lunedì 18 agosto 2014

Talking about #14 I libri che ogni buon lettore dovrebbe avere tra i suoi scaffali





Talking about (parlando di) è una rubrica ideata da me. Ad ogni appuntamento tratterò di un argomento diverso. A volte vi proporrò delle top ten, a volte dei meme, a volte semplicemente vi parlerò di ciò che mi passa per la testa riguardo questa o quell'altra cosa, ovviamente e rigorosamente sempre a tema libresco.

Buongiorno lettori! Come state? Oggi in teoria avevo in programma di pubblicare una recensione, ma mi è venuta voglia di parlare di un certo argomento e quindi eccomi qui a stravolgere i piani. Di cosa voglio parlare, dunque? Beh l'avrete capito dal titolo!
Allora in primis vi spiego un po' come vi è venuta l'idea per questo post. L'altra sera, dopo aver mangiato fuori, sono andata a casa di una mia vecchia amica e siamo state un po' in camera sua a chiacchierare e ridere come idiote.
No, davvero, era un bel po' che non ridevo così tanto, ma la mia amica quando si impegna sa essere esilarante! Ovviamente, cosa poteva fare la Deni? Alzarsi in momenti random per esaminare gli scaffali sparsi per la stanza, ovvio no?
Tra gli scaffali della mia amica c'erano un sacco di titoli per cui guardandoli pensavo "cavolo questo non ce l'ho, ma dovrei proprio averlo". Alcuni esempi? Fahrenheit 451 di Ray Bradbury, 1984 di George Orwell, Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carroll. Insomma c'erano un sacco di must e io come una scema a pensare che a casa di libri come questi - ovvero i più famosi, discussi, apprezzati e di cui tutti abbiamo sentito parlare almeno una volta nella vita - ne ho solo una manciata.

E dunque eccomi qui a chiedere il vostro consiglio ancora una volta. Ormai non mi sopporterete più! Vorrei sapere quali sono, secondo voi, i libri che ogni buon lettore dovrebbe avere tra i suoi scaffali? Quelli che bisogna leggere almeno una volta nella vita? Quelli che bisogna sfoggiare e ostentare? Fatemelo sapere nei commenti, illuminatevi con i vostri preziosissimi pareri come sempre!

Per facilitarvi il compito, ho deciso di trascrivere - non sapete che lavoraccio - la lista di tutti i libri che possiedo in ordine alfabetico in modo che così, potete vedere se un determinato libro lo possiedo oppure no. Molti ancora devo leggerli, quelli già letti però li ho evidenziati!

