martedì 6 maggio 2014

Reading the movie #24 Vampire Academy





Reading the movie (leggendo il film) è una rubrica ideata da me che vuole intrecciare due mie grandi passioni, cinema e lettura. Adoro leggere i libri da cui sono tratti i film che mi hanno emozionato e mi piace anche fare il contrario, leggere il libro prima che esca il film al cinema. Da qui nasce questa rubrica per presentarvi trame e trailer di film nuovi e vecchi che mi hanno colpito e appassionato.

Buon pomeriggio lettori! Oggi vi parlerò di un film tratto da una delle mie saghe preferite, Vampire academy. Ho deciso di guardarlo online sottotitolato quando ho scoperto che avevano posticipato l'uscita in Italia ad ottobre e forse è stato meglio così. Purtroppo, tanto per cambiare, mi ha parecchio delusa, ma non sono l'unica a cui non è piaciuto. Nemmeno in patria è andato moltissimo. E a buon ragione.

About the book
Titolo: L'accademia dei vampiri
Autore: Richelle Mead
Editore: Rizzoli
Pagine: 430

Trama: Lissa Dragomir, principessa Moroi, vampiro mortale, dev'essere protetta a tempo pieno dalle minacce degli Strigoi, i vampiri più pericolosi, quelli che non muoiono mai.
La sua migliore amica e custode, Rose, è una Dhampir, un incrocio fra vampiro e umano. Rose e Lissa, dopo due anni di fuga dal loro mondo per assaggiare un po' di realtà, vengono intercettate e riportate a St. Vladimir's, l'Accademia dei Vampiri in cui studiano.
Quando ci riescono: perché tra balli e innamoramenti, flirt con i più anziani, fascinosi tutor e conflitti sempre aperti con gli insidiosi Strigoi hanno pochissimo tempo per pensare ai libri.



About the movie
Titolo: Vampire Academy
Genere: Azione, commedia, thriller
Regia: Mark Waters
Cast: Zoey Deutch (Rose Hathaway), Lucy Fry (Lissa Dragomir), Danila Kozlovsky (Dimitri Belikov), Dominic Sherwood (Christian Ozera), Gabriel Byrne (Victor Dashkov), Sarah Hyland (Natalie Dashkov), Joely Richardson (Tatiana Ivashkov), Cameron Monaghan (Mason Ashford), Sami Gayle (Mia Rinaldi), Claire Foy (Sonya Karp), Olga Kurylenko (Kirova)


Aspettavo questo film da tempo immemore. Anche parecchio tempo prima che comprassero i diritti e iniziassero a produrlo, io fantasticavo sui possibili attori che avrebbero interpretato quei personaggi che tanto amavo e con cui avevo passato tante ore tra le pagine. Quando poi il progetto è diventato concreto ero davvero entusiasta e gli attori che avevano ingaggiato mi piacevano e convincevano anche. Poi sono iniziati ad uscire vari poster promozionali ed è uscito il trailer e il mio entusiasmo un po' è scemato. Insomma, non erano il massimo.
Si intuiva che qualcosa non stava funzionando nel modo corretto, ma ho voluto concedere al film il beneficio del dubbio.
Negli ultimi tempi poi, ho iniziato a sentirne parlare male e allora mi sono decisa a guardarlo, non potevo più aspettare. E beh, purtroppo, per quanto continuassi a sperarci non mi è piaciuto.

Perché? Semplice, perché l'ho trovato estremamente esagerato. In tutto. La storia - che ci tengo a precisarlo, nei libri è una normalissima storia - è stata trasposta come se si trattasse di una di quelle commedie che non si prendono troppo sul serio. Ma perché mi chiedo io, perché? Ok, caro regista, hai diretto tu Mean girls come non hanno mancato di ricordarci nel poster, ed era anche un bel film, ma questo doveva essere Vampire Academy e basta. Doveva essere una cosa diversa. Invece no. Poi la cosa bella della serie della Mead è che i vampiri non sono i soliti vampiri, nel film invece hanno abbastanza ridicolizzato e minimizzato la cosa inserendo certe assurdità ed esagerando certi aspetti. Gli Strigoi - i cattivoni di turno - erano talmente esagerati che più che fare paura, facevano ridere. I Moroi poi nel film, si nutrono solo di sangue, mentre nel libro le cose sono ben diverse.
Vogliamo poi parlare di tutti quegli sfoggi di zanne - nei libri invece i Moroi le nascondono praticamente sempre - oppure della preside in versione super modella? Dove sta la serietà in tutto questo? Poca serietà porta spesso a poca credibilità. Non se ne rendono conto?

