hai "giochi" tratti dai libri che vuoi suggerirmi ^__<

    RispondiElimina
  13. Ho riso come un idiota con Geek Girl e, all'epoca, avevo adorato Across the universe.
    Promettentissimo. Non c'è ancora il seguito - ci sarà mai? - ma non c'è un finale particolarmente spiazzante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che per Geek girl mi avete convinta :3
      Per quanto ho capito la serie di Across the universe invece è stata interrotta!

      Elimina
  14. Uff nemmeno questa volta posso farti un consiglio :/ però la Bambina dai capelli di luce e vento mi ispira davverp tanto! *-* spero di leggerlo un giorno!

    RispondiElimina
  15. L'unico su cui posso esprimere un'opinione è Across the Universe, romanzo molto carino che, però, ha il difetto (o la sfortuna) di essere il primo di una trilogia che non verrà pubblicata in Italia.
    Posso aprire un discorso sul finale: aperto, come puoi ben immaginare. Tuttavia, per quante domande rimangano in sospeso, non mi ha disturbato e anzi ho trovato che aggiungesse (senza considerare l'esistenza del seguito) una sfumatura in più all'atmosfera del romanzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io per fortuna - escludendo i libri scritti con un linguaggio troppo complicato - leggo in lingua e dunque non mi preoccupo più troppo delle serie interrotte sapendo che posso leggere i seguiti in lingua... però che rottura D:
      Ma va beh dai, di solito la Piemme non è una delle CE che interrompono le serie, perdoniamoli per questa volta D:

      Elimina
  16. Ho letto solo Across The universe e non lo consiglio. Sì, leggibile bla bla bla ma niente di nuovo sotto il cielo.
    Invece, a scatola chiusa, consiglierei quello della Bonalumi, perché mi fido delle scelte della sua agente letteraria :) Ce l'ho ma non l'ho letto, però mi ispira.
    Wool l'avevo iniziato ma dopo poche pagine l'ho mollato: che poi forse sarà pure bello, ma proprio non mi interessa.
    Geek girl penso sia carino, ma non è uno di quei libri che farei carte false per avere. Insomma, lo so, il mio commento è totalmente inutile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no, Sonia :D mi fa piacere leggere i tuoi commenti :D

      Elimina
  17. ciao, di questi ho comprato Wool ma non l'ho ancora iniziato, anche se mi ispira molto. Gli altri non li conosco mi spiace

    RispondiElimina
  18. Beh a questo punto leggo anch'io i consigli perché come la scorsa volta non li ho ancora letti! Wool però ho sentito che non è un granché...quindi lo avevo tolto *temporaneamente* dalla wishlist

    RispondiElimina
  19. Across the universe mi era piaciuto, particolare un pò claustrofobico a dire il vero? ma hanno interrotto la serie? geek girl mi incuriosisce tanto, quindi ti direi di leggere questo così poi mi dici cosa ne pensi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì per quel che ho capito l'hanno interrotta :/
      Per Geek girl devo dire che mi sono convinta, quindi presto o tardi lo leggo sicuro :3

      Elimina
  20. Across the universe..Lascia perde!!!! Non è male ma è previdibilissimo e la protagonista insopportabile!!!!
    Wool devo ancora leggerlo..In casa nostra però c'è già Shift, suo secondo volume....Al mio compagno è piaciuto. Pochi fronzoli rispetto alle solite letture...

    RispondiElimina