Acqua agli elefanti Sara Gruen
Albion (Albion #1) Bianca Marconero
Alice in wonderland (White rabbit chronicles #1) Gena Showalter
Alice nel paese della vaporità Francesco Dimitri
Amabili resti Alice Sebold
American Gods Neil Gaiman
Anime legate (Vampire academy #5) Richelle Mead
Anna vestita di sangue (Anna dressed in blood #1) Kendare Blake
Another little piece eng Kate Karyus Quinn
Avevano spento anche la luna Ruta Sepetys
Away. Il nostro amore oltre il tempo (Time between us #2) Tamara Ireland Stone
Babe in boyland eng Jody Gehrman
Beauty (The uglies trilogy #1,2,3) Scott Westerfeld
Black friars - L'ordine della chiave (Black friars #1) Virginia De Winter
Black friars - L'ordine della spada (Black friars #2) Virginia De Winter
Blood magic (The blood journals #1) Tessa Gratton
Bloodlines eng (Bloodlines #1) Richelle Mead
Blue (La trilogia delle gemme #2) Kerstin Gier
Breaking dawn (The twilight saga #4) Stephenie Meyer
Caccia alle fate (Paranormalmente #2) Kiersten White
Cacciatori di ombre (The dark hunt #2) Julia Sienna
Chi è Mara Dyer (Mara Dyer #1) Michelle Hodkin
Colpa delle stelle John Green
Darkest mercy. Discordi armonie (Wicked lovely #5)
Deeper (I lupi di Mercy Falls #2) Maggie Stiefvater
Demonglass eng (Hex hall #2) Rachel Hawkins
Destiny (Books of faerie #2) Maggie Stiefvater
Diario Anna Frank
Divergent (Divergent #1) Veronica Roth
Dio di illusioni Donna Tartt
Doll bones - La bambola di ossa Holly Black
Dorothy must die eng (Dorothy must die #1) Danielle Paige
Eclipse (The twilight saga #3) Stephenie Meyer
Evernight (Evernight #1) Claudia Gray
Feed M. T. Anderson
Finché zombie non ci separi (Living with the dead #1) Jesse Petersen
Fragile eternity. Immortale tentazione (Wicked lovely #3) Melissa Marr
Gray Francesco Falconi
Green (La trilogia delle gemme #2) Kerstin Gier
Half bad (Half life #1) Sally Green
Harry Potter e il calice di fuoco (Harry Potter #4) J.K. Rowling
Harry Potter e la camera dei segreti (Harry Potter #2) J.K. Rowling
Harry Potter e i doni della morte (Harry Potter #7) J.K. Rowling
Harry Potter e il principe mezzosangue (Harry Potter #6) J.K. Rowling
Harry Potter e l'ordine della fenice (Harry Potter #5) J.K. Rowling
Harry Potter e la pietra filosofale (Harry Potter #1) J.K. Rowling
Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (Harry Potter #3) J.K. Rowling
Hopeless eng (Hopeless #1) Colleen Hoover
Hunger games (Hunger games #1) Suzanne Collins
Hunger games. Il canto della rivolta (Hunger games #3) Suzanne Collins
Hunger games. La ragazza di fuoco (Hunger games #2) Suzanne Collins
I passi dell'amore Nicholas Sparks
I predatori oscuri (The dark hunt #1) Julia Sienna
I segreti di Amber House (Amber House #1) K. Moore & L. Reed & T. Reed
I segreti di Coldtown Holly Black
Il bacio dell'ombra (Vampire academy #3) Richelle Mead
Il buco nel rumore (Chaos walking #1) Patrick Ness
Il circo della notte Erin Morgenstern
Il domani che verrà (The tomorrow series #1) John Marsden
Il figlio (The giver quartet #4 Lois Lowry
Il grande Gatbsy F. Scott Fitzgerald
Il labirinto (The maze runner #1) James Dashner
Il lato positivo Matthew Quick
Il mio cuore cattivo Wulf Dorn
Il profumo del pane alla lavanda Sarah Addison Allen