Persino i personaggi sono stati talmente esagerati da risultare addirittura antipatici o da apparire nel modo sbagliato allo spettatore. Rose all'inizio della serie ha un certo caratterino, ma non è così estrema. E Lissa? Lissa viene sempre descritta come fragile, posata, carismatica. Nel film invece hanno pensato bene di farla sembrare una snob come un'altra da "non dire la parola con la V" e "a me non piace battere il cinque".
Per non parlare di Dimitri. È risultato troppo anche lui. Doveva essere un dio della guerra. Doveva essere bello e affascinante. Invece? Danila purtroppo, per come l'hanno conciato, sembrava un gorillone ed era tutto tranne che "uno zio sexy". In più mentre nel libro è un personaggio di un certo rilievo, nel film si vede poco e niente. Come Mason. Mason però sono riusciti a non rovinarlo: è stato uno dei pochi a essere convincenti insieme a Mia e Christian. Con ciò non dico che Zoey e Lucy non abbiano fatto un buon lavoro interpretando rispettivamente Rose e Lissa, però non a causa loro, ma della sceneggiatura, non sono state convincenti. Pure la regina sono riusciti a rendere ridicola e non parliamo di Natalie che è meglio.

Penso che in tutto il film sia riuscita ad apprezzare soltanto dieci minuti, verso la fine, quando tutti per qualche istante avevano smesso di fare gli idioti. E va beh gente, che altro posso dirvi, ancora devo farmene una ragione. Come fanno a rovinare così delle storie tanto belle? Come ci riescono vorrei capire. Che fanno, si impegnano? Ci credo che in America il film non è andato e forse è meglio così. Sono contenta che non facciano un seguito. Riuscirebbero a rovinarvi e ridicolizzarmi anche Adrian se no - visto che lui entra in scena nel secondo libro. Inutile dirvi quanto ci sia rimasta male, davvero.


Voi avete già visto il film? Se sì, cosa ne pensate? Se no, avete in programma di vederlo quando uscirà al cinema anche da noi e la pellicola sarà così vecchia da aver fatto la polvere? Per favore comunque, se fate parte della piccola fetta di persone che hanno visto il "film" senza aver letto i libri, non fatevi l'idea sbagliata. I libri sono tutt'altro e meritano. Il film al confronto, mi spiace dirlo, non vale niente. Vi lascio al trailer e attendo i vostri commenti e le vostre opinioni!

26 commenti:

  1. Speravo di sbagliarmi, e invece... Anch'io ero abbastanza entusiasta all'idea di vedere questo film, ma già vedendo il trailer ero rimasta abbastanza perplessa...già solo da quelle poche scene mi sembrava l'avessero ridicolizzato appunto (appena l'ho visto mi ha fatto pensare a Scary Movie, anche se comunque non ho visto nessun film della serie), però speravo davvero di essermi sbagliata e che vedendo tutto il film l'impressione fosse diversa! A questo punto non penso proprio andrò a vederlo al cinema...al massimo me lo guarderò anch'io in streaming, giusto per curiosità! Che peccato però! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì guarda, per quanto costa ormai andare al cinema non ne vale proprio la pena D: e ti sentiresti in imbarazzo con chiunque ti accompagnerebbe tanto è ridicolo -_-

      Elimina
  2. Che cagata. Perdona il termine. Ma non oso pensarne altri.
    La protagonista è veramente bellissima, salvo solo lei. Peccato sia un cane. Troppo, troppo ridicolo il tizio con i capelli lunghi: lo guardavo, e ridevo. Tutto sbagliato. D:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un termine che ci sta benissimo guarda U_U e hai ragione per Dimitri D: non mi ha convinto per niente, ridicolo T__T
      Però tu fammi un piacere U_U leggi il libro T__T

      Elimina
  3. Ciao Denise!
    Io farei parte del gruppo che voleva vedere il film e non ha ancora avuto occasione di leggere i libri, ma dopo aver visto il trailer e letto il tuo sfogo non è che mi convinca molto.
    Non ero neanche convita di leggere i libri, il genere è proprio quello che piace a me, ma c'è qualcosa che non mi ispira, mi consiglieresti di leggerli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao a te! Guarda io i libri li consiglio sempre a tutti, li adoro moltissimo. Questa è una delle mie serie preferite, ragion per cui ci sono rimasta male per il film. Pensa che adesso sto leggendo la serie spin off - purtroppo inedita in Italia - che ha la stessa ambientazione, ma vede per protagonisti personaggi che in questa serie erano secondari e sto adorando anche quella! Per la Mead è una garanzia ormai :)
      Quindi sì, te li consiglio tantissimo e non stare a vedere il film, ti rovineresti solo la lettura :/

      Elimina
    2. Perfetto, grazie per il consiglio!!! Metterò anche questi nella mia wishlist nella speranza di riuscire a leggere tutto ^_^
      Il film lo eviterò per il momento.

      Elimina
  4. io non ho letto il libro ma ho visto una quaranta minuti di film. Avevo bisogno di un input per iniziare la serie e ho pensato di partire proprio dal film. So di aver commesso un errore madornale, perché il film (anche se non l'ho visto tutto) è abbastanza stupido e Lissa sembra proprio una scioccata. Non so, sono sempre più indecisa se leggerlo o meno T_T

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Giusy non farti scoraggiare dal film :/ sono proprio due cose diverse e i libri meritano tantissimo D: DEVI leggerli U_U

      Elimina
  5. Non sono una super fan della serie (ho appena recensito il primo libro) ma un po' mi spiace che non abbiano imbroccato nulla con questo adattamento. Oddio, i non l'ho ancora visto (e di certo non spenderò i soldi del biglietto per farlo, al massimo dvd...) ma tutte le recensioni lette fino ad ora sono raccapriccianti... Ad ogni modo, dubito che faranno un seguito se è stato così poco "apprezzato" dappertutto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì ma guarda, sono contenta così :P meglio non lo facciano un seguito!
      Comunque se posso darti un consiglio, leggi anche i seguiti! Il primo è solo l'inizio, ma sono uno più bello dell'altro :)

      Elimina
    2. Sì, sì, ho già prenotato il secondo in biblioteca

      Elimina
  6. Aw....immaginavo fosse una schifezza di film già dal trailer....uff, lo guarderò, ma già non mi aspettavo molto...figuriamoci ora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sì forse guardarlo con basse aspettative ti aiuterà D:

      Elimina
  7. Anche io ho da poco letto e recensito i primi due libri della serie, e devo dire che mi sta pian piano prendendo molto. Quindi mi dispiace moltissimo che non abbiano saputo rendere bene la storia nel film, anche perchè poteva uscirne fuori davvero una bella pellicola. Peccato.
    Cmq si, lo guarderò quando uscirà qui in Italia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì i libri sono uno più bello dell'altro, io i primi quattro li ho letti tutti nel giro di qualche settimana XD
      Anche a me dispiace tantissimo... un vero peccato :/ forse, per la complessità della trama, sarebbe stato meglio farne una serie tv...

      Elimina
  8. Ho letto il primo libro con il tuo gdl e ne ero rimasta entusiasta, tanto da leggere subito il seguito (poi ho rallentato per attendere i seguiti D:) comunque ho guardato il film e mi ha lasciato un po' l'amore in bocca, tutto troppo stereotipato...più di qualcosa non andava che peccato!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ovviamente volevo dire l'amaro xDDD

      Elimina
    2. Ahahah sì l'avevo capito :P e sono pienamente d'accordo!
      Consolati con i libri visto che ancora non li hai letti tutti :D

      Elimina
  9. Penso proprio che non lo guarderò >_< ho intenzione di leggere i libri prima o poi e non vorrei che il film mi influenzi e mi allontani dalla saga a gambe levate xD
    Grazie Deni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai bene Claudia XD meglio non guardarlo e non farsi influenzare :P

      Elimina
  10. Ma dai, che peccato! quando ho visto il trailer non sapevo che fosse la trasposizione di un libro e in fatti a colpo d'occhio sembra una di quelle commediole americane con teenager stupidi che pensano solo al ballo scolastico, con un po' di vampiri di contorno, poi le mie speranze erano aumentate quando ho letto le belle opinioni del libro... si anche secondo me si impegnano tanto a far fare dei flop incredibili al cinema, sembra che non vogliano fare soldi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda Laura, il libro lo consiglio a occhi chiusi... il film non si può vedere e non regge il confronto manco lontanamente :/

      Elimina
  11. Quando uscì il trailer al cinema de "L'accademia dei vampiri" ero tipo: ah! Di questo film c'è anche il libro!!! Dicono tutti che è bellissimo!
    Guardo il trailer e sono tipo: non so, non mi piace particolarmente, non ci ho capito nulla.
    Però ho deciso comunque di leggere i libri divorandomeli. Ora, letta la tua recensione sul film... se già solo il trailer mi aveva fatto venire una brutta idea non oso immaginarmi tutti i personaggi ridicolizzati che hai descritto tu...penso di passare :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì guarda Cri, non ti perdi niente :/

      Elimina
  12. Ah per fortuna non sono l'unica che si è lamentata di quel film! Hanno rovinato una storia che poteva essere esplosiva, soprattutto con un cast del genere (salvo qualche eccezione tremenda). Io ho sempre venerato la Mead per ciò che ha creato e loro sono riusciti a rovinare tutto. Io già mi lamentavo durante i secondo minuto! è un film comico e senza senso, non potevo crederci.
    Concordo con te nel dire che almeno Mason e Christian e si sono salvati, che poi ad essere sincera solo Mason... Un vero peccato anche per gli attori che devo dire, alcuni di loro già li conoscevo e sono anche particolarmente bravi, come appunto Cameron Monaghan.
    L'ho martoriato nel mio post aha...
    Sto per leggere i tuoi post sulla serie Bloodlines e non vedo l'ora (da anni in effetti) di riuscire a leggerla!
    Scusa per il "piccolo" commento! (:

    RispondiElimina