Il regno dei lupi (Le cronache del ghiaccio e del fuoco #3) George R.R. Martin
Il ritorno dell'incantatrice (La terra delle storie #2) Chris Colfer
Il seggio vacante J. K. Rowling
Il segreto del bosco (Nightschool #1) C.J. Daugherty
Il segreto del libro proibito (Fever #1) Karen M. Moning
Il segreto della tomba (Harper Connelly #4) Charlaine Harris
Il sostituto Brenna Yovanoff
Il trono di ghiaccio (Il trono di ghiaccio #1) Sarah J. Maas
Il trono di spade (Le cronache del ghiaccio e del fuoco #1) George R.R. Martin
Ink exchange. Sortilegi sulla pelle (Wicked lovely #1) Melissa Marr
Io non sono Mara Dyer (Mara Dyer #2) Michelle Hodkin
Insurgent (Divergent #2) Veronica Roth
Io non sono un serial killer Dan Wells
Io prima di te Jojo Moyes
Jane Eyre Charlotte Bronte
L'accademia dei vampiri (Vampire academy #1) Richelle Mead
L'allieva (Alice Allevi #1) Alessia Gazzola
L'amore bugiardo Gillian Flynn
L'angelo caduto (Penryn and the end of days #1) Susan Ee
L'età dei miracoli Karen Thompson Walker
L'età sottile Francesco Dimitri
L'oceano in fondo al sentiero Neil Gaiman
L'ombra del vento (Il cimitero dei libri dimenticati #1) Carlos Ruiz Zafon
L'ospite Stephenie Meyer
L'incantesimo del desiderio (La terra delle storie #1) Chris Colfer
L'incanto di cenere Laura MacLem
L'ultimo istante (Harper Connelly #1) Charlaine Harris
L'ultima canzone Nicholas Sparks
La breve seconda vita di Bree Tanner (The twilight saga #3.5) Stephenie Meyer
La bussola d'oro (Queste oscure materie #1) Philip Pullman
La cacciatrice di fate (The falconer #1) Elizabeth May
La casa per bambini speciali di Miss Peregrine (Miss Peregrine #1) Ransom Riggs
La chimera di Praga (Daughter of smoke & bone #) Laini Taylor
La collezionista di voci (The body finder #1) Kimberly Derting
La corona di mezzanotte (Il trono di ghiaccio #2) Sarah J. Maas
La corsa delle onde Maggie Stiefvater
La custode degli spiriti (Graveminder #) Melissa Marr
La custode di mia sorella Jodi Picoult
La diciassettesima luna (Caster Chronicles #2) Garcia & Stohl
La diciannovesima luna (Caster Chronicles #4) Garcia & Stohl
La diciottesima luna (Caster Chronicles #3) Garcia & Stohl
La foresta degli amori perduti (The forest of hands and teeth #1) Carrie Ryan
La maledizione di Ondine Valentina Barbieri
La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo Audrey Niffenegger
La notte degli zombie Jonathan Maberry
La sedicesima luna (Caster Chronicles #1)
La via di fuga (The maze runner #2) James Dashner
La vita segreta delle api Sue Monk Kidd
La zona d'ombra Brenna Yovanoff
Le cronache di Narnia C.S. Lewis
Le parole segrete (Runemarks #1) Joanne Harris
Le stanze buie Francesca Diotallevi
Legend (Legend #) Marie Lu
Leodhrae - Il risveglio dell'alchimia Aurora Filippi
Luna Julie Ann Peters
Memorie di una geisha Arthur Golden
Mia sorella è una foca monaca Christian Frascella
Morsi di ghiaccio (Vampire academy #2) Richelle Mead
Mucchio d'ossa Stephen King
Multiversum (Multiversum #1) Leonardo Patrignani
Muses (Muses #1) Francesco Falconi
New moon (The twilight saga #2) Stephenie Meyer
Noi siamo grandi come la vita Ava Dellaira
Novergian wood Haruki Murakami
Obsidian (Lux #1) Jennifer L. Armentrout
Ogni giorno David Levithan
Oltre i limiti (Oltre i limiti #1) Katie McGarry
Onyx (Lux #2) Jennifer L. Armentrout
Orgoglio e pregiudizio Jane Austen
Orgoglio e pregiudizio e zombie (Orgoglio e pregiudizio e zombie #) Seth Grahame-Smith
Paranormalmente (Paranormalcy #1) Kiersten White
Perché ci siamo lasciati Daniel Handler
Percy Jackson e gli dei dell'olimpo - Il ladro di fulmini (Percy Jackson #1) Rick Riordan
Perfetto (La trilogia di Lilac #1) Alessia Esse
Poison princess (The arcana chronicles #1) Kresley Cole
Prodigy (Legend #1) Marie Lu
Promessa di sangue (Vampire academy #4) Richelle Mead
P.S. I love you Cecelia Ahern
Questione di dettagli Miller, Stenz
Raven boys (The raven cycle #1) Maggie Stiefvater
Red (La trilogia delle gemme #1) Kerstin Gier
Rot and ruin (Rot and ruin #1) Jonathan Maberry
Segreto (La trilogia di Lilac #2) Alessia Esse>
Senza fine (Paranormalmente #3) Kiersten White
Shadowhunters - Città degli angeli caduti (The mortal instruments #4) Cassandra Clare
Shadowhunters - Città delle anime perdute (The mortal instruments #5) Cassandra Clare
Shadowhunters - Città di cenere (The mortal instruments #2) Cassandra Clare
Shadowhunters - Città di ossa (The mortal instruments #1) Cassandra Clare
Shadowhunters - Città di vetro (The mortal instruments #3) Cassandra Clare
Shadowhunters, le origini - Il principe (The infernal devices #2) Cassandra Clare
Shadowhunters, le origini - L'angelo (The infernal devices #1) Cassandra Clare
Shadowhunters, le origini - La principessa (The infernal devices #3) Cassandra Clare
Shadows (Lux #0.5) Jennifer L. Armentrout
Shatter me eng (Shatter me #1) Tahereh Mafi
Shiver (I lupi di Mercy Falls #1) Maggie Stiefvater
Silver (Silver #1) Kerstin Gier
Sono il numero quattro (Lorien Legacies #1) Pittacus Lore
Sono nel tuo sogno Isabel Abedi
Speak - Le parole non dette Laurie H. Anderson
Splintered eng (Splintered #1) A. G. Howard
Stardust Neil Gaiman
Striges. La promessa immortale (Striges #1) Barbara Baraldi
Tenebre e ghiaccio (The grisha #1) Leigh Bardugo
Terrestre Jean-Claude Mourlevat
The giver. Il donatore (The giver quartet #1) Lois Lowry
The golden lily eng (Bloodlines #2) Richelle Mead
The help Kathryn Stockett
The indigo spell eng (Bloodlines #3) Richelle Mead
The prey (The hunt #2) Andrew Fukuda
The restorer (The restorer #1) Amanda Stevens
The trap (The hunt #3) Andrew Fukuda
Tomba a sorpresa (Harper Connelly #2) Charlaine Harris
Tony Tormenta Rosanna Rubino
Tredici Jay Asher
Trilogia della città di K Agota Kristof
Twilight (The twilight saga #1) Stephenie Meyer
Una tomba fredda ghiacciata (Harper Connelley #3) Charlaine Harris
Uno stupido angelo Christopher Moore
Unwind - La divisione (Unwind #1) Neal Shusterman
Uomini che odiano le donne Stieg Larson
Virals (Virals #1) Kathy Reichs
Voglio vivere prima di morire Jenny Downham
Vorrei dirti che ti amo ma poi dovrei ucciderti (Spy girls #1) Ally Carter
Whisper (Books of faerie #1) Maggie Stiefvater
Wicked lovely. Incantevole e pericoloso (Wicked lovely #1) Melissa Marr
Wildwood. I segreti del bosco proibito (Wildwood #1) Colin Meloy
Wintergirls - Così leggere da bucare le nuvole Laurie H. Anderson
Wool Hugh Howey

Ebbene è tutto! Direi che ho blaterato abbastanza, no? In fondo al post metterò le cover dei libri che consiglierete di più! Ho già qualche idea sui titoli da procurarmi anche se, tra una cosa e l'altra, non li ho mai comprati, ma da adesso - o meglio, da quando farò un po' di spazio in camera - voglio fare la brava e raccoglierli piano piano gonna catch'em all! Insomma, non possono mancare certi titoli nella mia libreria, proprio no! Aspetto i vostri consigli e grazie mille in anticipo a chi vorrà aiutare questa lettrice in pena

32 commenti:

  1. Orgoglio e pregiudizio (sei irrecuperabile, Deni), Novergian wood (irrecuperabile x2), Memorie di una geisha (irrecuperabile x3), L'ombra del vento (irrecuperabile x4), Jane Eyre (irrecuperabile x5), Il grande Gatbsy (irrecuperabile x6), Black friars - L'ordine della spada (lo sto leggendo adesso, wow).

    Poi ovviamente 1984 di Orwell, Dieci Piccoli Indiani della Christie, Una stanza tutta per sé di Virginia Woolf, La signora delle camelie di Alexandre Dumas sono altri classici che rileggere anche cinque volte all'anno. Poi ce ne sono altri, ma non me ne vengono in mente >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah ma gnò dai, quelli anche se non li ho ancora letti almeno ce li ho T__T *si consola* in realtà avevo provato tempo fa con Orgoglio e pregiudizio ma non ce l'ho fatta :s mi annoiava... idem Jane Eyre di cui avevo adorato le prime cento magine, ma dopo quando quei due hanno iniziato a fare chiacchiere intellettuali... mi hanno obbligato a gettare la spugna XD prima o poi riprovo però U_U

      Dieci piccoli indiani ce l'ho in wishlist da una vita *__* grazie per tutti i consigli comunque :3

      Elimina
    2. Devi riprovarci, Deeeeni! Mai paura delle chiacchiere intellettuali e dei tè aristocratici v.v

      Elimina
  2. Allora, Jane Eyre non può mancare, così come Cime tempestose e Orgoglio e pregiudizio. Però se non ti piacciono i classici sarà dura leggerli, anche se io li ho amati tantissimo.
    Passando ai thriller devi leggere Il suggeritore di Carrisi, assolutamente, ti obbligo U_U
    se mi viene in mente ritorno :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Carrisi è già in wishlist *^* Cime tempestose prima o poi devo prenderlo °__° con gli altri due ho provato, ma mi sono venuti a noia... però devo riprovarci prima o poi LOL

      Elimina
  3. Bellissimo argomento *-*, io sono dell'idea che ci siano libri che vanno assolutamente letti da tutti, indipendentemente dai gusti:
    Orgoglio e Pregiudizio, 1984, Fahrenheit 451, Il conte di Montecristo, Jane Eyre, Guerra e Pace, Anna Karenina, Delitto e Castigo, I Miserabili, Madame Bovary, Il grande Gatzby, David Copperfield, Il giovane Holden, Il Signore degli Anelli, Harry Potter, Dieci piccoli indiani, Il miglio verde...ce ne saranno molti altri ma per ora mi vengono solo questi qui! ^^
    Alcuni non mi sono piaciuti particolarmente (altri li ho amati *-*) mentre altri li devo ancora leggere ma stanno tutti in libreria a guardarmi i questo momento...senza dubbio però ci sono libri che hanno fatto la storia della letteratura che, secondo me, andrebbero letti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il giovane Holden me l'avevano dato da leggere a scuola e mi ricordo che mi era tanto piaciuto... però non me lo ricordo più... devo rileggerlo assolutamente U.U
      Comunque sono d'accordissimo con te e grazie dei consigli :D

      Elimina
    2. (concordo con Il giovane Holden) [Pila, ti stimo]

      Elimina
  4. Scusa Deni, ma 'Unwind' non è un libro autoconclusivo? o.o
    Oh almeno così mi pareva di ricordare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, fa parte di una trilogia, ma purtroppo in Italia sembra gli altri due non saranno tradotti :/
      Comunque mi hanno detto che si può leggere tranquillamente perché il finale non lascia le cose troppo in sospeso...

      Elimina
  5. Purtroppo col telefono vedo solo i primi titoli, spero di non consigliarti libri già letti :P
    Per me l'unico che si 'deve' leggere è L'Epopea di Gilgamesh perchè, per quello che ne sappiamo, è il primo esempio di narrativa. Il primo eroe. Il primo best-seller mondiale. Visto che è praticamente il primo libro, per me ogni lettore dovrebbe leggerlo (io consiglio la versione in prosa dell'Adelphi, che ha 'cucito' tra frammenti per dare continuità alla narrazione)
    Poi a gusto personale metto I Miserabili di Hugo. Il libro più bello che abbia mai letto *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che non lo conoscevo? Vado a informarmi :3
      Invece de I miserabili ne ho sentito parlare molto!

      Elimina
  6. Quelli che ti avrei consigliato li hai gia' (la corsa delle onde e il circo della notte).
    Poi come sai io ho una mania per le cronache del ghiaccio e del fuoco,quindi ti consiglio di leggere la serie intera!!!!
    Io ti consiglio i tre moschettieri,e' molto avventuroso e ha un buon ritmo di narrazione quindi dovrebbe piacerti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A parte l'ultimo che non ho, gli altri conto di leggerli tutti al più presto, aspetto solo il momento giusto :)

      Elimina
    2. Ottimo cara ;-) allora non mi resta che augurarti buona lettura!!!

      Elimina
  7. Deni, io sono nella tua stessa situazione xD
    Mi sono resa conto di aver letto pochissimi "classici" e di possederne ancora di meno xD
    Indi per cui è stato necessario il barattolo "Un Classico al mese", e questo mese è toccato alla Christie xD
    Un consiglio però te lo voglio lasciare lo stesso :3 ho visto che non hai in lista Il Ritratto di Dorian Gray, ed è uno dei miei libri preferiti *-*
    Ti risparmio la Austen se hai detto di averla già provata :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah bene mi fa piacere di non essere la sola su questa barca :D
      Il ritratto di Dorian Gray è una vita che voglio prenderlo *__* grazie del consiglio!

      Elimina
  8. Una cosa che non deve mancare nella mia libreria sono tutti i libri di Jane Austen! Sono una fan sfegatata, e ogni volta che guardo la libreria e quei titoli ho un moto d'orgoglio!
    Altri titoli da avere? Cime tempestose, Dracula, A Christmas Carol e così via con i classici. In lista ho visto che hai Wintergirls, ma che non l'hai ancora letto: malissimo! Secondo me è il primo nella lista dei 'libri da avere'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo A Christmas Carol di averlo in una sorta di versione fiabesca per bambini da qualche parte o.o
      Per Wintergirls sto aspettando solo il momento giusto visto che è un libro molto particolare :)

      Elimina
  9. Ciao!!!! secondo me Cime tempestose è un gran bel libro, la saga di harry potter non dovrebbe mancare a nessuno!! la saga di Shadowhunters, Legend, la saga delle gemme, quella di Percy , Stardust, hunger games, Orgoglio e pregiudizio, I giorni del te e delle rose... ma sopratutto classici =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La saga di Harry ce l'ho... da brava cretina non l'avevo messa in elenco D: come ho fatto a dimenticarmene?! Sacrilegio T__T

      Elimina
  10. oddio io non saprei proprio cosa consigliarti! Quando si parla di I LIBRI CHE OGNI BUON LETTORE DOVREBBE AVERE TRA I SUOI SCAFFALI, parliamo di classici o di libri in genere? La maggior parte vedo che si riferisce ai classici, ma anche dei romanzi della narrativa contemporanea secondo me dovrebbero essere presi in considerazione :3
    Comunque, credo che per i fantasy, un bravo lettore non dovrebbe farsi mancare Harry Potter, Shadowhunters, Il trono di ghiaccio e Millennio di fuoco. Per il genere distopico credo che ormai Hunger Games sia un must! Di classici ne ho letto pochissimi, ma sono sicura che 1894 sia uno di quei libri che non dovrebbero assolutamente mancare nei nostri scaffali :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh parlo sia di classici che di libri conosciutissimi che magari non sono classici (tipo HP per intenderci) :D
      Quelli che hai nominato li ho tutti tranne Millennio di fuoco che però a essere sincera non mi ha mai ispirato °__° e 1984 che invece ho in wish :)

      Elimina
  11. Cime Tempestose (Heathcliffe ti amo), Il Conte di Montecristo (Edmond amo anche te), Dieci piccoli indiani, L'Amante di Lady Chatterley, Il Ritratto di Dorian Gray.
    E poi Shakespeare. In molti hanno paura di avvicinarsi al teatro, ma è solo un pregiudizio, giuro. Shakespeare non è difficile da comprendere anzi, e una sua opera la si legge in una sera. Prova anche solo con Romeo e Giulietta, non te ne pentirai e dopo vorrai avere tutto di suo!
    Tra i romanzi più attuali assolutamente Hosseini con Il Cacciatore di Aquiloni e Mille Splendidi Soli.
    Prendi nota mi raccomando ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E Dorian non lo ami? XD battuta pessima, lo so U_U
      Mmm Shakespeare... sai che anche a me fa paura? Mi pare che quando ero più piccola avevo provato a leggere Romeo e Giulietta (mia mamma dovrebbe averlo) ma penso che forse ero fin troppo piccola XD

      Elimina
    2. No hai ragione, visto che amo Heatcliff (che tanto bene di testa non sta) dovrei amare anche Dorian ♡
      Shakespeare è facile, giuro! Io l'ho lettto a diciotto anni circa ed è stato amore! Fidati!

      Elimina
  12. Ciao, ti volevo dire di andare a vedere l'ultimo post del mio blog perchè c'è un premio per te :)

    RispondiElimina
  13. Eheh è difficile provare un grande amore per i classici perchè sono libri di altri secoli, un'altra cultura, un'altra scrittura...soprattutto sono molto lenti!! Devi sapere a cosa andrai incontro quando leggerai dei classici, io ne leggo pochi all'anno, in determinati periodi (di sicuro non quando sono di corsa, stressata ecc :)

    Comunque secondo me tra i classici non può mancare: 1984, La fattoria degli animali, Il giovane Holden, La morte di Ivan Il'Ich, Orgoglio e pregiudizio, Cime tempestose, Tess dei D'urberville, Se questo è un uomo, Il grande Gatsby
    Tra romanzi attuali: Il cacciatore di aquiloni, La solitudine dei numeri primi, Canale mussolini, Come dio comanda, Venuto al mondo, Oceano mare, Harry Potter.

    Questi sono tutti libri che ho letto e che mi sono piaciuti quindi te li consiglio. Ora prendo qualche spunto dai commenti sopra :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh chissà v.v magari prima o poi troverò un classico che riuscirà ad appassionarmi :P penso comunque tu abbia davvero ragione... è difficile approcciarsi a uno stile di scrittura così diverso...
      Grazie mille per i tutti i consigli comunque :D

      Elimina
  14. Credo fermamente che ogni libro abbia il suo momento giusto per essere letto, ma non posso fare a meno di consigliarti non solo dei titoli, ma proprio degli autori che amo molto come Jane Austen, Agatha Christie, Guy De maupassant, Emile Zola e Jules Verne; mentre tra glia utori italiani ti consiglio Bassani, Silone e Pratolini.
    Ti volevo anche far sapere che ti ho assegnato Il Very Ispiring Blog Awards!
    Spero non ti dispiaccia, se ti va vieni a dare un'occhiata sul mio blog: http://libraiainsoffitta.blogspot.it/2014/08/un-premio-inaspettato.html

    RispondiElimina
  15. Beh ti direi Fahrenheit 451 di Ray Bradbury e 1984 di George Orwell ma li hai già segnati tu sopra. Questi libri mi hanno lasciato il segno quando li ho letti, non li rileggo solo per paura di cambiare opinione, ma sono lì e mi guardano. Ultimamente ho letto il cavaliere d'inverno, era un prestito di una mia amica ma credo lo comprerò, mi ha conquistata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche il sole nudo di Asimov è stata una rivelazione

      Elimina